Aspidoras pauciradiatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Aspidoras pauciradiatus
Aspidoras pauciradiatus 1 DSC 0928.jpg
Aspidoras pauciradiatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Siluriformes
Famiglia Callichthyidae
Sottofamiglia Corydoradinae
Tribù Aspidoradini
Genere Aspidoras
Specie A. pauciradiatus
Nomenclatura binomiale
Aspidoras pauciradiatus
Weitzman & Nijssen, 1970

Aspidoras pauciradiatus è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Callichthyidae ed alla sottofamiglia Corydoradinae.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Aspidoras pauciradiatus

Proviene dal Sud America, soprattutto dal Brasile[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo è beige o bianco, ricoperto da tantissime macchie irregolari nere. La testa è appuntita, ed all'estremità di essa ci sono dei barbigli. Anche le pinne trasparenti sono macchiate di nero, e la pinna dorsale presenta una macchia molto grande alla base. Raggiunge al massimo i 4 cm[2]. Nuota prevalentemente sul fondo. Le femmine sono più grosse dei maschi.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Se tenuto con altri pesci piccoli e se vengono fatti cambi d'acqua regolari questo è un pesce adatto agli acquari di comunità. Va nutrito con cibi secchi che affondino prima che gli altri pesci dell'acquario li mangino e con cibo surgelato o vivo come le artemie[3]. La temperatura consigliata è di circa 23°, i pH intorno a 6,5[4]. In acquario la riproduzione può essere indotta con acqua tenera ed acida. Le uova vengono deposte sulle piante[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A. pauciradiatus in FishBase. URL consultato il 21 novembre 2013.
  2. ^ scheda su scotcat.com
  3. ^ su seriouslyfish.com
  4. ^ tropicalfishkeeping
  5. ^ su Fishtanklab

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci