Hippomane mancinella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Mancinella
Hippomane mancinella
Frutto e fogliame
Frutto e fogliame
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Euphorbiales
Famiglia Euphorbiaceae
Sottofamiglia Euphorbioideae
Tribù Hippomaneae
Genere Hippomane
Specie H. mancinella
Classificazione APG
Regno Plantae
Ordine Malpighiales
Famiglia Euphorbiaceae
Nomenclatura binomiale
Hippomane mancinella
L.
Nomi comuni

Mancinella

La mancinella (Hippomane mancinella L.) è una pianta angiosperma dicotiledone della famiglia delle Euphorbiaceae, originaria della Florida negli Stati Uniti, delle Bahamas, dei Caraibi, del Centro America, e della parte nord del Sud America.[1]

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome "hippomane" deriva dalle parole greche hìppos e manìa, letteralmente "cavallo" e "follia", poiché pare che facesse impazzire i cavalli che se ne cibavano. Tale interpretazione è motivata soprattutto dall'esplicito riferimento che ne fa il poeta ellenistico Teocrito nel suo mimo (un genere letterario) intitolato "L'Incantatrice", in cui la maga Simeta durante un rito adopera questa pianta dicendo che "è una pianta che germoglia in Arcadia e sui monti fa impazzire le puledre e le rapide cavalle" (Idillio II vv.47-49).

Il nome specifico "mancinella" è di origine spagnola, dove Manzanilla ha il significato di "piccola mela", ed è dovuto alla somiglianza superficiale del suo frutto e delle foglie a quelle di un melo. Il nome attuale in lingua spagnola è infatti manzanilla de la muerte, cioè piccola mela della morte. Questo si riferisce al fatto che la mancinella è uno degli alberi più velenosi al mondo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hippomane mancinella, United States Department of Agriculture. URL consultato il 27 gennaio 2009.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Duke, J. A. et al. 2002. CRC Handbook of medicinal herbs. (CRC MedHerbs ed2)
  • Govaerts, R. et al. 2000. World checklist and bibliography of Euphorbiaceae. (L Euphorb)
  • Howard, R. 1974–1989. Flora of the lesser Antilles. (F LAnt)
  • Kartesz, J. T. 1994. A synonymized checklist of the vascular flora of the United States, Canada, and Greenland. (L US Can ed2)
  • Kingsbury, J. M. 1964. Poisonous plants of the United States and Canada. (Kingsbury) [poisonous].
  • Lampe, K. F. & M. A. McCann. 1985. AMA handbook of poisonous and injurious plants. (Lampe & McCann) [poisonous].
  • Long, R. W. & O. Lakela. 1971. A flora of tropical Florida. (F TFla)
  • Rehm, S. 1994. Multilingual dictionary of agronomic plants. (Dict Rehm)
  • Standley, P. C. & J. A. Steyermark. 1946–1976. Flora of Guatemala. (F Guat)
  • Walters, S. M. et al., eds. 1986–. European garden flora. (Eur Gard F)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica