Atletica leggera ai Giochi della XXVII Olimpiade - 10000 metri piani maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
10000 metri piani maschili
Sydney 2000
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Sydney
Periodo 22-25 settembre 2000
Partecipanti 34
Podio
Medaglia d'oro Haile Gebrselassie Etiopia Etiopia
Medaglia d'argento Paul Tergat Kenya Kenya
Medaglia di bronzo Assefa Mezgebu Etiopia Etiopia
Edizione precedente e successiva
Atlanta 1996 Atene 2004
Atletica leggera ai
Giochi di Sydney 2000
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini donne
5000 metri uomini donne
10000 metri uomini donne
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/100 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 20 km uomini donne
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini donne
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini donne
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini donne
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne

I 10000 metri piani hanno fatto parte del programma di atletica leggera maschile ai Giochi della XXVII Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 22-25 settembre 2000 allo Stadio Olimpico di Sydney.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 27'07"34 (1996) Etiopia Haile Gebrselassie Presente
Primatista mondiale 26'22"75 (1998) Etiopia Haile Gebrselassie Presente
Campione mondiale 27'57"27 (1999) Etiopia Haile Gebrselassie Presente
Primatista stagionale 27'03"87 Kenya Paul Tergat Presente

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Haile Gebrselassie o Paul Tergat? La sfida tra i più forti fondisti del mondo scrive un nuovo capitolo a Sydney.
I due fuoriclasse controllano la gara. All'ultimo giro lasciano il gruppo; comincia il duello per il titolo. Tergat stacca il rivale ed è solo a 250 metri dal traguardo; ma Gebrselassie non si dà per spacciato e lo riagguanta a 10 metri dalla fine e vince per 9 piccoli centesimi.
Gli atleti del Corno d'Africa occupano le prime cinque posizioni.

Haile Gebrselassie è il quarto uomo che riesce nell'impresa di vincere due volte i 10.000 metri alle Olimpiadi.
Il distacco tra primo e secondo (9 centesimi) è il più basso nella storia olimpica, non solo della specialità, ma di tutte le corse dai 1500 metri in su.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

2 Batterie 22 settembre 34 partenti Si qualificano i primi 8
più i 4 migliori tempi.
Finale 25 settembre 20 concorrenti

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Stadio Olimpico, lunedì 25 settembre, ore 22:00.

Pos Paese Atleta Tempo
Gold medal.svg Etiopia Etiopia Haile Gebrselassie 27'18"20
Silver medal.svg Kenya Kenya Paul Tergat 27'18"29
Bronze medal.svg Etiopia Etiopia Assefa Mezgebu 27'19"75
4 Kenya Kenya Patrick Mutuku Ivuti 27'20"44
5 Kenya Kenya John Korir 27'24"75
6 Marocco Marocco Said Berioui 27'37"83
7 Giappone Giappone Toshinari Takaoka 27'40"44
8 Regno Unito Regno Unito Karl Keska 27'44"09