Utente:Coro95/Sandbox/4

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Voce di rifermento: Autostrada A21 racc
Autostrada A21 racc
Ospitaletto-Montichiari
Corda molle
Autostrada A21racc Italia.svg
Denominazioni precedentiStrada provinciale 19 Concesio-Montichiari (parzialmente)
Raccordo autostradale Ospitaletto-Montichiari
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
Italia - mappa autostrada A21 racc.svg
Dati
ClassificazioneAutostrada
InizioOspitaletto
FineMontichiari
Lunghezza17+12[1] km
Data apertura2012[2]
GestoreAutovia Padana (Gruppo SIAS)

L'autostrada A21 racc[1], già raccordo autostradale Ospitaletto-Montichiari[3], localmente e originariamente indicata anche come Corda Molle[4], è un'autostrada in costruzione senza pedaggio che collega l'autostrada A35 all'Aeroporto di Brescia-Montichiari. Lunga circa 30 km e dotata di due corsie per senso di marcia più corsia d'emergenza, l'opera si presenta come riqualificazione e prolungamento della preesistente strada provinciale 19 Concesio-Fenili Belasi[1][5].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'autostrada non è soggetta a pedaggio ed è dotata di due corsie per senso di marcia più corsia di emergenza[6].

Il tracciato inizierà come naturale prosecuzione della strada provinciale 19 Concesio-Fenili Belasi in prossimità del comune di Ospitaletto e prosegue sino al comune di Azzano Mella sfruttando l'arteria locale preesistente e intercettando il traffico dalla strada statale 11 Padana Superiore, dall'autostrada A35 Brescia-Milano (Brebemi), dalla strada statale 235 di Orzinuovi e dalla strada provinciale IX Brescia - Quinzano. Da questo punto in avanti l'arteria prosegue in direzione est per 17 km fino al comune di Castenedolo, dove ha termine intersecandosi con la strada statale 236 Goitese e proseguendo senza soluzione di continuità nella tangenziale est di Brescia, che a sua volta termina nella strada statale 45 bis Gardesana Occidentale in territorio di Rezzato e Mazzano. Lungo questo percorso la strada si sviluppa in trincea e le uscite collegano l'arteria alle locali strade provinciali 22 Flero-Poncarale e 23 Borgosatollo-Montirone, nonché con l'autostrada A21 Brescia - Piacenza.

Data la struttura a raggiera del sistema stradale provinciale bresciano, con lunghe strade provinciali o statali convergenti verso il capoluogo, il raccordo funge da Tangenziale Esterna, quindi da circonvallazione per l'area dell'hinterland cittadino. Una volta completata, l'infrastruttura collegherà il casello di Ospitaletto sull'autostrada A4 con l'aeroporto di Brescia-Montichiari.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

A21 racc
Ospitaletto-Montichiari
Tipo Indicazione ↓km↓[7] Provincia
Italian traffic signs - strada a viabilità ordinaria.svg Strada provinciale 19
Travagliato - Ospitaletto
Italian traffic signs - strada europea 64.svg Autostrada A4 Italia.svg
Autostrada A35 Italia.svg Milano
11,7 BS
AB-AS-grün.svg Azzano Mella 12,4
AB-AS-grün.svg Flero
Italian traffic signs - strada riservata ai veicoli a motore.svg Tangenziale Ovest di Brescia
14,9
AB-AS-grün.svg Italian traffic signs - strada europea 70.svgAutostrada A21 Italia.svg Torino - Piacenza (Casello di Brescia Sud)
Poncarale
Strada Statale 45bis Italia.svg Gardesana Occidentale (San Zeno Naviglio - Bagnolo Mella)
19,52
AB-AS-grün.svg Borgosatollo
Montirone - Ghedi
21,97
AB-AS-grün.svg RWBA Flughafen(R).svg Aeroporto di Brescia-Montichiari
Calvisano
27,26
AB-AS-grün.svg Fascia D'Oro
Strada Statale 236 Italia.svg Goitese (Italian traffic signs - icona esposizione-fiera.svg Montichiari - Mantova) Castenedolo
28,4
Italian traffic signs - strada riservata ai veicoli a motore.svg Italian traffic signs - strada europea 64.svg Autostrada A4 Italia.svg Venezia (Casello di Brescia Est)
Strada Statale 45bis Italia.svg Tangenziale Est di Brescia, Gardesana Occidentale (lago di Garda)
Strada Statale 11 Italia.svg Tangenziale Sud di Brescia (Brescia - Verona)
28,63

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La mappa del raccordo (in azzurro)

Il raccordo autostradale trae la propria origine dai progetti della strada provinciale 19 Concesio-Capriano del Colle (loc. Fenili Belasi) che furono stesi dalla Provincia di Brescia negli anni sessanta per migliorare i collegamenti stradali fra i comuni del retroterra del capoluogo. Il progetto fu poi realizzato in maniera incompleta tra gli anni settanta ed il 1992, con l'idea di proseguire verso Montichiari in modo da raccordare il casello A4 di Ospitaletto con la statale Goitese.

Al fine di completare il progetto e di permettere alla autostrada direttissima Brescia - Milano (BreBeMi) di avere uno sbocco autostradale, verso la fine degli anni novanta si decise di tramutare il tratto Ospitaletto-Montichiari in un raccordo autostradale. Alla Società CentroPadane, concessionaria dell'autostrada A21, fu affidato il compito di adeguare il tratto Ospitaletto - Fenili Belasi, già completato, allo standard minimo autostradale e di procedere alla costruzione del tratto mancante tra Fenili Belasi e l'aeroporto di Brescia-Montichiari.

Al raccordo fu subito assegnata la denominazione di corda molle per via della sagoma semicircolare che il tracciato assume guardandolo dall'alto (come una corda fissata ai due capi, ma allentata).[8]

Lo svincolo verso l'A21 racc sulla A35, scattata prima dell'apertura dell'interconnessione con l'A4

Dopo numerosi studi e varianti di progetto, i lavori per la costruzione della parte mancante del raccordo, i cosiddetti lotti III e IV, sono iniziati nel gennaio del 2009, mentre quelli per l'adeguamento della Ospitaletto - Fenili Belasi sono stati avviati alla fine dello stesso anno.

Al termine dei lavori la gestione dell'infrastruttura passerà alla società Autovia Padana (Gruppo SIAS).

La sua realizzazione è costata 144 milioni di euro al netto degli espropri[5].

Il 3 febbraio 2012 sono stati aperti al traffico i primi diciassette chilometri del raccordo autostradale, tra Azzano Mella e Montichiari/Castenedolo[9]. Attualmente, la corda molle prende avvio, nel territorio di Azzano Mella (appena a ridosso della località Fenili Belasi di Capriano del Colle) come naturale prosecuzione della SP19 (senza barriera, ma solo con la cartellonistica verde che avverte dell'inizio del tratto autostradale); similmente, termina in località Fascia d'Oro (Castenedolo), innestandosi sulla Tangenziale Est di Brescia (senza barriera ma con cartellonistica verde di fine tratto autostradale).

Dall'estate del 2014 la A21 racc funge anche da collegamento tra l'autostrada A35 (BreBeMi) e la A21 al casello di Brescia Sud e la A4 al casello di Brescia Est.

In seguito al termine della concessione di Centropadane nel 2012, dopo sei anni l'autostrada passa in gestione a Autovie Padane, che a inizio 2020 ha iniziato i lavori di realizzazione dei 12 Km mancanti insieme ad altre opere complementari interessanti la viabilità locale[10], con consegna prevista per il 2023[11].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Redazionale, Che cos'è, in Giornale di Brescia, 25 gennaio 2012, pp. 11.
  2. ^ Apre la Corda Molle, con 9 mesi d'anticipo, in Corriere Brescia, 3 febbraio 2012. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  3. ^ ANAS: VISITA DEL PRESIDENTE ALLA CONCESSIONARIA CENTROPADANE, su stradeanas.it, ANAS, 7 ottobre 2009. URL consultato il 23 gennaio 2021 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2013).
  4. ^ Corda molle al traguardo: oggi l'apertura, in Giornale di Brescia, 3 febbraio 2012. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  5. ^ a b Eugenio Barboglio, Corda Molle, cantiere chiuso L'apertura slitta al 20 gennaio, in Bresciaoggi, 31 dicembre 2011. URL consultato il 26 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2014).
  6. ^ Giuseppe Spatola, Raccordo da 345 milioni per l'aeroporto fantasma, in Corriere della Sera, 8 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2016).
  7. ^ Punti della strada R68: RACC. OSPITALETTO-MONTICHIARI, su teonline.autostrade.it, TE - Trasporti Eccezionali. URL consultato l'11 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  8. ^ Rassegna stampa comune di Brescia, su servizi.comune.brescia.it, Comune di Brescia. URL consultato il 26 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2014).
  9. ^ Redazionale, Aperti i 17 chilometri della Corda Molle, in Quibrescia.it, 3 febbraio 2011. URL consultato il 3 febbraio 2012.
  10. ^ Corda Molle, due anni di lavori per la grande incompiuta, in Giornale di Brescia, 9 gennaio 2020. URL consultato il 15 maggio 2021.
  11. ^ Corda Molle verso il traguardo: entro due anni lavori conclusi, in Bresciaoggi, 14 ottobre 2020. URL consultato il 15 maggio 2021.