AOMedia Video 1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AOMedia Video 1
AV1 logo 2018.svg
Sviluppato daAlliance for Open Media
TipoCompressione video
Estensione diDaala, Thor, VP9, VP10
Formato aperto?
Sito webaomediacodec.github.io/av1-spec

AOMedia Video 1 (AV1) è un codec video royalty-free e aperto pensato per la trasmissione video online (streaming). È in fase di sviluppo da parte dell'Alliance for Open Media, un consorzio di industrie e organizzazioni che si occupano di semiconduttori, video on demand e sviluppo di browser, fondato nel 2015. Lo scopo dell'Alliance for Open Media è lo sviluppo di uno standard video da sottoporre all'Internet Engineering Task Force per la standardizzazione e compete con il Moving Picture Experts Group, creatore del formato HEVC.[1]

L'AV1 è pensato per essere il successore del VP9 ed è studiato per essere integrato nel contenitore WebM insieme al codec audio Opus, per poter essere usato nell'HTML5 video e nel WebRTC.[2]

L'AV1 incorpora elementi dei codec Daala di Xiph.Org, Thor di Cisco e VP10 di Google. Il completamento della prima versione, inizialmente previsto per la fine del 2017,[3] è stato rimandato a gennaio 2018;[4] tuttavia Mozilla ha già cominciato i test per implementare AV1 nel browser Firefox.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica