Stazione meteorologica di Latronico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Latronico
Stato Italia Italia
Regione Basilicata Basilicata
Provincia Potenza Potenza
Comune Latronico Latronico
Altitudine 896 m s.l.m.
Codice WMO 16316
Codice ICAO LIBU
Gestore AM
T. media gennaio 3,9 °C
T. media luglio 20,1 °C
T. media annua 11,4 °C
T. max. assoluta 37,6 °C
T. min. assoluta -10,8 °C
Prec. medie annue 974,1 mm
Coordinate 40°05′15.13″N 16°00′48.9″E / 40.087536°N 16.013584°E40.087536; 16.013584Coordinate: 40°05′15.13″N 16°00′48.9″E / 40.087536°N 16.013584°E40.087536; 16.013584
Mappa di localizzazione: Italia
Latronico
Latronico

La stazione meteorologica di Latronico è la stazione meteorologica di riferimento per il servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare e per l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia, relativa alla località di Latronico e alla corrispondente area dell'Appennino meridionale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già nella metà dell'Ottocento, il clima della località era monitorato grazie alle rilevazioni effettuate da Gaetano Arcieri, studioso di Latronico.

Il 1º novembre 1940 iniziò l'attività la stazione meteorologica, ubicata sul tetto di un edificio che si affaccia su una piccola piazza nella parte più alta del centro storico, denominata Castello. Il 20 dicembre 1953 la stazione fu spostata sul tetto di un altro edificio, situato a pochi metri di distanza dal precedente, senza compromettere pertanto l'omogeneità dei dati della serie storica.

Fino al 1945 le osservazioni meteorologiche e la rilevazione dei dati venivano effettuate dal viceparroco della Parrocchia di Sant'Egidio, per poi passare fino al 1987 ad impiegati civili del Ministero della Difesa e, da allora, direttamente agli ufficiali dell'Aeronautica Militare.

Nel 1998 l'osservatorio meteorologico venne dotato anche di una stazione automatica DCP, in affiancamento alla stazione meteorologica tradizionale, per facilitare anche la raccolta e la trasmissione dei dati utili all'assistenza alla navigazione aerea, funzione da sempre svolta dall'osservatorio assieme allo studio e al monitoraggio del clima che caratterizza la corrispondente area appenninica. [1]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La stazione meteorologica è situata nell'Italia meridionale, in provincia di Potenza, nel comune di Latronico, a 896 metri s.l.m. e alle coordinate geografiche 40°05′15.13″N 16°00′48.9″E / 40.087536°N 16.013584°E40.087536; 16.013584.

Per l'altitudine a cui è ubicata, la stazione è annoverata tra i teleposti di montagna.

Medie climatiche ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Dati climatologici 1971-2000[modifica | modifica wikitesto]

In base alle medie climatiche del periodo 1971-2000, la temperatura media del mese più freddo, febbraio, è di +4,2 °C, mentre quella del mese più caldo, agosto, è di +20,8 °C; mediamente si contano 30 giorni di gelo all'anno e 4 giorni con temperatura massima uguale o superiore ai +30 °C. I valori estremi di temperatura registrati nel medesimo trentennio sono i -9,4 °C del gennaio 1979 e i +34,8 °C dell'agosto 2000.

Le precipitazioni medie annue si attestano a 981 mm, mediamente distribuite in 91 giorni di pioggia, con minimo in estate, picco massimo in inverno e massimo secondario in autunno.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 73 % con minimo di 65 % a luglio e massimi di 80 % a novembre e a dicembre; mediamente si contano 12 giorni di nebbia all'anno.

