Sulli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sulli
Sulli-2019.png
Sulli nel settembre 2019
NazionalitàCorea del Sud Corea del Sud
GenereK-pop
Dream pop
Periodo di attività musicale2005 – 2019
Strumentovoce
EtichettaSM Entertainment
GruppiF(x) (2009-2015)
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Sulli (설리?, Seol-riLR, Sŏl-riMR), pseudonimo di Choi Jin-ri[2] (최진리?, Choe Jin-riLR, Ch'oe Chin-riMR; Pusan, 29 marzo 1994[1]Seongnam, 14 ottobre 2019), è stata una cantante, cantautrice, attrice e modella sudcoreana.

Ha guadagnato notorietà come attrice bambina, interpretando la giovane principessa Seonhwa di Silla nel drama SBS Seodong-yo nel 2005. Nel 2009 Sulli ha esordito come membro del gruppo sudcoreano femminile f(x). Ha lasciato il gruppo nel 2015 per concentrarsi sulla sua carriera di attrice.[3][4] Dopo una lunga pausa di tre anni Sulli ha ripreso la sua carriera musicale con un featuring sul singolo di Dean del 2018 Dayfly[5] prima di esordire come solista nel giugno 2019 con il singolo Goblin[6].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Choi Jin-ri nasce il 29 marzo 1994[7] a Pusan, in Corea del Sud.[8][9] Unica femmina tra quattro fratelli, da bambina si iscrive ad una scuola di recitazione su volere della madre.[10]

Si trasferisce a Seul nel 2004 durante la scuola elementare. Dopo il suo debutto come attrice l'anno seguente[11], viene selezionata dalla SM Entertainment al termine di un'audizione ed in seguito inizia il proprio periodo di formazione come apprendista idol. Nel corso dei due anni seguenti condivide la camera di un dormitorio con Taeyeon e Tiffany, prima del debutto di queste ultime nelle Girls' Generation nel 2007.[12]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: f(x).
f(x) in una esibizione al party di Microsoft Windows 7 Blogger 777

Nel 2005, all'età di 11 anni, Sulli ha iniziato a recitare professionalmente quando è stata selezionata per interpretare la giovane principessa Seonhwa di Silla nel dramma storico di SBS Seodong-yo.[11][13] Prima del suo debutto come attrice da bambina il suo nome d'arte è stato cambiato da Choi Jin-ri, che significa "la verità" in coreano, a Sulli su suggerimento di una giornalista che ha ritenuto che il suo nome di nascita fosse "troppo cristiano" e che non sarebbe piaciuto a persone di altre religioni.[14] Ha continuato ad recitare in ruoli minori in fiction televisive e film come Vacation (2006), Punch Lady (2007), The Flower Girl is Here (2007) e BABO (2008).[15]

Dopo alcuni anni di allenamento nel 2009 Sulli compie il proprio debutto come membro delle f(x), un gruppo musicale sotto contratto con la SM Entertainment. La band esordisce ufficialmente il 5 settembre 2009 con il singolo La Cha Ta.[16]

Nel 2012 è protagonista a fianco di Choi Min-ho nel drama di SBS Areumda-un geudae-ege, basato sul manga shojo giapponese Hana-Kimi.[17] L'interpretazione di Jae-hee le vale il premio New Star agli SBS Drama Award.[18]

Nel 2013 Sulli e la compagna del gruppo Krystal Jung sono stati i nuovi volti del marchio di cosmetici Etude House.[19]

Sulli con il cast del film coreano del 2017 Real

Il 2014 la vede dapprima impegnata nel film d'avventura Haejeok: Badaro ban sanjeok, con protagonisti Son Ye-jin e Kim Nam-gil, dove interpreta il ruolo di una giovane piratessa.[15] Lo stesso anno ha interpretato, a fianco di Joo Won e Kim Sung-oh, la protagonista della commedia Fashion wang, adattamento cinematografico dell'omonimo manhwa.

Il 24 luglio 2014, durante la promozione del terzo album delle f(x) Red Light, Sulli annuncia un periodo di pausa dall'industria dell'intrattenimento coreano citando come causa l'elevato stress fisico e mentale dovuto alle numerose speculazioni riguardo alla sua vita privata.[20][21] Nell'agosto 2015 (un anno dopo la pausa) è stato comunicato che Sulli si è ufficialmente ritirata dal gruppo.[22]

Uno dei suoi disegni (intitolato Portrait) è stato di ispirazione per la canzone di IU Red Queen dal suo album del 2015 Chat-Shire.[23][24] Lei stessa è stata l'ispirazione per la canzone di IU Peach.[25] Dopo la sua morte la canzone è rientrata nelle classifiche musicali.[26][27]

Nel 2017 Sulli ha interpretato, a fianco di Kim Soo-hyun, la protagonista del film nel 2017 Real.[28] È stata accusata di fare uso di droghe sui social media a causa delle sue pupille dilatate nel film.[29][30]

Sulli ha partecipato come cantante del singolo di Dean Dayfly, che è stato pubblicato il 9 novembre 2018 ed è stato il suo primo singolo da quando ha lasciato f(x) nel 2015.[31] Il 29 giugno 2019 Sulli esordisce come artista solista con l'album singolo "Goblin" e lo stesso giorno al SM Town Theater, dove tiene uno special stage "Peaches Go!blin".[32]

Nel 2019, Sulli ha partecipato al varietà di JTBC2 The Night of Hate Comments, che tratta delle reazioni delle celebrità ai commenti di odio, alle voci malevoli e al cyberbullismo che avevano incontrato online. Nel primo episodio Sulli ha risposto allegramente ai commenti spiritosi e meschini. Ha riconosciuto che il suo più grande successo è la sua presenza sui social network e che è una ricercatrice di attenzione. Tuttavia ha contestato i commenti secondo cui sembra una "drogata" a causa delle sue grandi pupille dilatate, dicendo che non ha fatto nulla di illegale, ma ha studiato il comportamento delle droghe nel corso del method acting.[33] Inoltre ha negato di non indossare il reggiseno per cercare attenzione, affermando che per lei fosse più confortevole, oltre che "più naturale e più bello".[34] Ha detto che vede i reggiseni come un accessorio che qualche volta indossa e che ha continuato non indossarlo dopo che è diventata una controversia, per contribuire a far scomparire il pregiudizio.[35]

Sulli è stata scelta come principale protagonista della seconda stagione della serie antologica di Netflix Persona.[36] Il 23 ottobre 2019 Mystic Story ha annunciato di aver deciso di sospendere temporaneamente la produzione[37] poiché Sulli era nel mezzo delle riprese del secondo dei cinque episodi previsti per la serie quando è morta.[38]

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Fan all'ingresso della sala commemorativa all'Hospital Severance il 16 ottobre 2019

Il 14 ottobre 2019, verso le 15:20 Korea Standard Time (KST), è trapelata[39][40] la notizia che Sulli è stata trovata morta dal suo manager al secondo piano della sua casa di Seongnam, a sud di Seoul.[41][42][43][44][45][46][47][48] Il manager ha riferito di aver raggiunto la casa nel momento in cui non è riuscito a contattarla dopo aver parlato con Sulli per telefono il giorno precedente alle 6:30 KST.[49][50][51] La polizia ha dichiarato che stavano investigando come possibile suicidio in quanto non c'erano segni di violenza o di intrusione[52][53] e che hanno trovato una lettera scritta a mano nel suo diario in cui descriveva i suoi sentimenti ma hanno concluso che non si trattava di una lettera di suicidio.[54] Il 15 ottobre la polizia ha richiesto un'autopsia per confermare la causa della morte[55][56], che è stato eseguita la mattina seguente, giungendo alla conclusione di un probabile suicidio avvenuto la notte del 13 ottobre o la mattina del 14 ottobre, poiché il suo corpo non mostrava alcun segno di morte per cause esterne.[57][58][59]

Il funerale è stato inizialmente interdetto ai media e ai fan ed è stato celebrato privatamente da familiari e amici[60][61], tuttavia successivamente SM Entertainment ha allestito un locale separato nella sala funeraria del Severance Hospital a Sinchon-dong, Seoul il 15 e 16 ottobre per i fan che desiderano rendere omaggio.[62][63] Diverse celebrità hanno cancellato le loro attività per compiangere Sulli, come le precedenti compagne di gruppo Victoria Song, Amber Liu e Luna[64][65][66][67], la collega cantante e amica IU[68], i Dynamic Duo[69]. Il 17 ottobre, dopo un funerale privato di quattro giorni e una cerimonia di lutto in un ospedale di Seoul, Sulli è stata sepolta in un luogo segreto.[70]

La morte di Sulli è stata collegata da vari media alla depressione causata dal cyberbullismo.[71][72][73][74][75] Dopo la sua morte è emerso che Sulli aveva ripetutamente chiesto alla sua agenzia, SM Entertainment, di adottare misure forti contro i commenti dannosi e il cyberbullismo.[76] Sono state pubblicate sette petizioni sul sito web dell'ufficio presidenziale sudcoreano per chiedere pene più severe per il cyberbullismo e il rafforzamento dell'uso di un sistema di nomi reali durante la pubblicazione di commenti e la creazione di account.[77][78][79] Inoltre il mondo politico ha discusso vari modi per evitare che una tragedia di questo tipo si ripeta. Una legge con il titolo provvisorio "Sulli Act" è stata menzionata in un audit generale della Commissione per le comunicazioni della Corea il 21 ottobre, in cui il rappresentante Park Dae-chool del Liberty Korea Party ha dichiarato che sta scrivendo una proposta legislativa per aumentare la responsabilità dei commenti introducendo un sistema di nomi reali su Internet.[80] Il 25 ottobre, inoltre, il rappresentante Park Sun-sook ha proposto una modifica parziale alla Legge sulla promozione dell'utilizzo delle reti di informazione e di comunicazione e sulla protezione delle informazioni che imporrebbe l'obbligo per i fornitori di servizi di informazione e comunicazione di cancellare i commenti di odio.[81] Inoltre, l'emendamento comprende la segnalazione dei commenti dannosi come informazioni illegali e fornisce a chiunque abbia visto commenti dannosi, non solo a chi ne è stato vittima, la possibilità di richiederne la cancellazione.[82] Il 25 ottobre 2018 Kakao ha annunciato che disabiliteranno progressivamente i commenti alle notizie di intrattenimento per evitare commenti di odio e la rimozione dei relativi termini di ricerca quando si cercano nomi di persone entro un anno.[83][84][85]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Il 24 giugno 2014 Sulli ha iniziato a ricevere commenti d'odio per via di una sua presunta relazione con il cantante Choiza, quando una foto del portafoglio di lui, che conteneva immagini di Sulli, è stata caricata online.[86][87][88] Il 25 luglio 2014 SM Entertainment ha annunciato che Sulli ha deciso di prendersi una pausa dall'industria dello spettacolo sudcoreana a causa dell'esaurimento mentale e fisico per i continui commenti maliziosi e le false voci che erano state diffuse su di lei.[89][90] Il loro rapporto è stato confermato il 19 agosto 2014, sia da Amoeba Culture che da SM Entertainment,[91] e sono state pubblicate su internet altre foto di loro due durante un appuntamento.[92] Entrambe le celebrità hanno sopportato commenti maliziosi e cyberbullismo durante tutto il loro intero rapporto pubblico.[93][94] Il 6 marzo 2017 è stato riportato che Sulli e Choiza si sono separati dopo 2 anni e 7 mesi insieme.[95]

Nell'ottobre 2018 Sulli ha rivelato di aver sofferto di attacchi di panico e fobia sociale fin da giovane.[96][97] Prima della sua morte Sulli soffriva di un grave disturbo depressivo.[98]

Immagine pubblica[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2019, Sulli ha annunciato di essere una sostenitrice del movimento no bra.[99] Le sue precedenti foto pubblicate sui social mentre non indossava il reggiseno e si notavano i capezzoli in diverse occasioni, a partire dal maggio 2016, sono state accolte con pesanti critiche.[100] A settembre 2019, il seno di Sulli è stato accidentalmente mostrato durante una diretta streaming sui social, il che ha causato un attacco contro di lei in Corea del Sud.[99]

Dopo la sua uscita da f(x) Sulli ha avuto una maggiore attenzione da parte della stampa per il suo personaggio non convenzionale che ha polarizzato la percezione pubblica.[101] Alcuni media l'hanno bollata come "eccentrica" e "progressista"[102][103][104][105], mentre i media conservatori la consideravano "inappropriata" e "assurda".[106][107] Il personaggio di Sulli è stato parodiato al Saturday Night Live Korea.[108]

Ha espresso la speranza che le persone possano accettare le reciproche differenze e ha affermato: "ci sono così tanti tipi unici di persone in questo paese con così tanto talento e mi sembra che lo stiano sprecando le loro energie nel criticare altri in rete". A seguito della sua apparizione sul varietà di JTBC2 The Night of Hate Comments Jeff Benjamin di Billboard K-Town ha affermato che l'apparizione di Sulli nello show è sembrata riflettere il suo controverso stile di vita. Ha commentato che lei, "come l'ospite più giovane e schietta", ha parlato di molti argomenti personali tra cui "le dicerie sulla gravidanza, i piani familiari, le preferenze agli appuntamenti e altro ancora".[109]

Diversi media hanno attribuito la reazione contro Sulli al fatto che la sua immagine pubblica non è stata costruita con la stessa cura con cui sono stati costruiti molti dei suoi contemporanei nell'industria dell'idol[110], e ha sfidato direttamente le aspettative della società nei confronti delle donne nella cultura coreana.[111][112][113] Associated Press ha descritto Sulli come una persona "conosciuta per la sua posizione femminista e la schiettezza, cose rare tra le intrattenitrici della Corea del Sud profondamente conservatrice".[114][115]

Sulli si è espressa contro il cyberbullismo, che l'ha coinvolta personalmente essendo spesso bersaglio di abusi online per la sua immagine pubblica dicotomica.[115] Il 14 agosto 2018 Sulli ha espresso il proprio sostegno al Comfort Women Day, giornata nazionale in memoria delle vittime della schiavitù sessuale durante la seconda guerra mondiale dell'esercito imperiale giapponese.[116] È stata anche attaccata per via di un suo post a favore della libertà di scelta in tema d'aborto.[117]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: f(x) § Discografia.

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2018 – Dayfly (Dean feat. Sulli & Rad Museum)[118]
  • 2019 – Goblin[118]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrice[modifica | modifica wikitesto]

Programmi televisivi[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (KO) f(x)설리, 에프터스쿨 리지와 '절친인증샷' 공개, 마이데일리, 24 settembre 2010. URL consultato il 16 maggio 2015 (archiviato il 16 giugno 2015).
  2. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Choi" è il cognome.
  3. ^ (KO) Hwang Mi-hyun, SM "설리, f(x) 탈퇴 결정..연기 활동에 집중할 것"[공식입장], su JoongAng Ilbo, 7 agosto 2015. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  4. ^ (KO) Lee Eun-jung, 설리, 에프엑스 탈퇴…"연기 활동 집중', su Nate, 7 agosto 2015. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato il 14 aprile 2019).
  5. ^ Tamar Herman, Dean Teams Up With Sulli & Rad Museum on Mellow 'Dayfly', su Billboard, 9 novembre 2018. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato il 30 settembre 2019).
  6. ^ (KO) Kim Min-sung, 설리, 29일 싱글 '고블린(Goblin)' 발매...팬들과 만남 예고 [공식입장], su Naver, 17 giugno 2019. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato il 17 luglio 2019).
  7. ^ (EN) Mark James Russell, K-POP Now!: The Korean Music Revolution, Tuttle Publishing, 29 aprile 2014, p. 93, ISBN 9781462914111.
  8. ^ (EN) Claire Lee, Behind the glamour: S.M. stars retrace their beginnings, su The Korea Herald, 1º maggio 2012. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato l'8 febbraio 2015).
  9. ^ (KO) Seung Rok Lee, f(x)설리, 에프터스쿨 리지와 '절친인증샷' 공개, su My Daily, 24 settembre 2010. URL consultato il 16 maggio 2015 (archiviato il 16 giugno 2015).
  10. ^ (KO) Choi Ji-Eun, MY NAME... f(x) - Part 2, su The Asia Business Daily, 25 novembre 2009. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  11. ^ a b f(x)'s Sulli snapped a photo with Director Lee Byung Hoon, su Wonderful Generation, 15 novembre 2011. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 5 giugno 2014).
  12. ^ f(x)'s Sulli tears up while talking about SNSD's Taeyeon, Tiffany, su Allkpop, 28 giugno 2011. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato il 6 aprile 2019).
  13. ^ (KO) Shin Eun-jung, 설리 죽음에 구혜선이 올린 인스타… ‘아기설리’ 호칭한 까닭, su Kukmin Ilbo, 14 ottobre 2019. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  14. ^ (KO) Lee Seung-gil, '악플의밤' 설리 "예명 '설리', 아역시절 기자가 강제로 지어준 이름", su Naver, 29 giugno 2019. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  15. ^ a b Joan MacDonald, f(x) Singer Sulli Becomes A Pirate, su KpopStarz, 13 agosto 2013. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato il 22 dicembre 2017).
  16. ^ (EN) Emma Kelly, Amber Liu speaks out after death of former f(x) bandmate Sulli, su Metro, 14 ottobre 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  17. ^ (EN) J. Bark, f(x) Sulli Expresses Anxiety and Anticipation for Her Upcoming Drama “To the Beautiful You”, su Soompi, 29 giugno 2012. URL consultato il 16 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  18. ^ a b [SBS연기대상]뉴스타상, 아이돌스타만 4명 수상, su web.archive.org, 27 agosto 2016. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2016).
  19. ^ (KO) Jung Wook Jung, 아웃도어부터 속옷까지… 패션·뷰티 '아이돌 천하', su Sportsworld, 27 gennaio 2013. URL consultato il 16 ottobre 2019.
  20. ^ f(x)'s Sulli takes a break from showbiz, su ChannelNews Asia, 25 luglio 2014. URL consultato il 17 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 2 settembre 2014).
  21. ^ Julie Jones, Rumors Force Sulli To Take A Break From Performing, su Kdramastars, 25 luglio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2015 (archiviato il 19 febbraio 2015).
  22. ^ (EN) Kim Ji-soo, Sulli no longer f(x) member, su The Korea Times, 9 agosto 2015. URL consultato il 17 ottobre 2019 (archiviato il 17 ottobre 2019).
  23. ^ (KO) Lee Eun-ho, 설리, 절친 아이유 응원 "도저히 안 사랑할 수 없어", in TenAsia, 24 ottobre 2015. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  24. ^ Soo-ji Han, 아이유(IU), 故설리 자화상과 함께 “나의 소중한 Chat-Shire”, in Top Star News, 23 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  25. ^ (KO) [K스타] 스타들의 고백, 이 노래 안에 '너' 있다, in KBS, 22 dicembre 2016. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 3 maggio 2017).
  26. ^ (KO) Ho-yeon Lee, 설리 생각나는 노래…아이유 '복숭아', 음원 차트 역주행, in Hankook Ilbo, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  27. ^ (EN) Yvette Tan e Wonsang Kim, Sulli: The woman who rebelled against the K-pop world, in BBC News, 18 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 19 ottobre 2019).
  28. ^ Lim Jeong-yeo, Sulli to star in movie with Kim Soo-hyun, su The Korea Herald, 29 dicembre 2015. URL consultato il 14 ottobre 2019.
  29. ^ (KO) Ji-hyun Lee, 첫방 '악플의 밤'…설리가 밝힌 #마약 #노브라 #악플러 고소(종합), in News 1, 21 giugno 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato l'11 agosto 2019).
  30. ^ (KO) Ah-ram Jeon, "브래지어는 액세서리"…'악플의 밤' 설리, 설꼭지·마약 루머 다 밝혔다 [종합], in Xports News, 21 giugno 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019.
  31. ^ Tamar Herman, Dean Teams Up With Sulli & Rad Museum on Mellow 'Dayfly', su Billboard, 9 novembre 2018. URL consultato il 23 ottobre 2019 (archiviato il 30 settembre 2019).
  32. ^ (KO) Kim Min-sung, 설리, 29일 싱글 '고블린(Goblin)' 발매...팬들과 만남 예고 [공식입장], su Naver News, 17 giugno 2019. URL consultato il 23 ottobre 2019 (archiviato il 17 luglio 2019).
  33. ^ (KO) Kim Ga-young, #관종 #노브라 #마약…'악플의 밤' 설리 향한 오해와 진심→응원 ing, su YTN, 22 giugno 2019. URL consultato il 23 ottobre 2019 (archiviato il 24 giugno 2019).
  34. ^ (EN) Tufayel Ahmed, K-pop singer Sulli dead at 25, su Newsweek, 14 ottobre 2019. URL consultato il 23 ottobre 2019 (archiviato il 20 ottobre 2019).
  35. ^ (EN) Sulli’s response to her no-bra controversies on ‘Night Of Hate Comments’ inspired women to start a no-bra hashtag, su Asian Junkie, 3 luglio 2019. URL consultato il 23 ottobre 2019.
  36. ^ Sulli in talks to star as second female lead of Netflix series 'Persona' after IU, su Allkpop, 27 agosto 2019. URL consultato il 26 ottobre 2019 (archiviato il 26 ottobre 2019).
  37. ^ (KO) 故설리 주연 '페르소나2' 제작 중단..제작사 측 "확인중"[공식], su OSEN, 23 ottobre 2019. URL consultato il 26 ottobre 2019 (archiviato il 26 ottobre 2019).
  38. ^ Hye-jin Jang, '페르소나2' 공식입장 "故 설리 촬영분 공개 여부 미정", su Busan Ilbo, 23 ottobre 2019. URL consultato il 26 ottobre 2019.
  39. ^ (KO) 경기소방, '설리 사망' 내부문건 유출 대국민 사과..."엄중 문책", in BBS News, 17 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  40. ^ (KO) Do-hoon Kim, 온라인에 퍼진 '설리 사망' 보고서…유출자는 '공무원', in JTBC News, 17 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 22 ottobre 2019).
  41. ^ Im Eun-byel, Singer and actor Sulli found dead, in Korea Herald, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  42. ^ Jung An-ji, 14일 숨진 채 발견 "평소 우울증"…경찰 "극단적 선택 추정", su Naver TV Entertainment, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  43. ^ (KO) Hye-seon Chae, [속보] 경찰 "설리, 성남 자택서 사망…매니저가 발견", in JoongAng, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2019).
  44. ^ Kil Sonia, Korean Pop Star Sulli Dies at 25, su Variety, 14 ottobre 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  45. ^ (KO) 설리 숨진 채 발견…유서 발견 안 돼(종합), in Newsis, 15 ottobre 2019. URL consultato il 15 ottobre 2019.
  46. ^ (KO) Myung-soo Im, 설리, 노트에 심경 변화 글… 경찰 “극단적 선택에 무게”, in Hankook Ilbo, 14 ottobre 2019. URL consultato il 15 ottobre 2019.
  47. ^ (KO) Hyung-tae Oh, [속보] 가수 겸 배우 설리 숨진 채 발견…"극단적 선택 추정", in KBS News, 14 ottobre 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019.
  48. ^ (KO) Geum-joo Cheon, 설리 자택 안에서 발견된 자필 메모…심경 변화 담긴 긴 글, in Kukmin Ilbo, 15 ottobre 2019. URL consultato il 15 ottobre 2019.
  49. ^ (KO) Hye-ran Kim, [속보] 경찰 "설리 성남 자택서 숨진 채 발견…매니저가 신고", in DongA, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  50. ^ Sonia Kil, Korean Pop Star Sulli Dies at 25, su Variety, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  51. ^ (KO) Lee Byung-hee, 설리 숨진 채 발견…유서 발견 안 돼(종합), in Newsis, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  52. ^ (KO) Myung-soo Im, 설리, 노트에 심경 변화 글… 경찰 "극단적 선택에 무게", in Hankook Ilbo, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  53. ^ (KO) Hyung-tae Oh, [속보] 가수 겸 배우 설리 숨진 채 발견…"극단적 선택 추정", in KBS News, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  54. ^ (KO) Geum-joo Cheon, 설리 자택 안에서 발견된 자필 메모…심경 변화 담긴 긴 글, in Kukmin Ilbo, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  55. ^ (KO) Kim Jong-taek, 경찰, 설리 사인 밝히기 위해 부검영장 신청, in Newsis, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  56. ^ Do-geon Kang, 설리 부검 영장신청 "유가족 동의하에 진행…사인 밝혀야", in Sisa News, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  57. ^ (KO) Da-kyeom Lee, 설리 부검결과, 경찰 "타살 혐의 無...극단적 선택 소견" [종합], in Star Today, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 17 ottobre 2019).
  58. ^ (KO) Jae-sung Choi, 그냥 그대로 가게 놔두지 설리 부검, 얼마나 황망하고 안 믿어졌으니..., in Up Korea, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  59. ^ Kwang-hyung Jo, 설리 '자동심장충격'에도 요지부동… 발견 때 이미 '사후강직', in New Daily, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  60. ^ (KO) Jin-ho Shin, SM엔터테인먼트 "설리 모든 장례 절차 비공개로 진행", in Seoul Newspaper, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  61. ^ (KO) Min-Ji Kim, 설리 장례 비공개 속 연예계 애도글·행사 취소…이틀째 추모 물결(종합), in News 1, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  62. ^ (KO) 설리 유족, 팬 조문 받기로…내일까지 신촌 세브란스, in Yonhap News, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  63. ^ (KO) Shi-nae Jung, SM 측 "팬들 위한 故설리 조문 장소 마련.. 유가족 뜻", in EDaily, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  64. ^ (KO) Ho-yeon Lee, f(x) 빅토리아, 故설리 비보에 中 드라마 촬영 중단→韓 입국, in Hankook Ilbo, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  65. ^ (KO) Hyun-ah Kim, 빅토리아, 한국 입국…'설리 사망' 비보에 中 드라마 촬영 중단, in Daily Hankook, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 22 ottobre 2019).
  66. ^ (KO) Deok-haeng Lee, 故 설리, 1차부검 "범죄혐의점 無"→에프엑스 멤버 일정 중단·최자 추모 [종합], in Xports News, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  67. ^ (KO) So-young Jung, 루나, 설리 때문일까…이번 주말 뮤지컬 공연 취소, in Money S, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  68. ^ (KO) Yoo-jin Lee, 아이유 공개중단, 故 설리 추모 "양해 부탁드린다", in Hangang Times, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  69. ^ (KO) Yoon-na Choi, [전문] 다이나믹 듀오 측 "스케줄 불참·앨범 발매 연기"…故 설리 애도, in Sports Donga, 16 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 16 ottobre 2019).
  70. ^ ans, friends bid final farewell to K-pop star Sulli, in The Korea Times, 17 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 19 ottobre 2019).
  71. ^ (KO) Seok Kim, 죽음으로 내몬 악성댓글…'설리 사망' 애도, in KBS News, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  72. ^ (KO) Seok-won Chae, 설리가 악플러들 때문에 괴로워했다는 명백한 증거가 제시됐다, in Wikitree, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 17 ottobre 2019).
  73. ^ (KO) [사설] 여전한 악성 댓글 폐해, 손 볼 때 됐다, in JoongAng Ilbo, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 22 ottobre 2019).
  74. ^ (KO) [사설] 악성 댓글 폐해의 심각성 일깨운 설리의 죽음, in Segye Ilbo, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  75. ^ Laura Snapes, Sulli, K-pop star and actor, found dead aged 25, su The Guardian, 14 ottobre 2019. URL consultato il 15 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  76. ^ (KO) Yoo-jung Nam, [단독] "설리, SM에 '악성 댓글 대응' 지속적으로 요구했었다", in Busan Ilbo, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 17 ottobre 2019).
  77. ^ (KO) Seon-hee Kim, 설리 추모 물결...'악성 댓글' 처벌 청원 봇물, in YTN, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  78. ^ (KO) Hye-jin Lee, "설리 죽음 몰아간 악플러들, 강력 처벌 원한다" 靑청원, in fn News, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  79. ^ (KO) Ji-young Moon, 설리 사망에 '악플러 처벌'·'인터넷 실명제' 요구 청원 이어져, in YTN, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  80. ^ (KO) Ji-young Kang, [Talk쏘는 정치] 국감서도 거론…'설리법' 통과될까, in JTBC, 22 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  81. ^ Moon-ki Kim, 인터넷 악성댓글 포털삭제 의무부과…'설리법' 발의, in In News 24, 25 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  82. ^ Myung-seop Jung, 박선숙 의원도 ‘설리법’ 발의... 악성 댓글도 불법정보 포함, 누구나 삭제 요청 가능, in Aju News, 25 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 25 ottobre 2019).
  83. ^ Hye-yeon Hwang, 카카오, 연예인 악플 방지하기 위해 연예 뉴스에 댓글 폐지, in Insight, 25 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  84. ^ Jae-ho Im, 카카오 포털 '다음'에서 연예기사 댓글 폐지, 여민수 "부작용 인정", in Business Post, 25 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  85. ^ (EN) Ju-min Park, South Korean portal to disable entertainment comments after death of K-pop star, in Reuters, 25 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 27 ottobre 2019).
  86. ^ (KO) Min-jung Kim, 설리 활동 중단, 최자 열애설부터 임신설-잠적설…악성루머 유포자 검거까지 "무슨일이?", in Biz Center, July 25, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  87. ^ (KO) 최자 지갑 사진 유포, 설리 사진 붙인 이유가…, in The Korea Economic Daily, June 25, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019 (archiviato il ottobre 16, 2019).
  88. ^ (KO) Soo-in Han, 설리, 활동 중단… “루머에 지쳤다” 최자 때문? (공식입장 전문), in Sisa Week, July 25, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  89. ^ (KO) 설리 악플 그렇게 힘들었나.. "연예활동 잠정 중단" 최자 루머는 무엇, in Herald POP, July 25, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  90. ^ (KO) Hye-rin Lee, 설리, 당분간 연예활동 쉰다.."악플-루머로 고통", in Osen, July 25, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  91. ^ (KO) SM-아메바컬쳐, 설리-최자 열애 공식 인정 "발전하고 있는 단계", in Sports Chosun, August 19, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  92. ^ (KO) 설리-최자 열애 공식 인정…소속사 "발전하고 있는 단계", in Sports Chosun, August 29, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  93. ^ (KO) Hye-rin Lee, “설리, 너 용서할 수 없다” 안티로 돌변한 팬들 무섭다, in Kuki News, August 20, 2014. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  94. ^ (KO) 최자, 옛 연인 설리 추모, in Vogue, 24 ottobre 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  95. ^ (KO) 설리-최자, 2년 7개월 만에 결별, March 6, 2017. URL consultato il 24 ottobre 2019 (archiviato il ottobre 16, 2019).
  96. ^ K-pop star Sulli reveals her struggles with panic disorder: ‘Nobody understood me, which made me fall apart’, in Korea Times, South China Morning Post, 18 ottobre 2018. URL consultato il 15 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  97. ^ Min-joo Kim e Simon Denyer, K-pop singer Sulli found dead in suspected suicide, highlighting mental health pressures, in Washington Post, 14 ottobre 2019. URL consultato il 15 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  98. ^ Laura Snapes, Sulli, K-pop star and actor, found dead aged 25, su The Guardian, October 14, 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019 (archiviato il ottobre 15, 2019).
  99. ^ a b (EN) K-pop star Sulli accidentally exposes breast during live-stream, su AsiaOne, 3 ottobre 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  100. ^ (EN) K-pop star Sulli found dead aged 25, in BBC News, 14 ottobre 2019. URL consultato il 24 ottobre 2019.
  101. ^ (KO) Jae-mul Park, "잊을만 하면" 설리 탈아이돌 행보, 캐스팅은 가능할까[이슈와치], su 네이트뉴스, 9 aprile 2019. URL consultato il 26 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).
  102. ^ (KO) "웃으라고? 글쎄다"…설리, SNS 기행 네버엔딩, su Nate, 8 gennaio 2017. URL consultato il 26 ottobre 2019 (archiviato il 27 luglio 2017).
  103. ^ Edward Leary, Sulli, Hara, Uee & Ga In Share This Horrible Thing In Common, Kpop Starz, 26 luglio 2017. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 23 maggio 2018).
  104. ^ Let's check out Sulli's Instagram feed!, su Channel Korea, 12 aprile 2017. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 19 ottobre 2019).
  105. ^ Eun-ae Kim, Sulli proves herself a free spirit with unbuttoned-pant style, su V Live, 18 aprile 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 19 ottobre 2019).
  106. ^ Jonnalyn Cortez, Sulli Shares Thoughts About Controversial Photos: Upset About People Stereotyping Her, su Business Times, 17 gennaio 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2019).
  107. ^ Sang-won Lee, f(x)'s Sulli bra-less again?, su The Korea Herald, 6 agosto 2016. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  108. ^ Sang-won Lee, 'SNL8' parodizes recent celebrity scandals, su The Korea Herald, 25 settembre 2016. URL consultato il 27 ottobre 2019.
  109. ^ Jeff Benjamin, Sulli Was an Outspoken K-Pop Star in an Industry That Would've Preferred She Stayed Quiet, su Billboard, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 27 ottobre 2019).
  110. ^ Fairlane Raymundo, The Lies, Insanity, and Hypocrisy of the Choiza & Sulli Story, su ReelRundown, 19 aprile 2016. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 19 ottobre 2019).
  111. ^ Is Sulli a Symbol of Sexual Liberation or Internalized Oppression?, su Seoulbeats, 1º maggio 2017. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 18 ottobre 2019).
  112. ^ David Volodzko, K-pop's gross double standard for women, su Public Radio International, 25 aprile 2016. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 13 ottobre 2019).
  113. ^ Betty Potts, Sulli Shares Another Series Of Sexy Snaps; Fans Call Former f(x) Member 'Real Feminist', su Korea Portal, 11 luglio 2018. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 19 ottobre 2019).
  114. ^ South Korean pop star Sulli found dead at her home, in Associated Press, 14 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 24 ottobre 2019).
  115. ^ a b Sulli, South Korean pop star, found dead at her home at age 25, su CBS News, 15 ottobre 2019. URL consultato il 27 ottobre 2019 (archiviato il 15 ottobre 2019).
  116. ^ So-hyun Park, [★해시태그] 설리, 위안부 피해자 기림의 날 알렸다…의미있는 행보, su Xsports News, Nate, August 14, 2018. URL consultato il June 12, 2019.
  117. ^ (EN) Sulli Gets Slammed By Netizens For Her Post About South Korea's Recent Abortion Law Ruling, su Koreaboo, 11 aprile 2019. URL consultato il 23 ottobre 2019 (archiviato il 17 ottobre 2019).
  118. ^ a b (EN) K-pop star Sulli found dead aged 25, su Metro, 14 ottobre 2019. URL consultato il 14 ottobre 2019 (archiviato il 14 ottobre 2019).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN71150468352704172650 · ISNI (EN0000 0004 6053 6966 · WorldCat Identities (ENviaf-71150468352704172650