David Cage

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
David Cage, presidente del Festival du jeu vidéo 2008 (Parigi, Francia)

David De Gruttola, conosciuto come David Cage (Mulhouse, 9 giugno 1969), è un musicista, autore di videogiochi, regista sceneggiatore, game designer e scrittore francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Mulhouse, in Francia, Cage è il capo dell'azienda produttrice di videogiochi Quantic Dream. Cage ha un ruolo centrale nella società e lo sviluppo dei giochi, in quanto fondatore, co-amministratore delegato (con Guillaume de Fondaumière). Come musicista professionista, ha creato la società Totem Interactive nel 1993, che ha lavorato in produzioni musicali e audio. Ha lavorato come musicista freelance in diverse televisioni, film e progetti di videogiochi, coinvolto con il lavoro colonna sonora originale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Le sue opere precedenti (con il nome De Gruttola) includono la musica nei giochi di Super video Danny (1994), Cheese Cat-Astrophe starring Speedy Gonzales (1995), Timecop (1995) e Hardline (1997). David Cage ha fondato Quantic Dream nel 1997. Ha progettato e diretto tutti e quattro i giochi rilasciati dallo studio: Omikron: The Nomad Soul (1999), Fahrenheit (2005), Heavy Rain (2010) e Beyond: Due anime (2013). Quantic Dream è uno dei maggiori pionieri del genere Dramma interattivo, ponendo l'accento sulla narrazione, emozione e innovazione. Cage ha dichiarato: "Vogliamo costruire su quello che abbiamo scoperto con Heavy Rain. Abbiamo creato il genere. Possediamo il genere e vogliamo dimostrare che Heavy Rain non è stato una coincidenza o un colpo fortunato - che è stato davvero qualcosa che ha un senso e che possiamo continuare a lavorarci".[1]

Ai BAFTA Interactive Entertainment, in cui Quantic Dream ha vinto tre premi per Heavy Rain e precedentemente una nomina per Fahrenheit, Cage ha dichiarato che "i giochi esplorano sempre le stesse cose. Riguardano solo l'essere potenti, essere i buoni contro i tizi cattivi - quella è solo una piccolissima parte di ciò che si può fare. Ci sono tante altre storie da raccontare, tante emozioni da provare - questo è un fantastico nuovo mezzo, siamo in grado di fare molto di più di ciò che ora stiamo facendo con esso".[2] Lo sviluppatore di videogiochi Warren Spector ha descritto Cage come un genio e uno dei migliori narratori nel business.[3]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Data pubblicazione Piattaforma
Omikron: The Nomad Soul 1999 Windows
2000 Dreamcast
Fahrenheit/Indigo Prophecy 2005 Windows, PlayStation 2, Xbox
2007 Xbox 360 (Xbox Originals)
Heavy Rain 2010 PlayStation 3
Beyond: Due anime 2013 PlayStation 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ David Cage: We Own The Interactive Story-Telling Genre
  2. ^ Heavy Rain creator: I am fed up with space marines!
  3. ^ Game designer Warren Spector commends David Cage's work on Heavy Rain

Controllo di autorità VIAF: 29787623