Voyage of Time

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Voyage of Time
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America, Francia, Germania
Anno2016
Durata90 min
40 min (versione IMAX)
Rapporto2,35:1
Generedocumentario, drammatico
RegiaTerrence Malick
SceneggiaturaTerrence Malick
ProduttoreDede Gardner, Nicolas Gonda, Sarah Green, Grant Hill, Brad Pitt, Bill Pohlad, Sophokles Tasioulis
Produttore esecutivoTanner Beard, Mary Bing, Yves Chevalier, Jacques Perrin, Ryan Rettig, Donald Rosenfeld
Casa di produzioneSophisticated Films, Wild Bunch, Plan B Entertainment, Sycamore Pictures, IMAX Corporation
FotografiaPaul Atkins
MontaggioKeith Fraase
Effetti specialiDan Glass, Douglas Trumbull
MusicheHanan Townshend, Simon Franglen
Doppiatori originali

Voyage of Time è un documentario scritto e diretto da Terrence Malick.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il progetto viene annunciato da Terrence Malick, col titolo provvisorio Q, all'inizio degli anni settanta descrivendolo come "uno dei suoi più grandi sogni da realizzare", cioè narrare le origini della vita sul pianeta Terra.[1]

Negli anni a seguire il progetto non viene più nominato fino al 2011, quando lo stesso regista dichiara che parte del materiale di Voyage of Time è stato inserito all'interno del film The Tree of Life.[1]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 viene annunciato che Brad Pitt sarà il narratore del documentario,[2] mentre Cate Blanchett, anche lei narratrice, entra nel progetto nel 2014.[3]

Nel 2011 anche Emma Thompson viene annunciata nel progetto come narratrice,[4] ma viene poi sostituita dalla Blanchett.

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Durante il mercato del film futuri del Festival di Cannes 2014, Malick ed i produttori mostrano delle scene girate in svariate location, tra cui Stati Uniti sud-occidentali, Hawaii, Islanda, Monterey, Cile, Palau, Isole Salomone, Papua Nuova Guinea e tante altre.[5]

Post-produzione[modifica | modifica wikitesto]

I supervisori agli effetti speciali del film sono stati Dan Glass,[6] che ha ricoperto lo stesso ruolo nella trilogia di Matrix, e Douglas Trumbull,[7] che ha curato gli effetti speciali di film come 2001: Odissea nello spazio, Blade Runner e The Tree of Life.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2015 viene annunciato che il compositore Ennio Morricone comporrà la colonna sonora del film, tornando a lavorare con Malick dopo I giorni del cielo del 1978.[8]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer del film viene diffuso il 30 giugno 2016.[9]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata presentata in concorso alla 73ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia il 6 settembre 2016 e distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 7 ottobre 2016.[10]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Le due versioni[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito negli Stati Uniti in due differenti versioni:

  • Voyage of Time - The IMAX Experience, dalla durata di 40 minuti, interamente in IMAX e narrata da Brad Pitt, che racconterà l'inizio dell'universo e della vita;
  • Voyage of Time: Life’s Journey, la versione integrale dalla durata di 90 minuti: include la versione IMAX con l'aggiunta delle scene in 35mm narrate da Cate Blanchett, un viaggio poetico e provocatorio sul futuro dell'universo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Luca Ceccotti, Voyage of Time: disponibile il primo trailer ufficiale del documentario in IMAX di Terrence Malick, Best Movie, 30 giugno 2016. URL consultato il 4 luglio 2016.
  2. ^ (EN) Russ Fischer, Brad Pitt Will Narrate Terrence Malick’s Voyage of Time Doc, slashfilm.com, 8 agosto 2009. URL consultato il 4 luglio 2016.
  3. ^ (EN) Angie Han, Cate Blanchett Will Also Narrate Terrence Malick’s ‘Voyage of Time’, slashfilm.com, 15 maggio 2014. URL consultato il 4 luglio 2016.
  4. ^ (EN) Kevin Jagernauth, Emma Thompson Signs On As Another Narrator For Terrence Malick’s ‘Voyage Of Time’ Documentary, indiewire.com, 17 agosto 2011. URL consultato il 4 luglio 2016.
  5. ^ (EN) Andrew Mack, Terrence Malick Sued By Investors For Not Going On His VOYAGE OF TIME, screenanarchy.com. URL consultato il 4 luglio 2016.
  6. ^ (EN) Voyage of Time, Wild Bunch. URL consultato il 4 luglio 2016.
  7. ^ (EN) Chris O'Falt, The Lowdown on Terrence Malick's Three New Films, The Hollywood Reporter, 3 settembre 2014. URL consultato il 4 luglio 2016.
  8. ^ (EN) thefilmstage.com, Ennio Morricone Reteams With Terrence Malick to Score ‘Voyage of Time,’ Aiming For Fall 2016 Release, thefilmstage.com, 20 ottobre 2015. URL consultato il 4 luglio 2016.
  9. ^ Filmato audio One Big Soul, Voyage of Time - Trailer, su YouTube, 30 giugno 2016. URL consultato il 4 luglio 2016.
  10. ^ (EN) Haleigh Foutch, Terrence Malick’s ‘Voyage of Time’ Will Finally Arrive in IMAX Theaters This Fall, collider.com, 1º maggio 2016. URL consultato il 4 luglio 2016.
  11. ^ Andrea Francesco Berni, VES Awards 2017: Rogue One: a Star Wars Story domina le nomination, badtaste.it, 11 gennaio 2017. URL consultato l'11 gennaio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema