Scleromystax barbatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Scleromystax barbatus
Schleromystax barbatus5015.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Siluriformes
Famiglia Callichthyidae
Tribù Aspidoradini
Genere Scleromystax
Specie S. barbatus
Nomenclatura binomiale
Scleromystax barbatus
(Quoy & Gaimard, 1824)
Sinonimi

Corydoras barbatus

Scleromystax barbatus è un pesce d'acqua dolce, appartenente alla famiglia Callichthyidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Proviene dai fiumi del Sud America, in particolare dal Brasile[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Non supera i 9,8 cm di lunghezza[1]. Presenta un corpo compresso sull'addome; la bocca è rivolta verso il basso. La colorazione è formata da un complesso reticolo di linee scure su sfondo giallastro, più intense sulla testa. Questo disegno continua anche sulle pinne.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Durante la fecondazione le uova vengono raccolte dalla femmina tra le pinne pettorali[2], poi abbandonate sul fondale, talvolta in buche scavate prima. Non ci sono cure verso di esse.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Può essere allevato in acquario.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) S. barbatus in FishBase. URL consultato il 6 aprile 2014.
  2. ^ Riproduzione. URL consultato il 6 aprile 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Dick Mills, Pesci d'acquario, Fabbri editori, p. 173.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci