Eduardo Saverin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eduardo Saverin nel 2012.

Eduardo Luiz Saverin (San Paolo, 13 marzo 1982) è un imprenditore brasiliano, cofondatore di Facebook.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto in Florida e di origine ebraica, ha studiato all'università di Harvard dove ha conosciuto Mark Zuckerberg, con il quale ha collaborato nell'autunno del 2003 all'ideazione e al lancio di un sito sociale universitario, che venne in un primo tempo chiamato The Facebook.

Dopo aver assunto il ruolo di direttore finanziario della compagnia con una partecipazione del 34%, ruppe bruscamente i rapporti con Zuckerberg quando questo, come socio di maggioranza, trasferì l'attività da Boston alla California, alleandosi con Sean Parker, già cofondatore di Napster.

Dopo una disputa che lo vide scontrarsi in tribunale con l'ex amico Zuckerberg, Saverin ottenne la quota del 5% della nuova società di Zuckerberg, Facebook Inc., ottenendo anche formalmente il reintegro tra i cofondatori nel sito ufficiale della compagnia.

Nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Nel film su Facebook intitolato The Social Network, per la regia di David Fincher, Saverin è interpretato dall'attore Andrew Garfield.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 91155045 LCCN: no2009108504