Vincenzo Marruocco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vincenzo Marruocco
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 18 aprile 2018
Carriera
Squadre di club1
1997-1998 Giugliano 23 (-32)
1998 Ischia Isolaverde 0 (-0)
1998-1999 Lecce 0 (-0)
1999-2002 Messina 24 (-22)
2002-2003 Salernitana 13 (-20)
2003-2004 Messina 0 (-0)
2004 Chieti 12 (-10)
2004-2007 Foggia 90 (1,-79)
2007-2008 Cagliari 5 (-13)
2008 Ravenna 17 (-29)
2008-2009 Cavese 28 (-28)
2009-2010 Manfredonia 20 (-22)
2010-2011 Avellino 23 (-20)
2011-2012 Nissa 6 (-?)
2012 Irsinese 4 (-?)
2012-2017 Paganese 102 (-100)
2017-2018 Cavese6 (-7)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 aprile 2018

Vincenzo Marruocco (Napoli, 23 marzo 1979) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nel Giugliano nella stagione 1997-1998, dove vince il C.N.D e lo scudetto dilettanti,[1] e dopo l'esperienza nelle giovanili del Lecce, ottiene due promozioni in maglia Messina ricoprendo il ruolo di secondo portiere.

Dopo brevi esperienze, poi, con Salernitana e Chieti, trova continuità a Foggia, in C1, dove è titolare per tre stagioni consecutive. Nel corso della stagione 2004-05, ha consentito al suo Foggia di pareggiare 1 ad 1 contro il Martina andando a battere (e realizzare) un calcio di rigore[2].

Nella stagione 2007-08 il grande salto in Serie A, a Cagliari e poi, in gennaio, in prestito al Ravenna, in Serie B dove, però, non riesce ad evitare la retrocessione.

Chiusa la breve parentesi in A con il Cagliari, la Società sarda lo cede in prestito nelle ultime battute del mercato estivo alla Cavese. Con i biancoblù cavesi militerà per tutta la stagione nei primi posti di classifica per un posto nei Play-off ma, nella gara interna dell'ultima giornata, i cavesi perderanno contro il Pescara, dando addio al 5º posto valido gli spareggi. A Novembre della stagione calcistica 2009/10 si accorda con il Manfredonia, che milita in Lega Pro Seconda Divisione.

Il 30 giugno 2010 l'Avellino ufficializza l'acquisto dell'estremo difensore partenopeo. Dopo una stagione condotta tra alti e bassi tra i pali biancoverdi, il 29 marzo 2011 viene messo temporaneamente fuorirosa[3] ed il successivo 2 maggio risolve consensualmente il contratto.[4] Riparte la stagione successiva scegliendo di vestire i colori del Nissa, compagine siciliana militante in Serie D. La parentesi con il Nissa dura meno di una stagione e nel marzo del 2012 viene ingaggiato dall'Irsinese, formazione militante nel girone H della Serie D. Terminata la breve parentesi materana, Marruocco torna fra i professionisti nell'estate successiva firmando per la Paganese, in Lega Pro Prima Divisione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Giugliano: 1997-1998
Messina: 1999-2000
Foggia: 2006-2007

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo Buonanno, 85 anni di calcio a Giugliano - Una storia in gialloblu, Giugliano in Campania, Abbiabbè, 2013, pp. 222 - 223 - 227.
  2. ^ Marruocco, il pareggio è "di rigore"!, il portiere.com, 29 novembre 2004 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2008).
  3. ^ Post Catanzaro, 'scuse' online e 'benservito' a Marruocco e Rinaldi (Irpinianews.it)[collegamento interrotto], 29 marzo 2011.
  4. ^ UFFICIALE: Avellino, rescissione consensuale per Marruocco, 3 maggio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]