Gran premio europeo di canto corale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
the Philippine Madrigal Singers vincitori nel 1997 e nel 2007

Il Gran premio europeo di canto corale (in inglese European Grand Prix for Choral Singing), comunemente abbreviato con la dicitura Grand prix di canto corale o GPE, è una manifestazione corale competitiva che si svolge annualmente dal 1989.

Nonostante il termine "europeo", si tratta di una competizione corale a livello mondiale, a cui hanno diritto di partecipazione soltanto i "vincitori assoluti" (ovvero i vincitori della competizione finale fra i primi premi di ciascuna categoria del concorso) di sei concorsi internazionali di canto corale con sede in Europa.

Comitato organizzatore[modifica | modifica sorgente]

Il comitato organizzatore del GPE è composto dalle commissioni artistiche dei seguenti concorsi internazionali:

  1. Concorso polifonico Guido d'Arezzo (International Guido d'Arezzo Polyphonic Contest) - Arezzo, provincia di Arezzo, Italia
  2. Béla Bartók International Choir Competition - Debrecen, provincia di Hajdú-Bihar, Ungheria
  3. Concorso "Cesare Augusto Seghizzi" (C.A. Seghizzi Competition) - Gorizia, provincia di Gorizia, Italia
  4. Concurso coral de Tolosa (Tolosa Choral Competition) - Tolosa, Paesi Baschi, Spagna
  5. Florilège vocal de Tours (Tours Vocal Competition) - Tours, Indre e Loira, Francia
  6. International May Choir Competition "Prof. G. Dimitrov" - Varna, regione di Varna, Bulgaria

A rotazione ciascuna di queste città è sede, oltre che del proprio concorso internazionale, anche del GPE.

Nel corrente anno 2013 la 25ª edizione del GPE si svolgerà ad Arezzo, il 28 agosto prossimo.

L'A.P.Z. Tone Tomšič, diretto da Urša Lah, e il coro dei Philippine Madrigal Singers, diretto da Mark Anthony Carpio, hanno vinto il titolo per 2 volte.

Regole per l’ammissione[modifica | modifica sorgente]

Coro Tone Tomsic vincitore nel 2002 e nel 2008

Il coro partecipante al GPE può essere caratterizzato da qualsiasi organico (misto, maschile, femminile; voci bianche) e per partecipare al concorso deve aver vinto il primo premio assoluto (o gran premio) ad uno dei sei concorsi internazionali sopraccitati.

« Sono ammessi a partecipare al Gran premio europeo i cori che hanno vinto - nell’anno precedente - il gran premio nei concorsi di ciascuna delle sei città organizzatrici. [...] Art. 3 del regolamento »

Se il primo premio assoluto (o gran premio) non venisse assegnato ad uno dei concorsi del comitato organizzatore, i membri partecipanti al GPE sarebbero solamente cinque, dato che non sono ammessi i detentori di secondi premi; se vi fosse il raro caso di un ex aequo i cori diventerebbero sette. Un coro che ha già vinto il GPE in passato può partecipare nuovamente alla competizione, ma solo dopo due anni dalla vittoria.

Repertorio[modifica | modifica sorgente]

Ad ogni coro che compete nel GPE è richiesto di cantare partiture a cappella di epoche diverse e di diversi autori, è ammesso l’accompagnamento strumentale. Ogni coro deve partecipare con lo stesso numero di coristi con cui si è presentato nel concorso precedentemente vinto (è ammesso uno scarto massimo del 10%), il numero minimo di coristi è di 12 mentre quello massimo è di 60 indipendentemente dal numero delle sezioni corali. Il comitato ospitante determina la durata massima delle esibizioni.

Coro vincitore[modifica | modifica sorgente]

Al coro vincitore del GPE spetta il diploma d’onore, un trofeo e premi in denaro determinati dal comitato ospitante. Il coro deve attendere due anni per poter partecipare nuovamente al GPE.

Elenco dei vincitori[modifica | modifica sorgente]

Nella seguente lista sono elencati i vincitori del Gran premio europeo di canto corale (Grand Prix for Choral Singing)[1].

Vincitori del Gran premio europeo di canto corale
anno Sede Coro Direttore Città di provenienza Paese d'origine
1989 Arezzo Kammerkoret Poul Emborg and Fleming Windekilde Copenaghen Danimarca Danimarca
1990 Debrecen (postponed) NA NA NA
1991 Tours Chamber Choir of the Conservatoire Tadas Sumskas Vilnius Lituania Lituania
1992 Gorizia St Jacobs Kammerchör Gary Graden Stoccolma Svezia Svezia
1993 Varna Jauna Musika Vaclovas Augustinas and R. Skapas Vilnius Lituania Lituania
1994 Tolosa The Mats Nilsson Vocal Ensemble Mats Nilsson Stoccolma Svezia Svezia
1995 Arezzo Kallos Choir Fumiaki Kuriyama Tokyo Giappone Giappone
1996 Debrecen Pro Musica Leánykar Dénes Szabó Nyíregyháza Ungheria Ungheria
1997 Tours Philippine Madrigal Singers Andrea Veneracion Quezon Filippine Filippine
1998 Gorizia University of Mississippi Concert Singers Jerry Jordan Oxford, MS Stati Uniti Stati Uniti
1999 Varna Lunds Vocal Ensemble Ingemar Mansson Lund Svezia Svezia
2000 Tolosa Vesna Children Choir Alexander Ponomarev Mosca Russia Russia
2001 Debrecen Magnificat Children Choir Valéria Szebellédi Budapest Ungheria Ungheria
2002 Arezzo A.P.Z. Tone Tomsic Stojan Kuret Lubiana Slovenia Slovenia
2003 Tours Ensemble Brevis Gintautas Venislovas Vilnius Lituania Lituania
2004 Gorizia Jauniesu Koris "Kamer..." Maris Sirmais Riga Lettonia Lettonia
2005 Varna Allmånna Sangen Cecilia Rydenger Ahlin Uppsala Svezia Svezia
2006 Tolosa The University of Utah Singers Brady Allred Salt Lake City Stati Uniti Stati Uniti
2007 Arezzo Philippine Madrigal Singers Mark Anthony Carpio Quezon Filippine Filippine
2008 Debrecen A.P.Z. Tone Tomšič Urša Lah Lubiana Slovenia Slovenia
2009 Tours Coro Universitario de Mendoza Silvana Vallesi Mendoza Argentina Argentina
2010 Varna Vokalna akademija Ljubljana Stojan Kuret Lubiana Slovenia Slovenia
2011 Tolosa Svenska Kammarkören Simon Phipps Göteborg Svezia Svezia
2012 Maribor Sofia Vocalensemble Bengt Ollén Stoccolma Svezia Svezia
2013 Arezzo Youth Choir "Kamēr..." Jānis Liepiņš Riga Lettonia Lettonia


Elenco finale delle nazioni premiate fino al 2013.

.....

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Liste dei vincitori su FlorilegeVocal.com, su GPEuropa.com e su CitTolosa.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]