Kim Tae-yeon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kim Tae-yeon
Kim Tae-yeon at Incheon Airport on August 29, 2019.png
Kim Tae-yeon nel 2019
NazionalitàCorea del Sud Corea del Sud
GenereK-pop
Pop rock
Rhythm and blues
Soul
Periodo di attività musicale2007 – in attività
Strumentovoce, chitarra[1]
EtichettaSM Entertainment
Gruppo attualeGirls' Generation, TaeTiSeo, SM the Ballad, Oh!GG
Album pubblicati11
Studio7 (con le Girls' Generation)
Live2 (con le Girls' Generation)
Raccolte2 (con le Girls' Generation)
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Kim Tae-yeon[3] (김태연?, 金泰耎?, Gim TaeyeonLR, Kim T'aeyŏnMR; Jeonju, 9 marzo 1989[2]) è una cantante e attrice sudcoreana, leader del gruppo musicale Girls' Generation, membro dei suoi sotto-gruppi TaeTiSeo, Oh!GG, e degli SM the Ballad.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni[modifica | modifica wikitesto]

Kim Tae-yeon nacque il 9 marzo 1989 a Jeonju, Corea del Sud. La sua famiglia è composta dai genitori, da un fratello maggiore, Kim Ji-woong[4] e da una sorella minore, Kim Ha-yeon.

A 13 anni, Kim Tae-yeon arrivò alla conclusione che il suo unico talento fosse il canto[5], pertanto lei e suo padre iniziarono a viaggiare da Jeonju a Seul per permetterle di seguire le lezioni di canto alla SM Academy[6][7]. Il cantante The One fu uno dei suoi insegnanti e, nel 2004, le diede l'opportunità di collaborare alla propria canzone "You Bring Me Joy"[8][9]. Successivamente, quello stesso anno vinse il primo premio al SM Youth Best Competition e firmò ufficialmente il contratto con la SM Entertainment[7]. Dopo aver completato le lezioni, debuttò come membro del gruppo Girls' Generation nel 2007[7][10][11]. Nel 2008, Kim Tae-yeon si diplomò alla Jeonju Art High School, che la premiò conferendole il Lifetime Achievement Award[12].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Carriera da solista[modifica | modifica wikitesto]

Kim Tae-yeon all'Expo 2012 Yeosu.

Nel 2008, Kim Tae-yeon pubblicò le sue prime canzoni come solista, "If" per la colonna sonora del drama Kwaedo Hong Gil-dong (Hong Gil-dong)[13] e "Can You Hear Me" per quella di Beethoven Virus[14]. "If" divenne popolare in varie classifiche musicali online[15][16], mentre "Can You Hear Me" ricevette il Premio popolarità ai Golden Disk Awards 2008[17]. Sempre nel 2008, debuttò con Kangta per il brano "7989". Nel 2009 uscì "It's Love", in collaborazione con Sunny, per la serie Maentange heding (Heading to the Ground)[18]: oltre a raggiungere la vetta delle classifiche musicali, la canzone fu considerata una delle migliori colonne sonore della seconda metà dell'anno[19]. In seguito, partecipò al brano S.E.O.U.L. (con i Super Junior e le altre Girls' Generation) allo scopo di promuovere il turismo nella capitale della Corea del Sud. Il 2010 segnò un nuovo duetto con il suo mentore The One, "Like a Star"[20], e un'altra colonna sonora, "I Love You", per Athena - Jeonjaeng-ui yeosin (Athena: Goddess of War)[21][22]: quest'ultima, che uscì il 13 dicembre, ottenne buoni piazzamenti in alcune classifiche[23][24]. Quello stesso anno, partecipò al brano "Cabi" (con i 2PM e le Girls' Generation) per promuovere il parco acquatico Caribbean Bay[25]. Nel 2011, Kim Tae-yeon duettò con Kim Bum-soo per "Different"[26], che raggiunse il secondo posto della Gaon Chart dei singoli digitali poco dopo l'uscita[27].

Nel 2012, Kim Tae-yeon pubblicò il singolo "Missing You Like Crazy" per il drama The King 2 Hearts. Essa raggiunse immediatamente la prima posizione in tutte le classifiche coreane, ottenendo un all-kill[28]. La cantante aveva precedentemente rifiutato di cantarla a causa degli impegni con le Girls' Generation, ma lo aveva promesso al direttore musicale Lee Pil-ho dopo aver lavorato con lui in Beethoven Virus; egli dichiarò poi che non aveva considerato nessun altro a parte Kim Tae-yeon per cantare il brano[28][29]. "Missing You Like Crazy" fu scelta come colonna sonora più popolare dell'anno ai Seoul Drama Awards 2012[30]. Sempre nel 2012, cantò "Closer" per il drama Areumda-un geudae-ege (To the Beautiful You). Anche il 2013 fu un anno di colonne sonore: "And One" per Geu gyeo-ul, baram-i bunda (That Winter, The Wind Blows)[31], che debuttò al primo posto della Billboard Korea K-pop Hot 100[32] e in altre classifiche, stabilendo un altro all-kill[33], poi "Bye" per il film Mr. Go[34]. Nel 2014, registrò "Colorful" per la campagna "Il mondo è più bello perché siamo diversi" di JTBC[35], e "Love, That One Word" per la serie Neohuideul-eun powidwaessda (You're All Surrounded), raggiungendo il secondo posto su Melon e il primo in altre classifiche musicali[36]. A febbraio 2015, partecipò alla canzone "Shake That Brass" di Amber[37].

Il 7 ottobre 2015 uscì il suo primo EP da solista, I[38], mentre il 3 febbraio 2016 uscì il singolo Rain.[39]

Girls' Generation[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Girls' Generation.
Kim Tae-yeon (la prima a sinistra) con le Girls' Generation in posa per una pubblicità della TV 3D di LG (2012).

Nel 2007, Kim Tae-yeon debuttò nel gruppo musicale Girls' Generation, formato da nove membri[40][41]. Essendo la più grande fu scelta come leader e la pressione la portò a soffrire, per qualche tempo, di sonnambulismo[42].

Nel 2012, insieme alle compagne Tiffany e Seohyun formò il sottogruppo TaeTiSeo, pubblicando il primo EP Twinkle[43]. Il sottogruppo ha uno stile e un concept diverso dal gruppo originario, focalizzandosi principalmente sulle abilità vocali di ciascuna cantante piuttosto che sulle esibizioni di gruppo[44]. Il 25 agosto 2014 iniziò un reality show a loro dedicato, The TaeTiSeo, sul canale OnStyle[45].

SM The Ballad[modifica | modifica wikitesto]

Gli SM the Ballad sono un gruppo formato nel 2010 unendo vari artisti della SM Entertainment. Kim Tae-yeon si unì a loro nel 2014[46], comparendo nel secondo EP SM the Ballad Vol. 2, in cui duettò con Jonghyun per la title track "Breath" e realizzò il brano da solista "Set Me Free"[46].

Altre attività[modifica | modifica wikitesto]

Kim Tae-yeon alla settimana della moda di Seul nel 2012.

Nell'aprile 2008, Kim Tae-yeon diventò una DJ per il programma Kangin & Kim Tae-yeon's Chin Chin Radio su MBC FM4U, insieme a Kangin dei Super Junior. Dopo il ritiro di quest'ultimo un anno dopo, il programma fu rinominato Kim Tae-yeon's Chin Chin Radio e ne divenne l'unica presentatrice[47][48] fino alla chiusura nell'aprile 2010[49][50]. Da gennaio ad agosto 2010, fu una dei presentatori del talk show Win Win insieme a Wooyoung dei 2PM, Choi Hwa-jung, Kim Shin-young e Kim Seung-woo[51][52]. A febbraio 2012, lei, Tiffany e Seohyun presentarono Show! Music Core[53]. Dopo più di un anno, lasciarono il programma ad aprile 2013, salutando il pubblico con un'esibizione speciale della loro canzone "Goodbye, Hello"[54].

Nel 2009, la cantante apparve nel reality-variety show Uri gyeolhonhaess-eo-yo con il commediografo Jeong Hyeong-don, interpretando la vita quotidiana di una coppia sposata. Quando venne dato l'annuncio, in Corea del Sud si sollevò una polemica a causa della differenza d'età di 11 anni tra i due[55]. Il 7 maggio 2010, Kim Tae-yeon debuttò come protagonista nel musical Midnight Sun, basato sul romanzo giapponese "Taiyō no uta" di Aya Denkawa[56][57].

Nel 2013, tornò alla radio come DJ per un giorno per il programma Shimshimtapa, insieme alla compagna di gruppo Tiffany[58].

Kim Tae-yeon fu anche presentatrice occasionale di varie cerimonie di premiazione[59][60][61], e doppiò Margo nelle versioni coreane di Cattivissimo me e Cattivissimo me 2[62][63].

