Ben Burtt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar Special Achievement Award 1977
Statuetta dell'Oscar Oscar Special Achievement Award 1981
Statuetta dell'Oscar Oscar al miglior montaggio sonoro 1983
Statuetta dell'Oscar Oscar al miglior montaggio sonoro 1990

Ben Burtt (Syracuse, 12 luglio 1948) è un montatore statunitense, esperto di montaggio sonoro e sound designer per svariati film celebri, tra cui i più noti sono quelli della serie di Guerre stellari. Burtt è stato infatti l'inventore di numerosi effetti sonori per la saga, tra cui il ronzio delle spade laser, i "pigolii" di R2-D2 e il rombo delle "moto" volanti apparse ne Il ritorno dello Jedi.

Burtt è stato coinvolto nella progettazione del sound design per il film della Pixar, WALL•E: ha ideato il linguaggio, fatto di effetti sonori di vario tipo, con cui i robot del film comunicano tra di loro, e si è occupato anche di dare la voce al robottino protagonista della vicenda.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ben Burtt si è laureato in fisica all'Allegheny College. Nel 1970 ha vinto il National Student Film Festival con un film di guerra intitolato Yankee Squadron, e per il suo lavoro sul film a effetti speciali Genesis ha vinto una borsa di studio alla University of Southern California, dove ha conseguito una laurea magistrale in Produzione cinematografica.
Il 9 maggio 2004 ha ricevuto honoris causa il titolo di Doctor of Arts dall'Allegheny College.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

L'anno si riferisce all'anno della cerimonia di premiazione.


Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Effetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Burtt su WALL•E, ultimo accesso il 18 novembre 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 163400017 LCCN: n86109745