Stazione meteorologica di Capo Mele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Capo Mele
Stato Italia Italia
Regione Liguria Liguria
Provincia Savona Savona
Comune Andora Andora
Altitudine 221 m s.l.m.
Codice WMO 16153
Codice ICAO LIMU
Gestore AM
T. media gennaio CLINO 9,1 °C
T. media luglio CLINO 23,3 °C
T. media annua CLINO 15,5 °C
T. max. assoluta 39,0 °C
T. min. assoluta -4,0 °C
Prec. medie annue CLINO 699,4 mm
Coordinate 43°57′27.64″N 8°10′11.68″E / 43.957679°N 8.169912°E43.957679; 8.169912Coordinate: 43°57′27.64″N 8°10′11.68″E / 43.957679°N 8.169912°E43.957679; 8.169912
Mappa di localizzazione: Italia
Capo Mele
Capo Mele

La stazione meteorologica di Capo Mele è la stazione meteorologica di riferimento per il servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare e per l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia, relativa all'omonimo promontorio della provincia di Savona.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Veduta da ovest del promontorio su cui è ubicata la stazione meteorologica.

La stazione meteo si trova nell'Italia nord-occidentale, in Liguria, in provincia di Savona, nel comune di Andora, a 221 metri s.l.m. e alle coordinate geografiche 43°57′27.64″N 8°10′11.68″E / 43.957679°N 8.169912°E43.957679; 8.169912. L'ubicazione è presso la sede della base della 115ª Squadriglia Radar Remota dell'Aeronautica Militare sul promontorio di Capo Mele.

Oltre a rilevare i dati relativi a temperatura, precipitazioni, pressione atmosferica, umidità relativa, eliofania, direzione e velocità del vento, la stazione è collegata ad una boa situata nell'antistante Mar Ligure, grazie alla quale è possibile osservare lo stato del mare, l'altezza dell'onda marina, la direzione dell'onda stessa, oltre alla lunghezza e all'altezza dell'onda morta (onda non più soggetta all'azione diretta del vento). La boa principale meteo-ondametrica è ormeggiata in mare a una distanza compresa tra i 3 e i 4 km dalla costa di Capo Mele, rispetto alla quale è posizionata a sud-est. Tale boa è affiancata da una boa ondametrica di back-up, ospitata nella base logistica presso il porto di Andora, che viene messa in funzione in caso di eventuali sostituzioni temporanee della boa principale. I dati ondametrici vengono inviati al Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare, all'ARPAL di Genova e al Servizio Mareografico dell'ISPRA.

Medie climatiche ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Dati climatologici 1971-2000[modifica | modifica wikitesto]

In base alle medie climatiche del periodo 1971-2000, le più recenti in uso, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, è di +9,2 °C, mentre quella del mese più caldo, agosto, è di +24,0 °C; mediamente si conta un solo giorno di gelo all'anno e 9 giorni con temperatura massima uguale o superiore ai +30 °C. I valori estremi di temperatura registrati nel medesimo trentennio sono i -4,5 °C del gennaio 1985 e i +36,8 °C dell'agosto 1998.

Le precipitazioni medie annue si attestano a 716 mm, mediamente distribuite in 60 giorni di pioggia, con minimo in estate e picco massimo in autunno.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 68 % con minimi di 64 % a gennaio e a febbraio e massimi di 72 % a maggio e a giugno; mediamente si contano 12 giorni di nebbia all'anno.

Di seguito è riportata la tabella con le medie climatiche e i valori massimi e minimi assoluti registrati nel trantennio 1971-2000 e pubblicati nell'Atlante Climatico d'Italia del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare relativo al medesimo trentennio.[1]

CAPO MELE
(1971-2000)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 11,812,314,116,119,923,326,727,424,119,915,312,812,316,725,819,818,6
T. min. mediaC) 6,66,68,19,913,616,820,020,617,714,210,07,77,010,519,114,012,6
T. max. assolutaC) 20,7
(1983)
21,8
(1998)
23,7
(1997)
26,6
(1975)
30,4
(1998)
32,4
(1998)
34,9
(1994)
36,8
(1998)
32,9
(1975)
31,2
(1971)
24,0
(1984)
21,2
(1991)
21,830,436,832,936,8
T. min. assolutaC) −4,5
(1985)
−3,0
(1986)
−4,3
(1971)
3,3
(1991)
6,4
(1997)
7,0
(1997)
12,6
(1991)
12,6
(1989)
9,4
(1974)
3,4
(1997)
0,1
(1993)
−1,9
(1996)
−4,5−4,37,00,1−4,5
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 00000045000000909
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 10000000000010001
Precipitazioni (mm) 66,157,152,978,949,734,212,527,578,7108,182,767,4190,6181,574,2269,5715,8
Giorni di pioggia 645764235765151891860
Giorni di nebbia 101331001101271212
Umidità relativa media (%) 64646569727271707068656664,768,77167,768

Dati climatologici 1961-1990[modifica | modifica wikitesto]

In base alla media trentennale di riferimento 1961-1990, ancora in uso per l'Organizzazione meteorologica mondiale e definita Climate Normal (CLINO), la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta a +9,1 °C; quella del mese più caldo, agosto, è di +23,5 °C; si contano, mediamente, appena un giorno di gelo all'anno. L'escursione termica è mediamente molto contenuta, attorno ai 6-7 gradi di differenza tra temperatura minima e massima; tende ad essere maggiore, soprattutto in primavera ed estate, in caso di vento di tramontana o grecale, che fa aumentare i valori massimi giornalieri. Nel medesimo trentennio, la temperatura minima assoluta ha toccato i -4,5 °C nel gennaio 1985 (media delle minime assolute annue di -0,1 °C), mentre la massima assoluta ha fatto registrare i +34,0 °C nel luglio 1971 e nell'agosto 1990 (media delle massime assolute annue di +32,2 °C).

