Deutsche Tourenwagen Masters 2014

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deutsche Tourenwagen Masters 2014
Edizione n. 15 della Deutsche Tourenwagen Masters
Dati generali
Inizio 4 maggio
Termine 19 ottobre
Prove 10
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il Deutsche Tourenwagen Masters 2014 è la quindicesima edizione del Deutsche Tourenwagen Masters, da quando la serie è ripresa nel 2000.

Squadre e piloti[modifica | modifica sorgente]

Costruttore Auto Team Pilota Gare
Audi Audi RS5 DTM Audi Sport Team Phoenix[1] 1 Germania Mike Rockenfeller[1] 1-
2 Germania Timo Scheider[1] 1-
Audi Sport Team Abt Sportsline 7 Svezia Mattias Ekström[1] 1-
8 Spagna Miguel Molina[1] 1-
15 Italia Edoardo Mortara[1] 1-
16 Francia Adrien Tambay[1] 1-
Audi Sport Team Rosberg[1] 21 Regno Unito Jamie Green[1] 1-
22 Svizzera Nico Müller[1] 1-
BMW BMW M4 DTM[2] BMW Team RBM[3] 3 Brasile Augusto Farfus[4] 1-
4 Stati Uniti Joey Hand[4] 1-
BMW Team Schnitzer[3] 9 Canada Bruno Spengler[4] 1-
10 Germania Martin Tomczyk[4] 1-
BMW Team MTEK[3] 17 Germania Timo Glock[4] 1-
18 Portogallo António Félix da Costa[4] 1-
BMW Team RMG[3] 23 Germania Marco Wittmann[4] 1-
24 Belgio Maxime Martin[4] 1-
Mercedes-Benz DTM AMG Mercedes C-Coupé HWA Team[5] 5 Germania Christian Vietoris[6] 1-
6 Regno Unito Paul di Resta[7] 1-
11 Regno Unito Gary Paffett[8] 1-
12 Canada Robert Wickens[6] 1-
25 Germania Pascal Wehrlein[6] 1-
Mücke Motorsport[5] 19 Spagna Daniel Juncadella[9] 1-
20 Russia Vitaly Petrov[10] 1-

Cambi di piloti[modifica | modifica sorgente]

Entrano nel DTM
Escono dal DTM

Calendario e risultati[modifica | modifica sorgente]

Un calendario di dieci gare venne annunciato il 16 ottobre 2013[12].

Round Circuito Data Pole position Giro veloce Vincitore 2º posto 3º posto Team vincente
1 Germania Hockenheim I 4 maggio Francia Adrien Tambay Germania Martin Tomczyk Germania Marco Wittmann Svezia Mattias Ekström Francia Adrien Tambay BMW Team RMG
2 Germania Oschersleben 18 maggio Germania Marco Wittmann Spagna Miguel Molina Germania Christian Vietoris Germania Mike Rockenfeller Italia Edoardo Mortara Mercedes HWA Team
3 Ungheria Hungaroring 1 giugno Germania Marco Wittmann Svizzera Nico Müller Germania Marco Wittmann Spagna Miguel Molina Canada Bruno Spengler BMW Team RMG
4 Germania Norisring 29 giugno Canada Robert Wickens Svezia Mattias Ekström Canada Robert Wickens Regno Unito Jamie Green Svezia Mattias Ekström Mercedes HWA Team
5 Russia Moscow Raceway 13 luglio Belgio Maxime Martin Spagna Miguel Molina Belgio Maxime Martin Canada Bruno Spengler Svezia Mattias Ekström BMW Team RMG
6 Austria Red Bull Ring 3 agosto
7 Germania Nürburgring 17 agosto
8 Germania Lausitzring 14 settembre
9 Cina Guangzhou Street Circuit[13] 28 settembre
10 Germania Hockenheim II 19 ottobre

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Sistema di punteggio

I punti sono assegnati ai primi dieci classificati come segue:

Pos.                             10° 
Punti 25 18 15 12 10 8 6 4 2 1

Classifica piloti[modifica | modifica sorgente]

Pos. Pilota HOC
Germania
OSC
Germania
HUN
Ungheria
NOR
Germania
MSC
Russia
RBR
Austria
NÜR
Germania
LAU
Germania
GUA
Cina
HOC
Germania
Punti
1 Germania Mike Rockenfeller 4 2 30
2 Germania Christian Vietoris 15 1 25
3 Germania Marco Wittmann 1 19 25
4 Svezia Mattias Ekström 2 13 18
5 Francia Adrien Tambay 3 10 16
6 Italia Edoardo Mortara 22† 3 15
7 Brasile Augusto Farfus 8 5 14
8 Regno Unito Paul di Resta 14 4 12
9 Germania Timo Glock 5 Rit 10
10 Canada Bruno Spengler 6 12 8
11 Spagna Miguel Molina 13 6 8
12 Germania Martin Tomczyk 7 9 8
12 Germania Timo Scheider 9 7 8
14 Regno Unito Gary Paffett 12 8 4
15 Stati Uniti Joey Hand 10 15 1
16 Portogallo António Félix da Costa 21† 11 0
17 Germania Pascal Wehrlein 11 Rit 0
18 Belgio Maxime Martin 20 14 0
19 Svizzera Nico Müller 16 16 0
20 Russia Vitaly Petrov 17 17 0
21 Canada Robert Wickens 18 Rit 0
21 Regno Unito Jamie Green Rit 18† 0
23 Spagna Daniel Juncadella 19 Rit 0
Pos. Pilota HOC
Germania
OSC
Germania
HUN
Ungheria
NOR
Germania
MSC
Russia
RBR
Austria
NÜR
Germania
LAU
Germania
GUA
Cina
HOC
Germania
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Grassetto – Pole
Corsivo – GPV
† - Ritirato ma classificato

Classifica team[modifica | modifica sorgente]

Pos. Team HOC
Germania
OSC
Germania
HUN
Ungheria
NOR
Germania
MSC
Russia
RBR
Austria
NÜR
Germania
LAU
Germania
GUA
Cina
HOC
Germania
Punti
1 Audi Sport Team Phoenix 1 4 2 38
2 9 7
2 HWA Team 5 15 1 37
6 14 4
3 Audi Sport Team Abt 15 22† 3 31
16 3 10
4 Audi Sport Team Abt Sportsline 7 2 13 26
8 13 6
5 BMW Team RMG 23 1 19 25
24 20 14
6 BMW Team Schnitzer 9 6 12 16
10 7 9
7 BMW Team RBM 3 8 5 15
4 10 15
8 BMW Team MTEK 17 5 Rit 10
18 21† 11
9 HWA Team 11 12 8 4
12 18 Rit
HWA Team 25 11 Rit 0
Audi Sport Team Rosberg 21 Rit 18† 0
22 16 16
Mücke Motorsport 19 19 Rit 0
20 17 17
Pos. Team HOC
Germania
OSC
Germania
HUN
Ungheria
NOR
Germania
MSC
Russia
RBR
Austria
NÜR
Germania
LAU
Germania
GUA
Cina
HOC
Germania
Punti
Colore Risultato
Oro Vincitore
Argento 2º posto
Bronzo 3º posto
Verde Finito a punti
Blu Finito senza punti
Viola Ritirato (Rit)
Non classificato (NC)
Rosso Non qualificato (NQ)
Nero Squalificato (SQ)
Bianco Non partito (NP)
Bianco Non ha gareggiato
Infortunato (Inf)
Escluso (ES)
Gara cancellata (C)

Grassetto – Pole
Corsivo – GPV
† - Ritirato ma classificato

Classifica costruttori[modifica | modifica sorgente]

Pos. Costruttore HOC
Germania
OSC
Germania
HUN
Ungheria
NOR
Germania
MSC
Russia
RBR
Austria
NÜR
Germania
LAU
Germania
GUA
Cina
HOC
Germania
Punti
1 Audi 47 48 95
2 BMW 54 12 66
3 Mercedes-Benz 0 41 41
Pos. Costruttore HOC
Germania
OSC
Germania
HUN
Ungheria
NOR
Germania
MSC
Russia
RBR
Austria
NÜR
Germania
LAU
Germania
GUA
Cina
HOC
Germania
Punti

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i j (EN) Audi nomina i piloti del team per il DTM in Audi, 23 gennaio 2014. URL consultato il 23 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) George East, BMW correrà con una M4 nel DTM nel 2014 in TouringCarTimes, 18 agosto 2013. URL consultato il 18 agosto 2013.
  3. ^ a b c d (EN) BMW rimescola la griglia di partenza del DTM per il 2014 in Autosport, 13 gennaio 2014. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Martin e Félix da Costa si schierano nel DTM in BMW Motorsport, 6 dicembre 2012. URL consultato il 6 dicembre 2012.
  5. ^ a b (EN) HWA aggiunge un quinta Mercedes in DTM, promuovendo Pascal Wehrlein in Autosport, 8 aprile 2014. URL consultato l'8 aprile 2014.
  6. ^ a b c d (EN) Mercedes si espande con sette vetture all'attacco del DTM nel 2014 in Autosport, 5 marzo 2014. URL consultato il 5 marzo 2014.
  7. ^ (EN) Glenn Freeman, Paul di Resta sigilla il ritorno in DTM con Mercedes in Autosport, 21 gennaio 2014. URL consultato il 21 gennaio 2014.
  8. ^ (EN) George East, Gary Paffett insicuro del suo contratto da pilota Mercedes 2014 in TouringCarTimes, 15 agosto 2013. URL consultato il 15 agosto 2013.
  9. ^ (EN) Daniel Juncadella approda al ruolo di terzo pilota nel team di F1 Force India in Autosport, 24 gennaio 2014. URL consultato il 2 gennaio 2014.
  10. ^ a b (EN) George East, Mercedes ingaggia Vitaly Petrov per il 2014 in TouringCarTimes, 28 febbraio 2014. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  11. ^ a b (EN) Nico Müller correrà per l'Audi in DTM in Audi Sport, 16 gennaio 2014. URL consultato il 16 gennaio 2014.
  12. ^ (EN) DTM calendario 2014: ritorno in Cina e Ungheria in Deutsche Tourenwagen Masters, 16 ottobre 2013. URL consultato il 16 ottobre 2013.
  13. ^ (EN) DTM conferma la corsa cinese a Pechino per il 2014 in TouringCarTimes, 21 novembre 2013. URL consultato il 21 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]