Di seguito è riportata la tabella con le medie climatiche e i valori massimi e minimi assoluti registrati nel trantennio 1971-2000 e pubblicati nell'Atlante Climatico d'Italia del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare relativo al medesimo trentennio.[2]

LATRONICO
(1971-2000)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 6,46,79,011,817,121,224,524,620,915,910,87,66,912,623,415,914,7
T. min. mediaC) 2,01,63,15,310,113,716,416,913,910,25,93,12,26,215,710,08,5
T. max. assolutaC) 15,2
(1991)
19,8
(1977)
21,4
(1991)
25,2
(1999)
28,4
(1973)
31,4
(1982)
34,6
(1988)
34,8
(2000)
31,4
(1975)
28,0
(1991)
21,6
(1996)
19,2
(1989)
19,828,434,831,434,8
T. min. assolutaC) −9,4
(1979)
−6,6
(1983)
−7,6
(1971)
−5,0
(1973)
1,8
(1974)
4,0
(1975)
8,4
(1978)
8,2
(1978)
4,4
(1971)
0,2
(1997)
−4,0
(1973)
−6,8
(1991)
−9,4−7,64,0−4,0−9,4
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 00000022000000404
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 7951000000262260230
Precipitazioni (mm) 92,7105,984,394,457,735,423,137,664,6113,5140,9130,5329,1236,496,1319,0980,6
Giorni di pioggia 9991074356810112926122491
Giorni di nebbia 222110000112640212
Umidità relativa media (%) 79767372726965666975808078,372,366,774,773

Dati climatologici 1961-1990[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati medi del trentennio 1961-1990, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +3,9 °C, mentre quella del mese più caldo, agosto, è di +20,3 °C. Nel medesimo trentennio, la temperatura minima assoluta ha toccato i -10,8 °C nel gennaio 1968 (media delle minime assolute annue di -6,4 °C), mentre la massima assoluta ha fatto registrare i +34,6 °C nel luglio 1988 (media delle massime assolute annue di +31,3 °C).

La nuvolosità media annua si attesta a 4 okta, con minimi di 2,1 okta a luglio e ad agosto e massimo di 5,1 okta a febbraio.

Le precipitazioni medie annue superano i 950 mm, distribuite mediamente in 95 giorni, con un picco tra l'autunno e l'inverno ed un minimo estivo.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 71,6 % con minimo di 64 % a luglio e massimo di 79 % a novembre.[3][4][5][6]

LATRONICO
(1961-1990)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 6,06,38,511,816,920,624,024,120,815,710,97,46,612,422,915,814,4
T. min. mediaC) 1,71,62,95,59,913,316,116,413,910,06,03,02,16,115,310,08,4
T. max. assolutaC) 19,0
(1962)
19,8
(1977)
20,4
(1970)
22,0
(1977)
28,6
(1969)
31,4
(1982)
34,6
(1988)
33,4
(1965)
31,4
(1975)
27,2
(1981)
21,6
(1963)
19,2
(1989)
19,828,634,631,434,6
T. min. assolutaC) −10,8
(1968)
−8,2
(1967)
−8,6
(1963)
−5,0
(1973)
0,0
(1967)
4,0
(1975)
8,4
(1978)
8,2
(1978)
4,4
(1971)
0,6
(1978)
−4,0
(1973)
−7,4
(1967)
−10,8−8,64,0−4,0−10,8
Nuvolosità (okta al giorno) 5,05,15,05,04,13,22,12,13,13,84,55,05,04,72,53,84,0
Precipitazioni (mm) 108,698,983,579,653,642,422,445,760,4101,5132,0145,5353,0216,7110,5293,9974,1
Giorni di pioggia 1010101075356810113127132495
Umidità relativa media (%) 77757270706964656674797876,770,7667371,6

Dati climatologici 1951-1980[modifica | modifica wikitesto]

In base alle medie climatiche del periodo 1951-1980, effettivamente elaborate tra il 1953 e il 1980, la temperatura media del mese più caldo, agosto, si attesta a +20,2 °C, mentre la temperatura media del mese più freddo, gennaio, fa registrare il valore di +3,6 °C.[7][8]

Nel trentennio esaminato, la temperatura massima più elevata di +34,4 °C risale all'agosto 1957, mentre la temperatura minima più bassa di -10,8 °C fu registrata nel gennaio 1968.

LATRONICO
(1951-1980)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 5,66,38,511,516,420,623,624,020,515,310,97,46,412,122,715,614,2
T. min. mediaC) 1,61,83,25,59,813,515,916,413,89,86,33,32,26,215,310,08,4
T. max. assolutaC) 19,0
(1962)
19,8
(1977)
21,6
(1955)
24,2
(1953)
28,6
(1969)
31,6
(1957)
33,8
(1967)
34,4
(1957)
31,4
(1975)
26,0
(1957)
22,0
(1960)
16,6
(1978)
19,828,634,431,434,4
T. min. assolutaC) −10,8
(1968)
−9,0
(1956)
−8,6
(1963)
−5,0
(1973)
0,0
(1967)
4,0
(1975)
8,4
(1971)
8,2
(1978)
4,4
(1971)
0,6
(1978)
−4,0
(1973)
−8,2
(1957)
−10,8−8,64,0−4,0−10,8

Valori estremi[modifica | modifica wikitesto]

Temperature estreme mensili dal 1946 ad oggi[modifica | modifica wikitesto]

Nella tabella sottostante sono riportate le temperature massime e minime assolute mensili, stagionali ed annuali dal 1946 ad oggi, con il relativo anno in cui si queste si sono registrate. La massima assoluta del periodo esaminato di +37,6 °C registrati nell'agosto 1946, mentre la minima assoluta di -10,8 °C è del gennaio 1968.[9][10]

LATRONICO
(1946-2016)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. assolutaC) 19,0
(1962)
19,8
(1977)
24,8
(2001)
27,6
(2003)
31,6
(2006)
35,0
(2006)
35,0
(2007)
37,6
(1946)
37,0
(1946)
28,0
(1991)
23,0
(2004)
19,4
(2014)
19,831,637,637,037,6
T. min. assolutaC) −10,8
(1968)
−9,0
(1956)
−8,6
(1963)
−5,4
(2003)
0,0
(1967)
4,0
(1975)
8,4
(1978)
8,2
(1978)
4,4
(1971)
0,2
(1997)
−4,0
(1973)
−8,2
(1957)
−10,8−8,64,0−4,0−10,8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gaetano Trotti, Giuseppe Lombardi. L'Osservatorio Meteorologico di Latronico. Da Aeronautica Militare: Ufficio Generale per la Meteorologia. Rivista di Meteorologia Aeronautica. Anno 65, n. 2 (aprile-giugno 2005): pag. 42-48
  2. ^ http://clima.meteoam.it/AtlanteClimatico/pdf/(316)Latronico.pdf Tabelle climatiche 1971-2000 dall'Atlante Climatico 1971-2000 del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare
  3. ^ http://www.meteoam.it Tabelle e grafici climatici
  4. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/sciaweb/scia_valori_tabelle.html Tabelle climatiche 1961-1990 del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  5. ^ http://www.wunderground.com/global/IY.html Medie climatiche 1961-1990
  6. ^ http://www.eurometeo.com/italian/climate Dati climatologici medi
  7. ^ http://www.worldclimate.com/cgi-bin/data.pl?ref=N40E016+1200+0050341G2 Latronico: Average Maximum Temperature 1951-1980
  8. ^ http://www.worldclimate.com/cgi-bin/data.pl?ref=N40E016+1204+0050341G2 Latronico: Average Minimum Temperature 1951-1980
  9. ^ http://www.tutiempo.net/clima/Italia/IT.html Latronico: temperature massime e minime assolute mensili
  10. ^ Ministero della Difesa – Aeronautica, Ispettorato delle Telecomunicazioni e dell'Assistenza al Volo (Servizio Meteorologico). Fisionomia climatica delle principali località italiane (decennio 1946-1955). Roma, 1961.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]