António Félix da Costa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
António Félix da Costa
Tonifelixdacosta.jpg
Nome António Maria de Mello Breyner Félix da Costa
Nazionalità Portogallo Portogallo
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Formula E
Squadra Amlin Aguri
 

António Maria de Mello Breyner Félix da Costa (Lisbona, 31 agosto 1991) è un pilota automobilistico portoghese, vincitore della Formula Renault 2.0 Northern European Cup nel 2009 e del Gran Premio di Macao di Formula 3 nel 2012. È fratellastro[1] di Duarte Félix da Costa, anch'egli pilota automobilistico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver vinto la Formula Renault 2.0 Northern European Cup nel 2009, nel 2010 ha gareggiato nella F3 Euro Series, giungendo settimo, e ha debuttato nella GP3 Series; ha corso in quest'ultima categoria anche nel 2011 e nel 2012, annata in cui si è piazzato al terzo posto finale, è entrato a far parte del Red Bull Junior Team[2] e ha vinto il Gran Premio di Macao. Nel 2013 ha ripetuto il terzo posto in classifica nella Formula Renault 3.5 Series e ha coperto il ruolo di collaudatore per la Red Bull Racing in Formula 1, mantenendolo anche per il 2014.[3] Dopo aver partecipato al DTM 2014, terminato in ventunesima piazza, prende parte al campionato di Formula E 2014-2015 con il team Amlin Aguri.

Risultati sportivi[modifica | modifica wikitesto]

Formula E[modifica | modifica wikitesto]

Anno Team 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 Punti Pos.
2014-15 Amlin Aguri CHN MAL
8
URU
Rit
ARG
1
MIA
6
LBH
7
MON
10
GER
12
RUS
GBR
GBR 44

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Miguel Maria Félix da Costa in GeneAll.net. URL consultato il 31 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 15 dicembre 2014).
  2. ^ (EN) Red Bull Junior Team: Renault 3.5 Nurburgring preview - Da Costa debut in redbull.com, 27 giugno 2012. URL consultato il 31 dicembre 2014.
  3. ^ Red Bull conferma i suoi tester in autosprint.corrieredellosport.it, 6 dicembre 2013. URL consultato il 31 dicembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]