Wikipedia:Bot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« I bot sono come i bambini, vanno seguiti! »
(Civvì)
«we are programmed just to do / anything you want us to / we are the robots»
--Kraftwerk, The Robots
Attenzione: i bot NON sono intelligenti. Maneggiare con cura!

Un bot (abbreviazione di robot) è un programma che opera sulle pagine di Wikipedia come se fosse un utente, ma molto più velocemente. Di norma viene usato per lavori lunghi e ripetitivi (nonché noiosi), in modo da svolgerli in meno tempo. Può essere scritto in qualsiasi linguaggio di programmazione che permetta di inviare al server richieste HTTP; per ora ce ne sono in Java, PHP, Python e Perl.

Verificare l'operato dei bot[modifica]

I bot hanno uno status diverso da quello di un utente normale e non vengono di norma visualizzati nella pagina delle ultime modifiche, per evitare di rendere difficoltose le operazioni di patrolling, ma è possibile impostare la stessa per vedere le operazioni svolte dai bot.

Richieste di intervento[modifica]

Per richiedere l'intervento di un bot, vedi l'apposita pagina. Chi gestisce un bot segue quella pagina, in modo da potersi attivare secondo le necessità espresse dai wikipediani.

Richieste di autorizzazione[modifica]

L'utilizzo di un bot non autorizzato, data l'elevata frequenza con cui può intervenire sulle voci, intasa la pagina delle ultime modifiche, rendendo estremamente difficile il lavoro di controllo delle modifiche. Per tale motivo, i bot non autorizzati possono venire bloccati[1], mentre quelli fuori controllo devono essere bloccati a vista.

Per poter avere lo status di bot occorre chiedere un'autorizzazione. L'autorizzazione non è una formalità: prima di richiederla, è opportuno verificare di aver letto per intero questa pagina e le pagine di servizio a cui essa rimanda. Bot manovrati con fretta, imperizia e negligenza e i cui edit di prova non risultino ineccepibili non ricevono l'autorizzazione.

Come manovrare correttamente un bot[modifica]

Gestire un bot è un'attività di responsabilità che richiede molta attenzione e perizia. Per le pratiche consigliate nella gestione di un bot vedi Wikipedia:Bot/Etica del manovratore.

Sostituzioni standard[modifica]

Ecco un elenco delle sostituzioni di testo ammesse in automatico per errori di ortografia o consuetudini d'uso.

Si ricorda che in nessun caso sono tollerate sostituzioni su pagine utente o su pagine archiviate e che degli eventuali errori nelle regexp risponde il manovratore, che è pertanto invitato a verificare costantemente il lavoro del bot.

Impedire ai bot di modificare una voce[modifica]

Esiste la possibilità di impedire ai bot di modificare una voce (anche da parte di un singolo bot): per approfondire vedi l'uso del Template:Bots.

Bot registrati[modifica]

L'elenco aggiornato automaticamente di tutti i Bot, che attualmente sono 167, è disponibile nella pagina Speciale:Utenti/bot, mentre l'elenco per data dell'ultima attività svolta è presente in questa pagina. Un elenco aggiornato invece manualmente in cui è indicato il tipo di attività si trova nella pagina Wikipedia:Bot/Attivi.

Tra questi ve ne sono alcuni che svolgono costantemente delle attività predefinite più gestionali (rispetto alla correzione errori o alla modifiche delle pagine su richiesta). Vanno monitorati maggiormente perché il loro arresto viene rilevato dagli utenti come un malfunzionamento di Wikipedia:

  • Biobot (log): gestione elenchi biografie
  • Bottuzzu (log): benvenuto nuovi utenti, verifica immagini senza licenza (e creazione delle relative categorie), rimozione dei template {{protetta}} scaduti
  • IncolaBot (log): gestione pagine del Bar, statistiche lavoro sporco
  • ItwikiBot (log): archiviazione pagine discussione utente
  • MauroBot (log): gestione pagine delle PDC

Canali IRC inerenti ai bot[modifica]

I seguenti canali IRC possono fornire supporto o informazioni riguardanti i bot o argomenti correlati. Per informazioni su cosa serve per accedervi, si veda questa pagina.

I canali sono accessibili via Freenode Webchat.

Inversioni di redirect[modifica]

Tramite la funzione di suppressredirect, i bot, come gli amministratori e i mover, possono eseguire le inversioni di redirect eseguendo nell'ordine i tre seguenti spostamenti senza lasciare redirect: se una pagina con un titolo A deve assumerne uno B occupato da un suo redirect, quest'ultimo deve essere spostato in una pagina provvisoria dal titolo C, permettendo lo spostamento della pagina da A a B e successivamente quello del redirect da C ad A.

Note[modifica]

  1. ^ Quando si vuole bloccare un bot, si deve bloccare solo l'utente-bot, non attivare anche il blocco automatico dell'IP associato: altrimenti il manovratore si trova anch'esso bloccato.

Pagine correlate[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]