Zeneize (2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Zeneize
Artista Buio Pesto
Tipo album Studio
Pubblicazione 15 giugno 2012
Durata min : s
Dischi 2
Tracce 37
Genere Pop
Folk
Dance
Rock
Reggae
Rock demenziale
Etichetta Grigua Dischi
Produttore Massimo Morini, Massimo Bosso e Charlie Storchi
Registrazione Bogliasco, 2012 (CD 1)
Bogliasco 1999-2011 (CD 2)
Buio Pesto - cronologia
Album precedente
(2010)
Album successivo
(2014)

Zeneize è un album discografico del gruppo musicale genovese Buio Pesto. È stato pubblicato il 15 giugno 2012.
Il disco contiene quasi tutte cover cantate come sempre in genovese e alcune canzoni inedite.
Contiene un duetto dei Buio Pesto con Max Parodi e Piero Parodi che è una canzone del 1999.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. A fin do mondo - 4:35
  2. Zero Euro sulla base di Levels di Avicii - 3:40
  3. T'e' Zeneize Se sulla base di Party Rock Anthem degli LMFAO feat. Lauren Bennett - 3:40
  4. O libbro di muri[1] - 3:40
  5. Pronto Scio mego 3 - 5:50
  6. Articolo 6[2] - 0:15
  7. Licche Lacche - 3:15
  8. Mussa sulla base di Ai se eu te pego! di Michel Teló - 4:00
  9. Skadenite - 1:50
  10. Disco Panda - 6:00
  11. Burlesc sulla base di The Stripper di David Rose - 2:00
  12. Nescio sulla base di Where Them Girls At di David Guetta - 3:30
  13. Olidin Olidin Olidà sulla base della canzone tradizionale Olidin Olidin Olidena[3] - 7:35
  14. L'ea megio primma - 4:30
  15. Can e gatto sulla base di Kiss the Stars di Pixie Lott - 3:05
  16. O pezo sulla base di Il meglio deve ancora venire di Luciano Ligabue - 3:25
  17. Mi te ringrasio - 3:50
  18. E mi manco sulla base di Balla balla di Povia - 3:20
  19. Scherzo - traccia fantasma[4] 2:44

CD 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. Leugo sulla base di Hello di Martin Solveig - 3:15
  2. Vacca Vacca sulla base di Waka Waka di Shakira - 3:15
  3. 150 - 4:45
  1. Figgie de Alasia con Piero Parodi e Max Parodi - 4:11
  2. Belin remix (Disco Belin) - 6:10
  1. Parolle italiann-e - 2:30
  2. 12 - 6:00
  1. Capitan Baxeicò sulla base di Shpalman® di Elio e le Storie Tese - 3:34
Canzoni 1-18

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Traduzione genovese di Facebook come "libro delle facce".
  2. ^ In riferimento all'articolo 6 della Costituzione.
  3. ^ Suonata con la base della versione de I Trilli
  4. ^ All'inizio della traccia fantasma si sente la parte iniziale della canzone La linea sottile di Luciano Ligabue.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]