Earl Aethelred di Mercia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Aethelred o Æthelred (833 circa – 911) Earl o Ealdorman di Mercia, governò il regno con il titolo di "Signore dei Merciani". Benché di fatto esercitasse quasi tutti i poteri di un re, nominalmente era soggetto all'autorità del suo potente vicino e alleato, il re del Wessex.

Nell'886 ottenne il controllo della città di Londra dal re Alfredo del Wessex, di cui Aethelred aveva sposato la figlia Ethelfleda.

Aethelred fu ricordato per aver combattuto numerose battaglie contro i Gallesi, tanto che Brochwael di Gwent si rivolse ad Alfredo per ottenere aiuto contro di lui. Verso la fine della sua vita lasciò che la moglie Ethelfleda esercitasse buona parte dei suoi poteri, e proprio Ethelfleda gli successe quando Aethelred morì dopo la Battaglia di Tettenhall.

Predecessore Signore dei merciani Successore
Ceolwulf II 879-911 Ethelfleda