Carlo di Guisa (1555-1631)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guisa
Duchi di Guisa
Armoiries ducs de Guise.svg

Claudio I (1528-1550)
Francesco I (1550-1563)
Enrico I (1563-1588)
Carlo I (1588-1640)
Enrico II (1640-1664)
Luigi Giuseppe I (1664-1671)
Francesco Giuseppe (1571-1575)
Maria I (1675-1688)
Modifica

Carlo di Guisa, duca d'Aumale (25 gennaio 1555Bruxelles, 1631), era il secondogenito di Claudio di Guisa duca d'Aumale e di Luisa di Brézé.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Uno dei capi della Lega cattolica, fu governatore della Piccardia e Gran cacciatore di Francia: nel 1587 suscitò una rivolta in Piccardia, preludio alla guerra aperta fra la Casa dei Guisa ed Enrico III di Francia: sconfitto alla Battaglia di Senlis il 17 maggio 1589 dalle forze alleate di Enrico III e di Enrico di Borbone, Re di Navarra, catturato da quest'ultimo alla battaglia di Ivry, morì in esilio.

Matrimonio e discendenza[modifica | modifica sorgente]

Aveva sposato la sua prima cugina Maria di Guisa, figlia di Renato di Guisa, marchese di Elbeuf, al castello di Joinville il 10 novembre 1576; ebbero cinque figli:

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie