AVCHD: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
14 byte aggiunti ,  6 anni fa
m
Bot: fix citazione web (v. discussione)
Nessun oggetto della modifica
m (Bot: fix citazione web (v. discussione))
[[File:AVCHD.svg|right]]
'''AVCHD''' ('''Advanced Video Codec High Definition''') è un formato di registrazione ad alta definizione introdotto nel maggio [[2006]] da [[Sony]] e [[Panasonic]] ed attualmente adottato anche da vari altri costruttori. Può essere usato in vari dispositivi di memorizzazione, inclusi i [[DVD]] da 8  cm, i dischi rigidi, e le schede di memoria.
 
Studiato appositamente per l'alta definizione, il formato si è affiancato in segmento consumer ad altri formati video per videocamere: l'[[HDV]] (HD) e il [[MiniDV]] (SD), divenendo ormai uno standard. Rispetto all'HDV, l'AVCHD ha un orientamento tape-less per registrare su vari supporti di registrazione e non su nastro.
L'audio può essere archiviato come non compresso ([[PCM lineare]] 7.1) o compresso (Dolby Digital [[AC3]] 5.1).
 
Inizialmente l'editing e la post produzione erano complesse o incompatibili con i normali programmi di gestione video, oggi molti programmi consentono di lavorare in AVCHD e il mercato si sta ulteriormente orientando ad esso.
 
== AVCHD PRO ==
 
Si tratta in questo caso di un'evoluzione del formato standard AVCHD. La versione pro registra direttamente sia schede di tipo P2 e su schede tipo SD. Il flusso video diventa meno compresso e il campionamento cromatico stabilito a 4:2:2, caratteristiche che hanno fatto la fortuna di alcune camere Panasonic, soprattutto nelle produzioni che necessitano di chroma key ed effetti elaborati.
 
Ulteriori caratteristiche del nuovo formato sono: 1080/60i, 1080/50i, 1080/30p, 1080/25p, 1080/24p nativo; 720/60p, 720/50p, 720/30p, 720/25p, 720/24p.
 
==Collegamenti esterni==
* [{{cita web|http://www.avchd-info.org/ |Sito ufficiale]}}
 
{{Formati di compressione}}
 
[[categoriaCategoria:Standard di videoregistrazione]]
3 192 175

contributi

Menu di navigazione