Gwyn - Principessa dei ladri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gwyn - Principessa dei ladri
Titolo originale Princess of Thieves
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2001
Formato film TV
Genere avventura
Durata 88 min
Lingua originale inglese, francese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Peter Hewitt
Sceneggiatura Robin Lerner
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Fotografia Andy Collins
Montaggio Sue Wyatt
Musiche Rupert Gregson-Williams
Scenografia Chris Roope
Costumi Oana Paunescu
Effetti speciali Lucian Iordache
Produttore Bill Leather, Craig McNeil
Produttore esecutivo Jon Cowan, Susan B. Landau, Antony Root, Robert Rovner, Michael Taylor
Casa di produzione Granada Entertainment
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Data 11 marzo 2001
Rete televisiva American Broadcasting Company

Gwyn - Principessa dei ladri (Princess of Thieves) è un film per la televisione del 2001.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La fiction narra la storia della figlia di Robin Hood, leggendario eroe del medioevale inglese. La protagonista è una giovanissima (appena sedicenne) Keira Knightley, insieme a un veterano del cinema, Malcolm McDowell.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gwyn è una ragazza ribelle che sente profondamente la mancanza del padre, Robin Hood, impegnato a proteggere il futuro re d'Inghilterra, Filippo. Gwyn deciderà di aiutarlo andando contro il volere del padre ma giocando un ruolo fondamentale per la salvezza di Re Filippo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]