Girlicious

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Girlicious
La formazione iniziale delle Girlicious.
La formazione iniziale delle Girlicious.
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop
Dance pop
Rhythm and blues
Periodo di attività 20082013
Etichetta Geffen Records, Interscope Records
Album pubblicati 2
Studio 2
Sito web

Le Girlicious, conosciute anche come Girlicious Girl, sono un gruppo musicale femminile statunitense formato da Robin Antin tramite il reality show Pussycat Dolls Present: Girlicious nel 2008.

Storia[modifica | modifica sorgente]

2007–2008: Pussycat Dolls Present: Girlicious[modifica | modifica sorgente]

Le Girlicious si esibiscono ai Much Music Video Awards 2008.

Inizialmente il progetto per le Girlicious fu impostato su un trio, ma alla fine del programma Robin Antin decise che il gruppo doveva essere formato da quattro persone: Nichole Cordova, Tiffanie Anderson, Natalie Mejia e Chrystina Sayers (queste ultime erano in ballottaggio per l'ultimo posto).

Il loro primo album, intitolato Girlicious, è uscito il 1 luglio 2008 solo in Canada; da questo album sono stati estratti i singoli Like Me e Stupid Shit, usciti rispettivamente il 22 e il 23 aprile 2008, e Baby Doll, pubblicato nel novembre 2008. Il 30 luglio 2008 la band è partita in tour con i Backstreet Boys.

2009-2010: l'abbandono di Tiffanie Anderson e il nuovo album Rebuilt[modifica | modifica sorgente]

Le Girlicious, originariamente sotto contratto con la Geffen Records, dall'inizio del 2009 passano all'Interscope Records. Nel giugno 2009 Tiffanie lascia il gruppo: l'annuncio viene dato da lei stessa in un filmato sul suo canale Youtube, nel quale spiega i motivi dell'abbandono, principalmente la nuova direzione che aveva in mente la casa discografica e le divergenze con le altre ragazze del gruppo.

Il 18 dicembre viene diffuso da una radio canadese Over You, il nuovo singolo che traina il loro secondo album, il quale verrà pubblicato in tutto il mondo.

Over You è stata pubblicata il 5 gennaio 2010 tramite ITunes canadese. Il pezzo ha raggiunto il numero 52 nella classifica. Il 6 aprile è stato pubblicato quello che sarebbe stato il singolo di lancio del nuovo disco: Maniac. Il video ufficiale, diretto da Kyle Davison, è stato girato a Los Angeles in un ospedale abbandonato. Il singolo ebbe un successo complessivamente scarso riuscendo a raggiungere il numero 72 nella classifica canadese con un ingresso anche nella classifica pop serba. Successivamente hanno anche inciso il pezzo Drank per la colonna sonora di Jersey Shore, per poi pubblicare un terzo singolo ad agosto intitolato 2 In the Morning. Quest'ultimo ha raggiunto il #35 nella classifica e il 22 novembre è uscito il secondo album ufficiale del gruppo: Rebuilt. L'album ha ottenuto un successo deludente raggiungendo solo la posizione #86 in classifica.

2011–2013: Hate Love, pausa e scioglimento[modifica | modifica sorgente]

Il 26 febbraio 2011, il gruppo conferma l'uscita di Sayers e Mejia tramite Facebook e Twitter. Viene inoltre dichiarato che Cordova fa ancora parte della band[1]. Dopo il loro abbandono, Hate Love viene pubblicato come quarto singolo. La canzone debutta nella Top 100 canadese alla posizione 97. Nella settimana del 30 aprile 2011, raggiunge il numero 59, arrivando alla posizione 19 della Top 40. Il 17 giugno 2011 Cordova si esibisce al Carmen Electra e Pussycat Dolls Burlesque Revue Tour[2]. A ottobre 2011, Cordova conferma la pausa presa dal gruppo e suggerisce la possibile entrata di nuovi membri[3].

Il 29 gennaio 2012 viene rivelato che Chrystina Sayers si sarebbe unita alla quarta formazione delle Pussycat Dolls[4], ma il 13 aprile viene rivelato che non avrebbe più fatto parte del gruppo, intraprendendo invece una carriera da solista, rilasciando il primo singolo a giugno[5][6].

A aprile 2013, Cordova annunciò tramite Facebook la sua entrata in una nuova girl band, Girls United[7], e conseguentemente lo scioglimento completo delle Girlicious.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Ex membri[modifica | modifica sorgente]

  • Tiffanie Adair Anderson (2008-2009)
    Nata a Los Angeles il 15 agosto 1989.
  • Chrystina Lauren Sakamoto Sayers (2008-2010)
    Nata a San Diego il 14 agosto 1987, è di origini giamaicane, irlandesi, giapponesi e afro-americane. Ha frequentato La Jolla Country Day School, dove si è diplomata nel 2005. Suo padre e suo zio Gale sono entrambi noti ex-giocatori di football americano. Ha iniziato a prendere lezioni di canto a quattordici anni e ha praticato danza classica per circa sei anni[8].
  • Natalie Nicole Mejia (2008-2010)
    Nata a il 7 maggio 1988 a West Covina[9], è di origini messicane e cubane. Prima di diventare membro delle Girlicious, fece parte delle Cherri dal 2001 al 2003 e delle Breathe dal 2005 al 2007[10] Nel 2010, fu arresta per possesso di più di dodici sacchetti di cocaina[11].
  • Nichole Marie Cordova (2008-2013)
    Nata a Texas City il 17 agosto 1988.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Anno Singolo Posizione Album
U.S. U.S.
Pop
CAN
2008 "Like Me" 102 70 4 Girlicious
"Stupid Shit" 20
"Baby Doll" 55
2010 "Over You" 52 Rebuilt
"Maniac" 74
"2 In The Morning" 35
2011 "Hate Love" 59

Tour[modifica | modifica sorgente]

  • The Girlicious Tour (2008 - 2009)

Come supporter[modifica | modifica sorgente]

  • Unbreakable Tour (2008) - in supporto dei Backstreet Boys
  • The Circus Starring Britney Spears: Britney Spears (2009) - in supporto di Britney Spears

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Natalie & Chrystina have left Girlicious. URL consultato il 20 aprile 2012.
  2. ^ (EN) June 17 PCD Burlesque Richmond BC. URL consultato il 19 aprile 2012.
  3. ^ (EN) Nichole Cordova on ustream 23/10/11. URL consultato il 19 aprile 2012.
  4. ^ (EN) Meet the New Pussycat Dolls!. URL consultato il 19 aprile 2012.
  5. ^ (EN) Chrystina Sayers Formerly of Pop Group "Girlicious" Embarks on Solo Career With Genius Music. URL consultato il 15 aprile 2012.
  6. ^ (EN) Chrystina Sayers talks about her upcoming single. URL consultato il 19 aprile 2012.
  7. ^ (EN) Girlicious, Sorry for not posting in so long but I am now excited to share some official news, Facebook. URL consultato il 14 aprile 2013.
  8. ^ (EN) Profilo di Chrystina Sayers, Sito ufficiale di Chrystina Sayers, 21 maggio.
  9. ^ (EN) Natalie Mejia Bio. URL consultato il 19 aprile 2012.
  10. ^ (EN) Natalie Mejia. URL consultato il 19 aprile 2012.
  11. ^ (EN) Girlicious Star Charged with Felony in Coke Bust. URL consultato il 19 aprile 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica