Stemma della Grecia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Εθνόσημο της Ελλάδας

Coat of arms of Greece.svg


Lo stemma della Grecia (in greco Εθνόσημο της Ελλάδας, Ethnósimo tis Elládas) consiste in uno Scudo araldico blu con una croce bianca circondata totalmente da due rami di lauro. L'emblema è dipinto o cucito, sui cappelli o le uniformi militari.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il primo stemma Greco fu realizzato in seguito alla guerra d'indipendenza greca il 1º gennaio 1822 e fu stabilito per decreto il 15 marzo dello stesso anno. Aveva la forma di una coccarda blu e bianca.

L'attuale versione, dell'artista Kostas Grammatopoulos, è stata adottata il 7 giugno 1975, con la legge 48 (ΦΕΚ Α΄ 108/7.6.1975).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]