Ali Larter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ali Larter nel 2008.

Alison Elizabeth Larter (Cherry Hill, 28 febbraio 1976) è un'attrice e modella statunitense, nota per le sue partecipazioni ai film Varsity Blues e Final Destination, e per il ruolo di Niki Sanders e di Tracy Strauss nella serie televisiva Heroes.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel New Jersey, dopo gli studi inizia a lavorare come modella girando il mondo e vive per un periodo in Giappone. Tornata a Los Angeles studia recitazione. La sua carriera d'attrice inizia con piccole partecipazioni a serie tv come Chicago Hope e Dawson's Creek.

Dopo una comparsa nel telefilm Dawson's Creek, partecipa nel 1999 sempre al fianco di James Van Der Beek in Varsity Blues, in seguito recita in Final Destination e ottiene una parte minore nel sequel del 2003, inoltre partecipa alla commedia La rivincita delle bionde.

Dal 2006 è una dei protagonisti della serie Heroes, dove interpreta Niki Sanders, donna dalla forza bruta e dalla doppia personalità di nome Jessica Sanders, sua sorella uccisa dal padre quando erano bambine che s'impossessa di lei. Dalla terza serie interpreta Tracy Strauss la sorella gemella di Niki, che ha il potere della criocinesi e può trasformarsi in acqua.. Nel 2007 e nel 2010 lavora al fianco di Milla Jovovich in Resident Evil: Extinction e Resident Evil: Afterlife, terzo e quarto capitolo della saga tratta dal videogioco Resident Evil dove interpreta Claire Redfield.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Nel luglio 2009 ha sposato il suo fidanzato storico Hayes Macarthur. La cerimonia si è tenuta nella casa dei genitori di lui a Kennebunkport, Maine.

Il 20 giugno 2010 con il marito Hayes MacArthur annuncia la sua gravidanza ed il 20 dicembre successivo nasce il loro primo figlio, Theodore Hayes Macarthur.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Ali Larter nel 2006

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Premi e Candidature[modifica | modifica sorgente]

Ali Larter nel 2007.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • È amica di Amy Smart
  • Nel 2002 ha ottenuto il 40º posto nella classifica delle 102 donne più sexy del mondo
  • È apparsa sulla rivista Esquire con lo pseudonimo di Allegra Coleman

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 107175703 LCCN: no/2002/95563