Elena Giusti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'attrice nata a Milano nel 1967, vedi Elena Giusti (1967).
Elena Giusti
Elena Giusti nel 1957
Elena Giusti nel 1957
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica leggera
Periodo di attività 1938-1959
Etichetta Pathé
Album pubblicati 1
Studio 1

Elena Giusti (La Valletta, 7 febbraio 1917Milano, 21 gennaio 2009) è stata un'attrice, cantante e soubrette italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce nell'isola di Malta alla Valletta, per puro caso (i genitori si trovavano in tournée nell'isola); a Roma frequenta il Conservatorio di Santa Cecilia, dove si diploma nel 1938 in pianoforte, studiando contemporaneamente anche canto lirico.

Scritturata per cantare accanto ad Alberto Rabagliati, debutta nel teatro di rivista insieme a Odoardo Spadaro, nella Compagnia di riviste di Totò nel 1943, in "Aria nuova" , ricoprendo il ruolo di soubrette anche per gli anni successivi.

Nei primi anni 50 è con Ugo Tognazzi, in una serie di spettacoli di varietà, nel 1959, si trasferisce per una lunga tournée, negli USA, per poi tornare in Italia e dopo aver abbandonato qualsiasi forma di spettacolo si occupa di commercio a Milano.

Il teatro di rivista[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Il varietà televisivo RAI[modifica | modifica wikitesto]

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le attriici, Gremese editore Roma 1999
  • Almanacco Bompiani 1975, il teatro di varietà italiano.
  • Il Radiocorriere, annate varie

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]