La nuvolosità media annua si attesta a 3,6 okta giornalieri, con minimo in luglio di 2,5 okta giornalieri e massimo di 4,2 okta giornalieri ad aprile.

Le precipitazioni medie annue, attorno ai 700 mm, distribuite mediamente in 60 giorni, con minimo in estate e picco in autunno.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 65,8%, con minimi in gennaio e marzo del 61% e massimi del 71% a maggio e a giugno.

L'eliofania assoluta media annua fa registrare 6,3 ore giornaliere, con massimo in luglio di 9,5 ore giornaliere e minimi di 4,1 ore giornaliere a dicembre e a gennaio.

Il vento fa registrare una velocità media annua di 5,7 m/s, con minimo di 4,8 m/s ad agosto e massimo di 6,3 m/s a marzo; le direzioni prevalenti sono di tramontana tra settembre ed aprile e di grecale tra maggio e agosto, periodo in cui però avviene generalmente la rotazione per la brezza di mare nelle ore più calde della giornata.[2][3][4][5][6]

CAPO MELE
(1961-1990)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 11,612,013,716,119,423,026,426,824,020,315,312,612,116,425,419,918,4
T. min. mediaC) 6,66,57,910,113,416,819,920,217,814,610,17,56,910,519,014,212,6
T. max. assolutaC) 20,7
(1983)
21,8
(1990)
23,1
(1968)
28,2
(1966)
28,4
(1971)
31,2
(1966)
34,0
(1971)
34,0
(1990)
32,9
(1975)
31,2
(1971)
24,0
(1984)
21,3
(1963)
21,828,434,032,934,0
T. min. assolutaC) −4,5
(1985)
−3,0
(1986)
−4,3
(1971)
3,7
(1982)
7,0
(1987)
8,0
(1969)
11,8
(1969)
12,6
(1989)
9,4
(1974)
4,8
(1979)
2,5
(1978)
−1,5
(1973)
−4,5−4,38,02,5−4,5
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 10000000000010001
Nuvolosità (okta al giorno) 3,94,14,04,24,13,62,52,83,23,53,83,73,94,13,03,53,6
Precipitazioni (mm) 71,072,968,565,353,632,611,934,257,496,869,865,4209,3187,478,7224,0699,4
Giorni di pioggia 666663234765171881760
Umidità relativa media (%) 61636170717167666666646462,767,36865,365,8
Eliofania assoluta (ore al giorno) 4,14,95,36,67,48,49,58,66,95,94,34,14,46,48,85,76,3
Radiazione solare globale media (centesimi di MJ/) 5928801 3331 8222 1152 4282 5082 1571 6481 1406845241 9965 2707 0933 47217 831
Vento (direzione-m/s) N
5,8
N
6,2
N
6,3
N
6,1
NE
5,7
NE
5,2
NE
4,9
NE
4,8
N
5,4
N
5,8
N
5,8
N
6,0
6,06,05,05,75,7

Valori estremi[modifica | modifica wikitesto]

Temperature estreme mensili dal 1961 ad oggi[modifica | modifica wikitesto]

Nella tabella sottostante sono riportate le temperature massime e minime assolute mensili, stagionali ed annuali dal 1961 ad oggi, con il relativo anno in cui si queste si sono registrate. La massima assoluta del periodo esaminato di +37,0 °C risale all'agosto 2015, mentre la minima assoluta di -4,5 °C è del gennaio 1985 (da segnalare il record mensile di -3,0 °C del 10 febbraio 1986 eguagliato l'11 febbraio 2012).[7]

CAPO MELE
(1961-2018)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. assolutaC) 20,7
(1983)
21,8
(1998)
23,7
(1997)
28,2
(2018)
30,4
(1998)
34,0
(2017)
34,9
(1994)
37,0
(2015)
33,3
(2016)
31,2
(1971)
25,0
(2004)
21,3
(1963)
21,830,437,033,337,0
T. min. assolutaC) −4,5
(1985)
−3,0
(1986, 2018)
−4,3
(1971)
3,3
(1991)
6,4
(1997)
7,0
(1997)
11,8
(1969)
12,6
(1989)
9,4
(1974)
3,4
(1997)
0,1
(1993)
−1,9
(1996)
−4,5−4,37,00,1−4,5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://clima.meteoam.it/AtlanteClimatico/pdf/(153)Capo%20Mele.pdf Tabelle climatiche 1971-2000 dall'Atlante Climatico 1971-2000 del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare
  2. ^ http://www.meteoam.it Tabelle e grafici climatici
  3. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/sciaweb/scia_valori_tabelle.html Tabelle climatiche 1961-1990 del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  4. ^ http://www.wunderground.com/global/IY.html Medie climatiche 1961-1990
  5. ^ http://www.eurometeo.com/italian/climate Dati climatologici medi
  6. ^ Tabella climatica mensile e annuale (TXT), in Archivio climatico DBT, ENEA.
  7. ^ http://www.tutiempo.net/clima/Italia/IT.html Capo Mele: temperature massime e minime assolute mensili

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]