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Kim Tae-yeon.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia delle Girls' Generation.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Midnight Sun (2008) – Kaoru

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premi e riconoscimenti di Kim Tae-yeon.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Premi e riconoscimenti delle Girls' Generation.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (KO) Girls' Generation's Kim Tae-yeon Musical Interview, Playdb.co.kr, 13 aprile 2010. URL consultato il 13 maggio 2010.
  2. ^ (KO) Kim Tae-yeon's Naver Profile, Naver.com, 26 marzo 2014. URL consultato il 31 luglio 2014.
  3. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Kim" è il cognome.
  4. ^ (EN) SNSD’s Kim Tae-yeon Has the Full Support of Her Brother, Soompi.com, 3 gennaio 2012.
  5. ^ (EN) TaeTiSeo shares hidden stories of pre-debut time, Kpopherald.com, 22 ottobre 2014.
  6. ^ (KO) SM Academy's Lee Solim Interview, SM-Academy.com, 10 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 24 ottobre 2010).
  7. ^ a b c (EN) Kim Tae-yeon: "The Most Memorable Student From SM Academy", Soompi.com, 14 ottobre 2010.
  8. ^ (KO) Kim Tae-yeon featured in The One's 2nd album in 2004, Nocutnews.co.kr, 19 marzo 2008.
  9. ^ (EN) Kim Tae-yeon's mentor, 'The One,' praises her talents, Allkpop.com, 31 gennaio 2011.
  10. ^ (KO) Girls' Generation's 7th member Kim Tae-yeon is revealed, Newsen.com, 13 luglio 2007.
  11. ^ (KO) Kim Tae-yeon and "Midnight Sun" Musical, Themusical.co.kr, maggio 2010 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2013).
  12. ^ (KO) Kim Tae-yeon's high school graduation & Lifetime Achievement Award, Mydaily.co.kr, 5 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2012).
  13. ^ (EN) Hong Gil Dong OST (KBS TV Drama), YesAsia.com, 27 marzo 2012.
  14. ^ (EN) Beethoven Virus OST Special Edition (MBC TV Drama), YesAsia.com, 21 gennaio 2009.
  15. ^ (KO) Girls' Generation's Kim Tae-yeon first solo song "If" gains popularity, Newsen.com, 30 gennaio 2008.
  16. ^ (KO) Girls' Generation's Kim Tae-yeon first solo song "If" gains popularity editore=Mydaily.co.kr, 3 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2008).
  17. ^ (KO) TVXQ, "Golden Disk" Main Award...Other Award-Popularity Award; Triple Crown King, MyDaily.co.kr, 10 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale l'8 marzo 2012).
  18. ^ (EN) Heading to the Ground OST (MBC TV Drama), YesAsia.com, 15 ottobre 2009.
  19. ^ (EN) Heading to the Ground OST Released, Allkpop.com, 14 ottobre 2009.
  20. ^ (EN) The One and Kim Tae-yeon’s “Like a Star” MV Released, Soompi.com, 17 novembre 2010.
  21. ^ (EN) Athena : Goddess of War OST (SBS TV Drama), YesAsia.com, 11 febbraio 2011.
  22. ^ (EN) Kim Tae-yeon Releases "I Love You" MV, Soompi.com, 11 dicembre 2010.
  23. ^ (KO) Gaon Digital Chart for December 26, 2010 - January 1, 2011, Gaonchart.co.kr, gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il luglio 22, 2014).
  24. ^ (KO) Gaon Mobile Chart for December 26, 2010 - January 1, 2011, Gaonchart.co.kr, gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il luglio 22, 2014).
  25. ^ (EN) 2PM and SNSD release new version of Cabi Song MV, Allkpop.com, 26 maggio 2010.
  26. ^ (EN) Kim Tae-yeon and Kim Bum Soo’s Duet ‘Different’ released!, Allkpop.com, 30 gennaio 2011.
  27. ^ (KO) South Korea's Gaon Digital Chart for January 30, 2011 - February 5, 2011, Gaonchart.co.kr, febbraio 2011 (archiviato dall'url originale il luglio 22, 2014).
  28. ^ a b (EN) Girl’s Generation’s Kim Tae-yeon’s OST Track Achieves an All-Kill, Soompi.com, 29 marzo 2012.
  29. ^ (EN) Girls' Generation's Kim Tae-yeon releases "Missing You Like Crazy" for "King 2 Hearts" OST, Koreaboo.com, 27 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 31 luglio 2014).
  30. ^ (EN) JYJ’s Yoochun Wins 3 Awards at “2012 Seoul Drama Awards”, Soompi.com, 28 agosto 2012.
  31. ^ (EN) Kim Tae-yeon To Sing For “That Winter, The Wind Blows” OST, Soompi.com, 7 marzo 2013.
  32. ^ (EN) K-Pop Hot 100 for Mar 30, 2013, Billboard (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2013).
  33. ^ (EN) “OST Queen” Kim Tae-yeon Achieves All-Kill Status for “And One” in “That Winter The Wind Blows”, Soompi.com, 14 marzo 2013.
  34. ^ (EN) Kim Tae-yeon sings "Bye" for 'Mister Go' OST, Allkpop.com, 8 luglio 2013.
  35. ^ (EN) Kim Tae-yeon Sings ‘Colorful’ for JTBC Campaign Song, Soshified.com, 3 marzo 2014.
  36. ^ (EN) “You’re All Surrounded” OST Tops Various Music Charts, Soompi.com, 2 giugno 2014.
  37. ^ (EN) Jeff Benjamin, Amber's 'Shake That Brass' Video Basically Features Every K-Pop Star Ever, Billboard, 13 febbraio 2015. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  38. ^ STARHOME > notice_ko, su taeyeon.smtown.com. URL consultato il 4 ottobre 2015.
  39. ^ TaeYeon Official WebSite, su taeyeon.smtown.com. URL consultato il 3 febbraio 2016.
  40. ^ (KO) SM Entertainment Girls' Generation Profile, SMTown.com. URL consultato il 30 gennaio 2013.
  41. ^ (KO) Girls' Generation's leader Kim Tae-yeon gets advice from Super Junior's leader Lee Teuk, Newsen.com, 1º agosto 2007. URL consultato il 20 luglio 2014.
  42. ^ (JA) 10 secrets of Girls' Generation, in Jisin Magazine, 19 ottobre 2010.
  43. ^ (KO) Subgroup "TTS", formed by Girls' Generation's Kim Tae-yeon, Tiffany & Seohyun, debuts in May, Daum.net, 19 aprile 2012.
  44. ^ Tiffany's Interview, in Korea InStyle Magazine, agosto 2014, agosto 2014.
  45. ^ (EN) TaeTiSeo to Begin Own Variety Program ‘The TaeTiSeo’ on 8/25, Mwave.interest.me, 13 agosto 2014. URL consultato il 21 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).
  46. ^ a b (EN) More details including tracklist and participating artists for SM The Ballad's 2nd album 'Breath' revealed, Allkpop.com, 3 febbraio 2014.
  47. ^ (EN) Girls' Generation Dominates MBC, The Korea Times, 20 maggio 2009.
  48. ^ (EN) SNSD's Kim Tae-yeon draws attention with her poses and celebrity connections, Koreaboo.com, 25 maggio 2011 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2014).
  49. ^ (KO) Kim Tae-yeon is withdrawing from MBC Chinchin radio as a DJ, News.nate.com, 19 aprile 2010.
  50. ^ (EN) Kim Tae-yeon says her final goodbye on Chin Chin Radio, Allkpop.com, 25 aprile 2010.
  51. ^ (EN) 2PM WooYoung and SNSD TaeYeon To Co-Host New Idol Talk Show, Soompi.com, 24 gennaio 2010.
  52. ^ (EN) Win Win says goodbye to Wooyoung, Kim Tae-yeon and more, Allkpop.com, 4 agosto 2010.
  53. ^ (EN) Kim Tae-yeon and Seohyun to join Tiffany as new 'Music Core' MCs, Allkpop.com, 31 gennaio 2010.
  54. ^ (EN) Kim Tae-yeon, Tiffany, and Seohyun give their farewell greetings on 'Music Core', Allkpop.com, 13 aprile 2013.
  55. ^ (KO) We Got Married Jung Hyungdon—Kim Tae-yeon Wedding News Causes Viewers' Uproar, Chosun Ilbo, 7 gennaio 2009.
  56. ^ (EN) SNSD lead lands musical role, Joongangdaily.joins.com, 18 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2010).
  57. ^ (KO) Kim Tae-yeon To Have A Musical Debut! Cast For Main Female Role, Newsen.com, 15 marzo 2010.
  58. ^ (EN) SNSD’s Kim Tae-yeon Returns as DJ for MBC FM4U’s ‘Shimshimtapa’, Mwave.interest.me, 16 gennaio 2013. URL consultato il 21 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 19 novembre 2015).
  59. ^ (EN) Kim Tae-yeon to MC at ‘First Gaon Chart K-Pop Awards’, Soshified.com, 20 febbraio 2012.
  60. ^ (EN) Kim Tae-yeon and Tiffany Set to MC at the 2012 Korean Music Wave in Bangkok, Soshified.com, 16 febbraio 2012.
  61. ^ (EN) Kim Tae-yeon, Tiffany, Minho, Doojoon, Yonghwa, and Oh Sang Jin to host the 'Golden Disk Awards', Allkpop.com, 14 gennaio 2014.
  62. ^ (KO) Girls' Generation's Kim Tae-yeon and Seohyun cast as voice actors for Despicable Me, Newsen.com, 17 maggio 2010.
  63. ^ (EN) Girls' Generation's Kim Tae-yeon and Seohyun discuss dubbing for 'Despicable Me 2', Allkpop.com, 12 settembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN68150468227504171481 · ISNI (EN0000 0004 6084 8396 · WorldCat Identities (EN68150468227504171481