Brochis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Brochis
Brochis splendens im Aquarium.jpg
Brochis splendens
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Siluriformes
Famiglia Callichthyidae
Sottofamiglia Corydoradinae
Genere Brochis
Cope, 1871

Il genere Brochis comprende 3 specie di pesci d'acqua dolce, appartenenti alla famiglia Callichthyidae, conosciuti comunemente come Pesci gatto corazzata (dall'armatura o cotta di maglia).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Le tre specie sono diffuse nelle acque dolci tropicali e sub-tropicali del Sud America.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Robusti e più massicci del genere Corydoras, a cui spesso sono accomunati, si distinguono da questi per il numero di raggi molli della pinna dorsale: il genere Brochis ne ha un numero maggiore (10-18) del genere Corydoras (6-8). I fianchi presentano una doppia fila di scudi ossei grigio-verdi iridescenti.
Le dimensioni variano da 6 a 8 cm, secondo la specie.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Sono pesci pacifici che vivono in gruppi, scavando continuamente nei fondali sabbiosi alla ricerca di cibo.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Simile a quella dei Corydoras. Le coppie si isolano dal resto del branco e, dopo essersi nutriti adeguatamente iniziano i giochi amorosi. Le uova, che possono essere anche un centinaio, vengono raccolte dalla madre con le pinne ventrali, fecondate dal maschio che la insegue continuamente e successivamente fatte aderire a rocce o legni sommersi, oppure depositate in buche scavate precedentemente dai genitori. Dopo la riproduzione i genitori si allontanano e gli avannotti si nutrono di ciò che costituisce la melma del corso d'acqua. Sono documentati episodi di cannibalismo verso i piccoli.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Hanno dieta onnivora: si nutrono di detriti vegetali e animali, crostacei, insetti e invertebrati che scovano nei fondali sabbiosi.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Meno diffusi degli affini Corydoras, sono facilmente adattabili agli acquari domestici e si riproducono in cattività.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

Risentono dell'inquinamento dell'acqua ed in parte dell'esportazione per il mercato acquariofilo.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci