Supercopa Argentina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supercopa Argentina
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Squadre di club
Paese Argentina Argentina
Organizzatore AFA
Cadenza Annuale
Partecipanti 2
Formula Gara unica
Sito Internet copaargentina.org
Storia
Fondazione 2012
Numero edizioni 4
Detentore San Lorenzo
Record vittorie Arsenal Sarandí
Huracán
San Lorenzo
Vélez Sarsfield (1)
Ultima edizione Supercopa Argentina 2015
Prossima edizione Supercopa Argentina 2016

La Supercopa Argentina è un trofeo a partita unica che si disputa in Argentina tra la squadra vincitrice della Copa Argentina e la vincitrice della Primera División. La prima edizione del torneo si tenne nel 2012.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Supercopa è stata istituita dalla Asociación del Fútbol Argentino nell'ottobre 2012,[1][2] e richiama le analoghe competizioni che si tengono in Europa (come la Supercoppa italiana, la Supercopa de España o la DFL-Supercup). La AFA ha stabilito che la Supercopa si dovrà disputare annualmente a ottobre o a novembre.[1]

Formula[modifica | modifica wikitesto]

La Supercopa si tiene a cadenza annuale tra la squadra vincitrice della Copa Argentina e la vincitrice della finale del campionato di Primera División (secondo la formula dei tornei Inicial e Final), in gara unica.[3] Tuttavia, poiché i tornei Inicial e Final sono stati introdotti a partire dalla Primera División 2012-2013, per la prima edizione della Supercopa, tenutasi il 7 novembre 2012, a giocare sono state il Boca Juniors, vincitore della Copa Argentina 2011-2012, e l'Arsenal, vincitore del torneo Clausura 2012.[1] La partita si gioca in campo neutro; se al termine dei 90 minuti regolamentari il punteggio è ancora in parità, non si giocano i tempi supplementari ma si procede direttamente ai tiri di rigore.[3]

Edizioni della Supercoppa Argentina[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Campione d’Argentina Risultato Vincitore della Copa Argentina Sede Spettatori
2012 Arsenal Sarandí 4-3 d.c.r. Boca Juniors Stadio Bicentenario di Catamarca 18 000[4]
2013 Vélez Sarsfield 1-0 Arsenal Sarandí Stadio Funes, La Punta 16 000[5]
2014 River Plate 0-1 Huracán Stadio del Bicentenario, San Juan
2015 Boca Juniors 0-4 San Lorenzo Stadio M.A. Kempes, Córdoba 45 000[6]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie per club[modifica | modifica wikitesto]

Club Vittorie Sconfitte Partecipazioni Edizioni vinte Edizioni perse
Arsenal Sarandí
1
1
2
2012 2013
San Lorenzo
1
0
1
2015
Huracán
1
0
1
2014
Vélez Sarsfield
1
0
1
2013
Boca Juniors
0
2
2
2012, 2015
River Plate
0
1
1
2014

Record di presenze[modifica | modifica wikitesto]

Nome Presenze Anni Squadre
Argentina Hugo Nervo 3 2012-2014 Arsenal Sarandí (2)
Huracán (1)
Argentina Nicolás Aguirre 2 2012-2013 Arsenal Sarandí
Argentina Diego Braghieri 2 2012-2013 Arsenal Sarandí
Argentina Cristian Campestrini 2 2012-2013 Arsenal Sarandí
Argentina Iván Marcone 2 2012-2013 Arsenal Sarandí
Argentina Damián Pérez 2 2012-2013 Arsenal Sarandí

Record di goal[modifica | modifica wikitesto]

Nome Goal Anni Squadre
Argentina Pablo Barrientos 2 2015 San Lorenzo
Argentina Héctor Canteros 1 2013 Vélez Sarsfield
Cile Edson Puch 1 2014 Huracán

Plurivincitori[modifica | modifica wikitesto]

Nota: in grassetto sono indicati i calciatori ancora in attività tuttora militanti in Primera División, in corsivo i calciatori ancora in attività, ma militanti in campionati esteri.
Pos. Naz. Nome Vittorie Anni Squadre
1 Argentina Hugo Nervo 2 2012-2014 1 Arsenal Sarandí, 1 Huracán

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (ES) Así es la Supercopa Argentina, copaargentina.org, 11 ottobre 2012. URL consultato l'8 novembre 2012.
  2. ^ (ES) Boca y Arsenal disputarán la Supercopa Argentina, copaargentina.org. URL consultato l'8 novembre 2012.
  3. ^ a b (ES) ASOCIACIÓN DEL FÚTBOL ARGENTINO BOLETÍN ESPECIAL Nº 4710 “SUPERCOPA ARGENTINA” – REGLAMENTO (PDF), Asociación del Fútbol Argentino. URL consultato l'8 novembre 2012.
  4. ^ (ES) Arsenal gana la Supercopa argentina a Boca en los penaltis, in Mundo Deportivo, 8 novembre 2012. URL consultato il 12 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2014).
  5. ^ (ES) Vélez festejó el primer título del año en San Luis, in Agencia de Noticias San Luis, 1º febbraio 2014. URL consultato il 13 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).
  6. ^ (ES) Marcos Russo, San Lorenzo le dio el baile del verano a Boca: el video con los goles y las calificaciones, in La Voz, 10 febbraio 2016. URL consultato il 14 marzo 2016 (archiviato dall'url originale il 13 marzo 2016).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio