Corydoras panda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Corydoras panda
Corydoras panda2.JPG Corydoras panda 1.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Ordine Siluriformes
Famiglia Callichthyidae
Genere Corydoras
Specie C. panda
Nomenclatura binomiale
Corydoras panda
Nijssen & Isbrücker, 1971

Corydoras panda Nijssen & Isbrücker, 1971 è un pesce tropicale d'acqua dolce, appartenente alla famiglia Callichthyidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Proviene dall'ovest del bacino del Rio delle Amazzoni[1] (Ucayali).

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Presenta un corpo compresso sui lati. La testa è tondeggiante. La colorazione è rosa-grigia con due macchie nere, una sul peduncolo caudale e una sulla testa. Una terza macchia scura si trova sulla pinna dorsale; le altre pinne sono trasparenti. La lunghezza è intorno ai 3,8 cm[1]. I maschi sono di solito più piccoli delle femmine.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Di solito nuota in piccoli gruppi.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Come gli altri Corydoras, si riproduce in zone con corrente abbastanza intensa. Le uova vengono fecondate mentre si trovano tra le pinne ventrali della femmina. Non ci sono cure verso di esse[2].

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

È onnivoro.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Si può allevare e riprodurre con successo in cattività. È un pesce molto diffuso negli acquari perché facile da riprodurre e quindi poco costoso.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Corydoras panda in FishBase. URL consultato il 26 luglio 2014.
  2. ^ Reproduction of Corydoras panda in FishBase. URL consultato il 26 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci