Fedele Tirrito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Padre Fedele

Matteo Sebastiano Palermo Tirrito (San Biagio Platani, 18 gennaio 1717Palermo, 9 agosto 1801) è stato un religioso, letterato e pittore italiano.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Scritti[modifica | modifica sorgente]

  • Dialogo familiare sopra la pittura.
  • P. Ludovico d'Alcamo.
  • San Francesco D'Assisi.
  • Lu giuvini addruttinatu.
  • Il figliol prodigo.
  • San Ermenegildo.
  • F. Bernardo da Corleone.
  • San Biagio Vescovo.
  • La pastorale.

Dipinti[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Luigi e Vittorio Pellitteri. "Padre Fedele da San Biagio. Poeta della parola e del pennello." Siculografica s.c.a.r.l., Agrigento 1998

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 66772369 LCCN: nr2003001585