Chuck Lorre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chuck Lorre nel 2008

Chuck Lorre, nato Charles Michael Levine[1] (Bethpage, 18 ottobre 1952), è un regista, sceneggiatore, produttore televisivo e compositore statunitense.

Ha ideato, scritto e prodotto numerose sitcom statunitensi fra le quali: Dharma & Greg, Due uomini e mezzo, Big Bang Theory, Mike & Molly e Mom[2]

Gioventù[modifica | modifica wikitesto]

Chuck Lorre nacque col nome di Charles Michael Levin in una famiglia ebrea.[3][4] Studiò presso la State University of New York at Potsdam, abbandonandola però dopo due anni per perseguire la carriera di autore di canzoni.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver abbandonato la scuola, Lorre fece un tour negli Stati Uniti come chitarrista e cantautore.[6] Scrisse la canzone hit in radio "French Kissin' in the USA" per la cantante Debbie Harry nel suo album del 1986 Rockbird.[6] Lorre ha anche composto la colonna sonora della serie TV del 1987 Tartarughe Ninja alla riscossa insieme a Dennis Challen Brown.[7][8][9]

Lorre passò alla scrittura, diventando autore di Pappa e ciccia. Il primo programma di cui Lorre fu ideatore fu la sitcom Grace Under Fire della ABC, con come protagonista l'attrice Brett Butler.[6] Fu messo in onda per la prima volta sulla ABC nel 1993 e nominato per il Golden Globe 1995 alla miglior serie commedia o musicale.

Il lavoro successivo fu Cybill con Cybill Shepherd. Fu trasmesso per quattro anni su CBS e ricevette l'acclamazione della critica, con la vittoria di un Emmy nel '95: Miglior Attrice Non Protagonista in una Commedia per Christine Baranski. Vinse inoltre due Golden Globe nel 1996: Miglior Serie TV (Commedia o Musicale) e Miglior Attrice in una Serie TV (Musicale o Commedia) per l'interpretazione della Shepherd nei panni di Cybill Sheridan. Il progetto successivo di Lorre, Dharma & Greg, fu concepito nel 1997, un anno prima della conclusione di Cybill.[5] Al programma parteciparono Jenna Elfman e Thomas Gibson quali personaggi citati nel titolo, che parvero agli spettatori appassionati consumarsi con calore e tensione lottando contro le sfide dello stare in coppia in maniera tradizionale per tutta la durata dello show.

Nel 2003, Lorre creò Due uomini e mezzo insieme a Lee Aronsohn. Lo show si focalizza su due fratelli, Charlie (Charlie Sheen) e Alan (Jon Cryer). Charlie è un ricco donnaiolo che lavora a Hollywood come autore/produttore e possiede una casa in riva al mare a Malibù. Quando Alan divorzia dalla moglie si ritrova costretto a stabilirsi da suo fratello. Alan ha anche un figlio, Jake (Angus T. Jones), il "mezzo" che va a trovare i due fratelli durante gli weekend. A settembre 2003 fu mandata la puntata pilota su CBS e la serie diventò la più popolare d'America.[5] Con la stagione televisiva 2010/2011, Due uomini e mezzo avrebbe completato l'ottava stagione. Ma nel febbraio 2011 la CBS cancellò la produzione del resto dell'ottava stagione, in seguito a numerosi problemi di interruzione della produzione a quanto pare a causa di abuso da parte di Sheen di sostanze stupefacenti, l'ultima delle quali culminò con attacchi verbali a Lorre durante un'intervista alla radio.[10][11] Il tutto si risolse con il licenziamento di Sheen dalla serie,[12] e a causa di ciò egli intentò una causa da 100 milioni di dollari contro Chuck Lorre e la Warner Bros. Television.[13] A maggio 2011 fu annunciata la sostituzione di Sheen con Ashton Kutcher come nuovo protagonista della serie. Il nome del suo personaggio è Walden Schmidt. Kutcher ha debuttato il 19 settembre 2011 con la prima puntata della nona stagione.

Nel 2007 Lorre creò Big Bang Theory insieme a Bill Prady. La storia tratta la vita di due fisici nerd che vivono insieme in un appartamento, sullo stesso pianerottolo di una ragazza bellissima. In genere ogni episodio si focalizza sulla loro vita quotidiana oltre a quella dei loro equamente nerd amici, con una dose di assurdità dovuta al loro rapporto con la comune ragazza. I due personaggi principali, Sheldon e Leonard, traggono il loro nome dall'attore e produttore televisivo Sheldon Leonard.[14] Lo show divenne presto una delle serie più seguite d'America.[6]

In seguito ha prodotto per la CBS Mike & Molly, che ha fatto il suo debutto nel settembre del 2010, e Mom, co-ideata insieme a Eddie Gorodetsky e Gemma Baker.

Le Vanity Cards[modifica | modifica wikitesto]

Sulle vanity card della Chuck Lorre Productions, alla fine di ogni episodio di Dharma & Greg, Due uomini e mezzo, Big Bang Theory e Mike & Molly, Lorre scrive un messaggio che somiglia a un editoriale, un saggio o un'osservazione sulla vita. Una card generalmente può trattare diversi argomenti, come quello che i Bee Gees non hanno mai imparato, la cancellazione di Dharma & Greg, la capacità di gestione della Time Warner, o la genesi di Due uomini e mezzo.

La card viene mostrata per pochi secondi, sicché i messaggi più lunghi non possono essere letti se non registrandoli e mettendoli in pausa, anche se attualmente Lorre li pubblica anche sul suo sito internet. La CBS ha censurato più volte le sue cards[15]; Lorre posta sia le versioni censurate che quelle non censurate.

Le vanity card usate in Grace Under Fire e Cybill si presentavano come scritte su un Macintosh SE Apple poggiato su una tavola di legno.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • Pappa e ciccia – sceneggiatore, co-produttore esecutivo/supervisore alla produzione (1990-1992)
  • Grace Under Fire – creatore, sceneggiatore, co-produttore esecutivo/supervisore alla produzione (1993-1994)
  • Cybill – creatore, sceneggiatore e produttore esecutivo (1995-1998)
  • Dharma & Greg – creatore, sceneggiatore, produttore esecutivo (1997-2002)
  • Due uomini e mezzo (Two and a Half Men) – creatore, sceneggiatore, produttore esecutivo (2003-in corso)
  • Big Bang Theory – creatore, sceneggiatore, produttore esecutivo (2007-in corso)
  • Mike & Molly – sceneggiatore, produttore esecutivo (2010-in corso)
  • Mom – creatore, sceneggiatore, produttore esecutivo (2013-in corso)

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Lorre ha vinto il BMI Television Music Award nel 2004[16], 2005[17], 2008[18] e 2009[19] sempre per Due uomini e mezzo.

Il 12 marzo 2009, Lorre ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame.[20]

Tre mesi dopo, Lorre è stato premiato con una laurea honoris causa dalla State University of New York at Potsdam e ha fatto un discorso introduttivo durante la cerimonia.[21]

Lorre è entrato nella Television Academy Hall of Fame nel marzo 2012.[22][23]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Lorre è Ebreo. È stato sposato con l'attrice, e in passato Playmate, Karen Witter per dieci anni, ma ha divorziato a luglio 2010.[5][24] Ha avuto due figli da un matrimonio precedente.[25]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lynette Rice, It Hurts to Laugh, Entertainment Weekly, 8 gennaio 2007. URL consultato il 23 marzo 2011.
  2. ^ Mom.
  3. ^ (EN) Two and a Half Men axed after rant leaves Sheen looking a proper Charlie | Culture | The Guardian
  4. ^ (EN) Charlie Sheen decoded: Where 'Chaim Levine' comes from | Inside TV | EW.com
  5. ^ a b c d (EN) It Hurts to Laugh | EW.com
  6. ^ a b c d (EN) A Simple Medium Chuck Lorre and the rules of the network sitcom. | The New Yorker
  7. ^ (EN) CLP - Vanity Card #165
  8. ^ (EN) CLP - Vanity Card #243
  9. ^ (EN) CLP - Vanity Cards - Big Bang Theory
  10. ^ (EN) Charlie Sheen, Stan Rosenfield cut ties: Long-time publicist quits amid actor's public meltdown - NY Daily News
  11. ^ (EN) David Carr - Insulting Chuck Lorre, Not Abuse, Gets Charlie Sheen Sidelined - NYTimes.com
  12. ^ (EN) BBC News - Charlie Sheen fired from Two and a Half Men TV show
  13. ^ (EN) BBC News - Sacked star Charlie Sheen sues sitcom makers
  14. ^ http://www.vancouversun.com/entertainment/hilarity+nerds+Bang+Theory+ignites+hope+sitcoms/1377951/story.html
  15. ^ (EN) Vanity cards let Lorre sound off | Variety
  16. ^ 2004 BMI Film/TV Awards | News | BMI.com
  17. ^ 2005 BMI Film/TV Awards | News | BMI.com
  18. ^ 2008 BMI Film/TV Awards | News | BMI.com
  19. ^ 2009 BMI Film & Television Music Awards Winners | Press | BMI.com
  20. ^ (EN) Chuck Lorre receives star on Hollywood Walk of Fame - Photo Gallery - Variety - photos, pictures, images, photographs, pics...
  21. ^ (EN) Expired Content
  22. ^ (EN) http://www.emmys.com/articles/television-academy-hall-fame-inductees-2012
  23. ^ (EN) TV Academy Adds Nine To Hall Of Fame | Deadline
  24. ^ (EN) All You Need to Know About Charlie Sheen Nemesis Chuck Lorre | E! Online Italia
  25. ^ (EN) CLP - How to Create a Hit Sitcom

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 5139573 LCCN: no2005027538