Claudio di Guisa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi con questo nome, vedi Claudio di Guisa (disambigua).
Guisa
Duchi di Guisa
Armoiries ducs de Guise.svg

Claudio I (1528-1550)
Francesco I (1550-1563)
Enrico I (1563-1588)
Carlo I (1588-1640)
Enrico II (1640-1664)
Luigi Giuseppe I (1664-1671)
Francesco Giuseppe (1671-15675)
Maria I (1675-1688)
Modifica

Claudio di Guisa, duca d'Aumale (Joinville, 18 agosto 1526La Rochelle, 3 marzo 1573), era il terzo figlio di Claudio I di Guisa Duca di Guisa e di Antonia di Borbone-Vendôme.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Claudio di Guisa, busto nella Galerie des Batailles - Castello di Versailles.


Il 1º agosto 1547 sposò Louise de Brézé (1518 - 1577), signora di Anet, figlia di Luigi di Brézé, conte di Maulevrier e di Diana di Poitiers. Ebbero undici figli:

  • Enrico (21 ottobre 1549, Château de Saint-Germain-Germain - agosto 1559), conte di Valentinois
  • Carlo (1555-1631), duca di Aumale
  • Antonio (1562 - morto giovane)
  • Claudio (1564 - 1591), detto chevalier d'Aumale, abate di St.-Pere-en-Valle, presso Chartres, cavaliere dell'Ordine di Malta, generale delle Galere
  • Carlo (1566 - 1568)
  • Caterina Romola (1550 - 1606), sposo l'11 maggio 1569 suo cugino Nicola di Lorena, duca di Mercoeur
  • Madeleine Diane (1554 - morta giovane)
  • Diana (10 novembre 1558 - 25 giugno 1586, Ligny), sposò il 13 novembre 1576 François, duca di Piney-Lussemburgo
  • Antonietta (1560 - morta giovane)
  • Antonietta Luisa (29 settembre 1561, Joinville - 24 agosto 1643, Soissons), badessa di Soissons
  • Maria (10 giugno 1565 - 27 gennaio 1627), badessa di Chelles

Nel 1550 il fratello Francesco divenne Duca di Guisa e gli cedette il titolo di duca d'Aumale.

Fu Gran cacciatore di Francia.

Morì colpito da una colubrina all'assedio di La Rochelle.

Ascendenza[modifica | modifica sorgente]

Claudio di Guisa Padre:
Claudio I di Guisa
Nonno paterno:
Renato II di Lorena
Bisnonno paterno:
Federico II di Vaudémont
Trisnonno paterno:
Antonio di Vaudémont
Trisnonna paterna:
Maria d'Harcourt
Bisnonna paterna:
Iolanda d'Angiò
Trisnonno paterno:
Renato d'Angiò
Trisnonna paterna:
Isabella di Lorena
Nonna paterna:
Filippina di Gheldria
Bisnonno paterno:
Adolfo di Gheldria
Trisnonno paterno:
Arnoldo di Gheldria
Trisnonna paterna:
Caterina di Clèves
Bisnonna paterna:
Caterina di Borbone
Trisnonno paterno:
Carlo I di Borbone
Trisnonna paterna:
Agnese di Borgogna
Madre:
Antonia di Borbone-Vendôme
Nonno materno:
Francesco di Borbone-Vendôme
Bisnonno materno:
Giovanni VIII di Borbone-Vendôme
Trisnonno materno:
Luigi I di Borbone-Vendôme
Trisnonna materna:
Giovanna di Monfort-Laval
Bisnonna materna:
Isabella di Beauvau
Trisnonno materno:
Luigi di Beauvau
Trisnonna materna:
Margherita di Chambeley
Nonna materna:
Maria di Lussemburgo
Bisnonno materno:
Pietro II di Lussemburgo-Saint-Pol
Trisnonno materno:
Luigi di Lussemburgo-Saint-Pol
Trisnonna materna:
Giovanna di Marle
Bisnonna materna:
Margherita di Savoia
Trisnonno materno:
Ludovico di Savoia
Trisnonna materna:
Anna di Lusignano

Controllo di autorità VIAF: 232956448

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie