Aeroporto della Masovia di Varsavia-Modlin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto della Masovia di Varsavia-Modlin
Terminal dell'aeroporto
Terminal dell'aeroporto
IATA: WMI – ICAO: EPMO
Descrizione
Nome impianto Port lotniczy Warszawa-Modlin
Tipo Civile
Stato Polonia Polonia
Voivodato Masovia Masovia
Città Nowy Dwór Mazowiecki
Posizione 40 km a nord-ovest di Varsavia
Altitudine AMSL 104 m
Coordinate 52°27′04″N 20°39′06″E / 52.451111°N 20.651667°E52.451111; 20.651667Coordinate: 52°27′04″N 20°39′06″E / 52.451111°N 20.651667°E52.451111; 20.651667
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Polonia
EPMO
Sito web http://www.modlinairport.pl/
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
08/26 2500 x 60 m calcestruzzo
Statistiche (dal 16.07.2012 al 31.10.2012)
Passeggeri in transito 603.259

http://www.modlinairport.pl/

L'Aeroporto di Varsavia-Modlin[1] (IATA: WMI, ICAO: EPMO) è un aeroporto polacco situato a Modlin, una frazione di Nowy Dwór Mazowiecki, 40 km a nord-ovest di Varsavia. È stato aperto nel luglio del 2012 dalle ceneri di un aeroporto militare in disuso.[2] Concepito per le compagnie aeree low cost, l’8 febbraio 2010 è stato ufficialmente registrato come aeroporto civile presso l’ente polacco per l’aviazione civile (Urząd Lotnictwa Cywilnego).

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1940, mentre infuriava la seconda guerra mondiale, l'aeroporto divenne operativo come base aerea della Luftwaffe, l'aviazione militare tedesca. Dopo la guerra, tra il 1945 e il 2000, l'aeroporto fu usato dalle forze aeree polacche e sovietiche. Nel 2000 il ministro della difesa polacco dichiarò chiuso l'aeroporto[3]. Nell'aprile del 2005 fu costituita una società per lo sviluppo e la gestione del futuro aeroporto, la Port Lotniczy Modlin Sp. z o.o. il cui nome fu cambiato nel dicembre 2006 in Mazowiecki Port Lotniczy Warszawa Modlin Sp. z o.o.[4].

Compagnie aeree e destinazioni[modifica | modifica sorgente]

Compagnia aerea Destinazioni
Ryanair Barcellona, Bari, Bristol, Bruxelles-Charleroi, Bologna, Budapest, Cork, Dublino, Dusseldorfu, East Midlands, Eindhoven, Frankfurtu, Glasgow-Prestwick, Liverpool, Londra-Stansted, Stoccolma, Malmo, Malta, Manchester, Milano-Bergamo, Oslo, Parigi, Roma
Enter Air Tel Aviv

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dati tecnici dell'aeroporto di Varsavia-Modlin. URL consultato il 13 novembre 2012.
  2. ^ Modlin airport for Euro 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  3. ^ History of Modlin Aerodrome. URL consultato il 13 novembre 2012.
  4. ^ Establishment of Warsaw-Modlin Mazovia Airport Ltd.. URL consultato il 13 novembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]