Callichthyidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Callittidi
Megalechis thoracata.jpg
Megalechis thoracata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Ostariophysi
Ordine Siluriformes
Famiglia Challichthyidae
Bonaparte, 1838
Sottofamiglie

I Callictidi o Callittidi (Callichthyidae Bonaparte, 1838) sono una Famiglia di pesci siluriformi, comprendente 195 specie d'acqua dolce; sono conosciuti anche come pesci gatto corazzati.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'aspetto è affascinante: non per niente il loro nome scientifico (Callichthyidae) deriva dal greco kallis (bello) + ichthys (pesce).
I callittidi sono pesci adattati a vivere tra i fondali, quindi presentano ventre appiattito e due paia di barbigli. Le scqglie di questa famiglia sono mutate in placche ossee che, nell'ordine di due file orizzontali, si innestano tra loro in concomitanza della linea orizzontale sul fianco. La livrea è mutevole, ma sempre mimetica, bruno-verde, grigia o bianca.
Le dimensioni variano dai 3 ai 60 cm a seconda della specie.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Vivono in piccoli banchi nei bassi fondali sabbiosi e ricchi di detriti di fiumi e laghi del continente sudamericano, Panamá e isole caraibiche comprese.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

I Callittidi sono classificati in due sottofamiglie:

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Una coppia di Corydoras aeneus, una delle specie più diffuse e conosciute della famiglia

L'interesse degli acquariofili si è orientato negli ultimi decenni alle specie più piccole e di bell'aspetto del genere Corydoras e Brochis. Tuttavia anche grosse specie (Callichthys callichthys e Megalechis thoracata) sono commercializzate poiché esistono numerosi appassionati.
La prolificità di queste specie rende più semplice l'allevamento nei paesi occidentali, anche se a volte è più economico pescare nei luoghi d'origine gli esemplari giovani.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]