Ctenosaura similis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ctenosaura similis
CtenosauraSimilis.jpg
Ctenosaura similis
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Reptilia
Ordine Squamata
Sottordine Lacertilia
Infraordine Iguania
Famiglia Iguanidae
Genere Ctenosaura
Specie C. similis
Nomenclatura binomiale
Ctenosaura similis
Gray, 1831
Sinonimi

Iguana similis

Areale

Ctenosaura similis distribution.png

L'iguana nera (Ctenosaura similis) è un sauro della famiglia delle Iguanidae, nativo del Messico e America centrale introdotto negli Stati Uniti in Florida. È la specie più grande del genere Ctenosaura.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

L'iguana possiede delle scaglie sulla lunga coda.

Gli esemplari maschi possono raggiungere il metro e mezzo di lunghezza, mentre le femmine sono più piccole (un metro circa).

La colorazione della pelle varia dal grigio chiaro al grigio scuro, con delle bande più scure.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Queste iguane sono prevalentemente erbivore e si cibano di fiori, foglie e frutti, anche se possono cibarsi anche di uova o artropodi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Ctenosaura similis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili