Aeroporto di Bagram

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto di Bagram
un A-10 USAF da attacco al suolo sulla pista della Base aerea.
un A-10 USAF da attacco al suolo sulla pista della Base aerea.
IATA: OAA – ICAO: OAIX
Descrizione
Nome impianto Aeroporto di Bagram
Tipo militare
Esercente United States Army, United States Air Force
Stato Afghanistan Afghanistan
Provincia Parvan
Posizione Bagram
Altitudine AMSL 1492 m
Coordinate 34°56′46″N 69°15′54″E / 34.946111°N 69.265°E34.946111; 69.265Coordinate: 34°56′46″N 69°15′54″E / 34.946111°N 69.265°E34.946111; 69.265
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Afghanistan
OAIX
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
03/21 3.003
9.852 ft, superficie in calcestruzzo
03/21 3.500
11.852 ft, superficie in calcestruzzo

[senza fonte]

L'aeroporto di Bagram è un aeroporto militare situato nell'antica città di Bagram, a sudest di Charikar nel Parvan, in Afghanistan.

La base aerea ha tre grandi hangar, una torre di controllo e numerosi edifici di supporto. Ci sono più di 13.000 metri quadrati di pista di lancio. Molti edifici di supporto e alloggiamenti della base costruiti dai sovietici sono stati distrutti da anni di lotta fra le varie fazioni in guerra in Afghanistan.

Il centro di detenzione nella base aerea di Bagram è stato fortemente criticato per gli abusi sui prigionieri. Nel 2005 il New York Times rivelò che due detenuti erano stati picchiati a morte da guardie, e Amnesty International ha usato il termine "tortura" per descrivere il trattamento nel centro di detenzione.

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

il 29 aprile 2013 un Boeing 747 cargo della National Airlines, diretto a Dubai, per cause ancora non chiare si è schiantato al suolo subito dopo il decollo, uccidendo all'istante i sette membri dell'equipaggio, tutti americani.[1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]