Colin Hanks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colin Lewes Hanks

Colin Lewes Hanks (Sacramento, 24 novembre 1977) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato Colin Lewes Dillingham, figlio dell'attore premio Oscar Tom Hanks, avuto dal primo matrimonio con Samantha Lewes (all'anagrafe Susan Jane Dillingham), morta di cancro nel 2002, ha una sorella Elizabeth (classe 1982) e due fratelli, Chester e Truman, nati dal secondo matrimonio del padre.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Debutta nel 1996 ottenendo una parte nel film Music Graffiti, esordio alla regia del padre. Dal 1999 al 2001 interpreta Alex Whitman nella serie tv Roswell, in seguito partecipa alla mini-serie Band of Brothers, è protagonista del film Orange County nel 2002 e partecipa al film del 2003 Ore 11:14 - Destino fatale.

Dopo piccole apparizioni in serie tv come The O.C. e Numb3rs, partecipa al blockbuster di Peter Jackson King Kong, seguito dalla commedia Tenacious D e il destino del rock.

Nel 2008 partecipa a tre film: Homeland Security con Antonio Banderas e Meg Ryan, Nella rete del serial killer di Gregory Hoblit e La coniglietta di casa con Anna Faris.

Nel 2011 interpreta il ruolo del serial killer Travis Marshall nella sesta stagione di Dexter.

Nel 2013 interpreta il poliziotto Gus Grimly nella prima stagione della serie televisiva Fargo ispirata al film dei Fratelli Coen.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

L'8 maggio 2010, Hanks ha sposato l'ex pubblicista Samantha Bryant. Hanno dato il benvenuto alla loro prima figlia, di nome Olivia Jane Hanks, il 1º febbraio 2011. Hanks è un fan accanito della squadra di baseball San Francisco Giants.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Colin Hanks è stato doppiato da:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 31664415 LCCN: no2002052729

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema