Aspidoras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aspidoras
Aspidoras pauciradiatus 3 DSC 0908.jpg Aspidoras taurus.png
Aspidoras pauciradiatus e Aspidoras taurus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Siluriformes
Famiglia Callichthyidae
Sottofamiglia Corydoradinae
Tribù Aspidoradini
Genere Aspidoras
Ihering, 1907

Il genere Aspidoras Ihering, 1907 comprende 20 specie di pesci d'acqua dolce, appartenenti alla famiglia Callichthyidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Provengono dal Sud America[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono pesci dalla forma compressa sui lati e sull'addome, simili ai Corydoras ma di dimensioni spesso minori e con gli occhi più grandi[2]. La colorazione è di solito bianca-giallastra con macchie scure che variano dal grigio al nero. La specie di dimensioni maggiori, A. taurus, non supera i 5,4 cm[1].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Sono specie molto attive, soprattutto di giorno[2].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Si riproducono come i Corydoras[2].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Al genere appartengono 20 specie[1]:

Aquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Possono essere allevati in acquario, dove si riproducono[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) 20 Species of Family Callichthyidae with Genus Aspidoras in FishBase. URL consultato il 19 agosto 2014.
  2. ^ a b c d Elson, G.; Lucanus, O., p. 91

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Elson, G.; Lucanus, O., Catfish: Everything about Natural History, Purchase, Health Care, Breeding, and Species Identification, Barron's Educational Series, 2003.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci