Willman 1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Willman 1
Galassia nana
Scoperta
Data2005
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneOrsa Maggiore
Ascensione retta10h 49m 22.3s
Declinazione51° 03′ 03.6″
Distanza120 mila a.l.
(38 mila pc)
Magnitudine apparente (V)15,4
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia nana
Magnitudine assoluta (V)-2,5
Caratteristiche rilevantiAmmasso globulare isolato?
Altre designazioni
SDSS J1049+5103
Mappa di localizzazione
Willman 1
Ursa Major IAU.svg
Categoria di galassie nane

Coordinate: Carta celeste 10h 49m 22.3s, +51° 03′ 03.6″

Willman 1 è un oggetto enigmatico: viene considerato o un ammasso globulare estremamente lontano o una galassia ultra-nana.

Fu scoperto dal team di scienziati di Beth Willman della New York University, utilizzando i dati forniti dallo Sloan Digital Sky Survey; si tratta della terza galassia più debole conosciuta (dato del 2006), dopo la Galassia Nana del Boote e la Galassia Nana dell'Orsa Maggiore. È certo che William 1 sia un oggetto satellite della Via Lattea, dalla quale dista circa 120 000 anni-luce. La sua magnitudine assoluta è stimata attorno a -2,5 e la funzione di luminosità varia tra il centro e le estremità, similmente a quanto verificato in Palomar 5

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

L'area di cielo in cui è stato osservato Willman 1
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari