Teatro Tendastrisce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Teatro Tendastrisce
Teatro Tendastrisce.jpg
L'entrata del Teatro Tendastrisce
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàRoma
IndirizzoVia Giorgio Perlasca, 69
Dati tecnici
Fossaassente
CapienzaPosti a sedere: 2500 posti
Realizzazione
Inaugurazione1977
Chiusura2017
Sito ufficiale
Coordinate: 41°54′05.54″N 12°34′23.94″E / 41.901539°N 12.573317°E41.901539; 12.573317

Il Teatro Tendastrisce è stato un teatro di Roma formato da più tendoni uniti. inaugurato nel 1977, in attività fino al 2017. Aveva una media di circa 200.000 spettatori[1] negli oltre 100 spettacoli che vi si svolgevano in un anno. Localizzato lungo la via Cristoforo Colombo all'altezza della via dei Georgofili, negli anni 2000 si è spostato in via Giorgio Perlasca (Roma est).

Nel maggio del 2015 è stato al centro di un'inchiesta della procura di Roma che ne ha disposto il sequestro per il mancato pagamento della tassa di occupazione di suolo pubblico da parte della Città Spettacolo Edizioni srl, la società che lo ha gestito per circa 11 anni. Per questo la 33ª edizione del Festival Internazionale di Roma Capitale Golden Circus prevista per le festività del Natale 2015 non si è tenuta. Sono in corso tre cause al TAR di Roma sui rapporti teatro Tendastrisce, Ministero della Cultura e Comune di Roma. Inoltre da circa 20 anni il Teatro cerca di far aggiornare il Regolamento del Comune di Roma sull'occupazione degli spazi in Roma some sollecitato anche dal Consiglio di Stato in cause precedenti. per il mancato aggiornamento. Oggi a Roma non esiste più un teatro tenda e molti sono i problemi sulla occupazione di suolo pubblico.

Cartellone e produzione artistica[modifica | modifica wikitesto]

Il cartellone del teatro era variegato: dalla prosa, ai concerti di grandi artisti musicali, agli incontri di pugilato, fino a spettacoli circensi.[2][3]

Al Tendastrisce hanno partecipato a spettacoli artisti come Nureyev, Carla Fracci, Uto Ughi, Dario Fo, i Bennato, Ivana Spagna, Bob Geldof, Barry White, Earth, Wind and Fire, B.B. King, Gipsy Kings, Paul Yang, Joe Cocher, De Gregori, Oscar D'Leon, James Brown, Ligabue, James Taylor, Battiato e molte altre personalità della scena nazionale ed internazionale.[4]

Per molti anni in questo teatro si svolse il "Golden Circus" diretto da Liana Orfei.[5][6][7]

Concerti[modifica | modifica wikitesto]

Carmine Faraco al Teatro Tendastrisce durante il Roma Fumetti & Co., giugno 2013

[8]

In via Cristoforo Colombo[modifica | modifica wikitesto]

In via Giorgio Perlasca[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Teatro Tendastrisce, su tendastrisce.it. URL consultato il 26 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2014).
  2. ^ Dal sito Roma Today: Gli eventi del Tendastrisce
  3. ^ Dal sito LastFm: Contatti ed eventi del Teatro Tendastrisce
  4. ^ Danza, Musica, Teatro, su tendastrisce.it. URL consultato il 26 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2014).
  5. ^ Il Golden Circus al Tendastrisce [collegamento interrotto], su tendastrisce.it.
  6. ^ Dal sito Roma Today: Golden Circus 2012
  7. ^ Golden Circus, su goldencircusfestival.it. URL consultato il 13 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2012).
  8. ^ Concerti teatro Tendastrisce, su lastfm.it.
  9. ^ Concerti (artisti italiani), su tendastrisce.it. URL consultato il 26 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2014).
  10. ^ Prog Exhibition, su lastfm.it.
  11. ^ PROG EXHIBITION – II Edizione
  12. ^ Rollingstonemagazine.it: SKUNK ANANSIE @TEATRO TENDASTRISCE, ROMA, 20.11.2012 Archiviato il 23 novembre 2012 in Internet Archive.
  13. ^ Musica: concerto romano Skunk Anansie al Teatro Tendastrisce il 20 novembre
  14. ^ RomaToday.it: Skunk Anansie: spostato il concerto al Teatro Tendastrisce Archiviato il 1º luglio 2015 in Internet Archive.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito del teatro, su tendastrisce.it. URL consultato il 13 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2012).