Freddie Frith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Freddie Frith
Dati biografici
Nome Frederic L. Frith
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1949
Stagioni 1949
Scuderie Velocette
Mondiali vinti 1
GP disputati 6[1]
GP vinti 5
Podi 5
Giri veloci 5
 

Freddie Frith (30 maggio 1909Grimsby, 24 maggio 1988) è stato un pilota motociclistico britannico vincitore di un titolo nel motomondiale.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La sua carriera nel motociclismo era iniziata nel periodo tra le due guerre mondiali e le prime vittorie di prestigio avvennero nel Manx Grand Prix, vinto nel 1935. Le prime partecipazioni registrate in questa gara disputata sull'Isola di Man risalgono al 1930 e il primo successo venne registrato nel 1935 alla guida di una Norton. Dall'anno successivo, sempre con la stessa casa motociclistica, cominciarono le sue partecipazioni alla gara maggiore del Tourist Trophy, iniziate con un successo nello Junior TT.

Nel 1937 ripeté la vittoria, questa volta nel Senior TT; Frith è anche uno dei pochi piloti che vinsero quella corsa sia prima che dopo la seconda guerra mondiale: si aggiudicò infatti anche la seconda edizione dopo il termine del conflitto, nel 1948 e quella successiva, con quest'ultima che rappresentò anche il debutto assoluto del campionato mondiale.

Prima del conflitto mondiale aveva anche gareggiato in quello che era l'antesignano del Campionato Europeo Velocità, aggiudicandosi varie prove nell'edizione del 1936 e conseguente vittoria finale nella Classe 350[2].

Nel 1948, alla ripresa delle competizioni dopo il periodo bellico e passato alla guida di una Velocette, si aggiudicò anche il Gran Premio motociclistico dell'Ulster e il titolo di campione europeo sempre nella Classe 350.

Nel primo anno del motomondiale, quello del 1949, ha vinto tutti i 5 Gran Premi della classe 350, ottenendo in ogni occasione anche il giro più veloce (che in questa prima edizione del campionato assegnava un punto supplementare in classifica) ed è stato il primo campione del mondo della classe stessa.

Al termine di quella stagione di gare, decise di ritirarsi dalle competizioni.

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica sorgente]

1949 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
350 Velocette 1 1 1 1 1 NE 33[3] 1º
1949 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Ulster banner.svg Flag of Italy.svg Punti Pos.
500 Velocette Rit 5 Rit Rit 5 11º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sono considerati solo quelli in cui sono stati conseguiti punti per il campionato mondiale
  2. ^ Palmares di Freddie Frith
  3. ^ I punti effettivamente conquistati sarebbero 54,5, ma per la regola in vigore quell'anno, in cui erano ritenuti validi per le classifiche solo i migliori 3 risultati, ne vengono conteggiati solo 33

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]