100267 JAXA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
JAXA
(100267 JAXA)
Scoperta 14 ottobre 1994
Scopritori M. Abe, Hiroshi Araki, Isao Satō
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1994 TK15, 1998 RS11
Parametri orbitali
(all'epoca K118R)
Semiasse maggiore 382 013 698 km
2,5535675 UA
Perielio 316 002 803 km
2,1123182 UA
Afelio 448 024 593 km
2,9948168 UA
Periodo orbitale 1490,46 giorni
(4,08 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
3,56429°
Eccentricità 0,1727972
Longitudine del
nodo ascendente
21,44687°
Argom. del perielio 233,63495°
Anomalia media 155,92502°
Par. Tisserand (TJ) 3,415 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 15,3

100267 JAXA è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1994, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,5535675 UA e da un'eccentricità di 0,1727972, inclinata di 3,56429° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato all'Agenzia Spaziale Giapponese, il cui acronimo in inglese è JAXA (Japan Aerospace eXploration Agency).

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 100266 Sadamisaki      Successivo: 100268 Rosenthal


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare