Trevor Lee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Trevor Lee
Trevor Lee (RoH 2014).jpg
Trevor Lee nel 2014
NomeTrevor Lee Caddell
Ring nameTrevor Lee
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaCameron, Carolina del Nord, Stati Uniti
30 settembre 1993 (25 anni)
Residenza dichiarataCameron, Carolina del Nord[1]
Altezza dichiarata183 cm
Peso dichiarato98 kg
AllenatoreJeff Rudd[2]
Jeff Hardy[2]
Matt Hardy[2]
Debutto2007
FederazioneImpact Wrestling
Progetto Wrestling

Trevor Lee Caddell (Cameron, 30 settembre 1993) è un wrestler statunitense sotto contratto con la WWE, dove lotta nel territorio di sviluppo NXT con il ring name Cameron Grimes. In passato ha lottato per la TNA/Impact Wrestling dove ha vinto l'X Division Championship per tre volte.

Allenato dai fratelli Hardy, agli inizi di carriera ha militato in varie promozioni indipendenti quali Global Force Wrestling (GFW), OMEGA Championship Wrestling e Pro Wrestling Guerrilla (PWG), prima di compiere il suo debutto per Impact (allora noto come TNA) nel 2015. In precedenza è stato detentore del TNA World Tag Team Championship assieme a Brian Myers.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

TNA/Impact Wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Invasione della GFW (2015)[modifica | modifica wikitesto]

Trevor Lee (a destra) con Brian Myers nell'ottobre 2015

Nell'ambito dell'invasione da parte della Global Force Wrestling, Lee compie il suo debutto per la Total Nonstop Action Wrestling (TNA) nella puntata di Impact Wrestling del 12 agosto 2015, quando in coppia con Brian Myers affronta senza successo i Wolves.[3] Il 2 settembre seguente i due si prendono la rivincita sui Wolves sconfiggendoli per le cinture di coppia TNA,[4] grazie anche all'aiuto di Sonjay Dutt. Lee e Myers perdono le cinture per mano dei Wolves la settimana seguente,[5] venendo definitivamente sconfitti dai campioni in carica a Bound for Glory.

X Division Champion (2016–presente)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: The Helms Dynasty.

Dopo una pausa di quattro mesi, Lee torna ad Impact Wrestling il 2 febbraio 2016 sconfiggendo Tigre Uno per il titolo X Division con l'aiuto del suo nuovo manager Gregory Shane Helms.[6] Difende quindi la cintura dall'assalto di Tigre Uno, nonché dei vari DJZ ed Eddie Edwards. Nel mese di aprile Andrew Everett si unisce ad Helms e Lee formando una nuova stable heel chiamata The Helms Dynasty. Dopo 155 giorni di regno Lee perderà la cintura X Division a Slammiversary per mano di Eddie Edwards, in un fatal four-way che includeva anche Andrew Everett e DJZ. Il 28 giugno partecipa ad una battle royal per determinare il contendente numero uno al titolo X Division ma viene eliminato dal vincitore Braxton Sutter. Nel corso dei mesi seguenti tenta senza successo altri assalti al campionato, alternandovi match di coppia come membro della Helms Dinasty.

Nell'episodio di Impact del 2 febbraio 2017 conquista il titolo X Division per la seconda volta avendo la meglio sul campione DJZ in un ladder match. Per via delle numerose sconfitte recenti in sfide di coppia, la settimana seguente decide di attaccare Andrew Everett con l'assistenza di Helms, sancendo quindi la sua uscita dalla Helms Dinasty.

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]

Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Soprannomi[modifica | modifica wikitesto]

  • "The Carolina Caveman"[9]
  • "The Technical Savage"[10]

Manager[modifica | modifica wikitesto]

Musiche d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trevor Lee, TNA. URL consultato il 27 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2016).
  2. ^ a b c d Roster, su Pro Wrestling Guerrilla. URL consultato il 30 luglio 2015.
  3. ^ Marc Middleton, *SPOILERS* TNA Impact Wrestling Tapings from 7/27/15, su Lords of Pain, 27 luglio 2015. URL consultato il 29 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2015).
  4. ^ a b Mike Johnson, Another big TNA spoiler, su Pro Wrestling Insider, 28 luglio 2015. URL consultato il 29 luglio 2015.
  5. ^ James Caldwell, TNA news: Impact spoilers - more developments from Wednesday's Impact TV taping, su Pro Wrestling Torch, 29 luglio 2015. URL consultato il 30 luglio 2015.
  6. ^ a b TNA TV taping results (Bethlehem, PA): Kurt Angle vs. Matt Hardy; Feast or Fired returns, su Wrestling Observer Newsletter, 10 gennaio 2016. URL consultato il 10 gennaio 2016.
  7. ^ a b c Trevor Lee, su Online World of Wrestling. URL consultato il 21 settembre 2015.
  8. ^ 2014 Battle of Los Angeles - Night One, su Pro Wrestling Guerrilla, Pro Wrestling Guerrilla.
  9. ^ Roster, su Global Force Wrestling. URL consultato il 15 dicembre 2015.
  10. ^ http://impactwrestling.com/impact-results-32916/
  11. ^ a b http://www.pwinsider.com/article/100286/trevor-lee-vs-roy-wilkins-looking-at-cwf-midatlantics-105-minute-classic.html?p=1
  12. ^ a b http://www.cagematch.net/?id=2&nr=13312&page=15
  13. ^ http://www.cagematch.net/?id=5&nr=348
  14. ^ CWF Mid-Atlantic Rising Generation League Championship history, su cagematch.net.
  15. ^ CWF Mid-Atlantic Tag Team Championship history, su cagematch.net.
  16. ^ CWF Mid-Atlantic Television Championship history, su cagematch.net.
  17. ^ (DE) Organization Of Modern Extreme Grappling Arts – OMEGA Heavyweight Championship, Cagematch.de. URL consultato il 21 marzo 2008.
  18. ^ a b DDT4 (2015), su Pro Wrestling Guerrilla, Pro Wrestling Guerrilla.
  19. ^ Pro Wrestling Illustrated (PWI) 500 for 2016, su The Internet Wrestling Database. URL consultato il 1º settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]