Robin Hood: La leggenda di Sherwood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robin Hood: La leggenda di Sherwood
videogioco
Titolo originaleRobin Hood: The Legend of Sherwood
PiattaformamacOS, Microsoft Windows, Linux
Data di pubblicazione2002 (Windows)
GenereStrategia in tempo reale, stealth
SviluppoSpellbound Studios (Windows), E.p.i.c. Interactive Entertainment Gmbh (Mac, Linux)
PubblicazioneWanadoo, Strategy First, E.p.i.c. Interactive Entertainment Gmbh
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputMouse, tastiera
Requisiti di sistemaWindows: Pentium II 233 MHz
Scheda Grafica con 4MB RAM
900 MB spazio libero su hard disk
4x lettore CD-ROM, 64 MB RAM
DirectX 8.1 o superiori
DirectX compatibili con scheda audio.
Mac OS X 10.2+, G3/G4 300 MHz
128 MB RAM, 8MB scheda grafica.
Fascia di etàESRB: Teen (T)

Robin Hood: La leggenda di Sherwood (il titolo originale è Robin Hood: The Legend of Sherwood) è un videogioco stealth/strategico in tempo reale simile all'acclamato Commandos: Dietro le linee nemiche e a Desperados: Wanted Dead or Alive, pubblicato nel 2002 per Windows e successivamente per Linux e macOS.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si svolge durante la crociata del re Riccardo "Cuor di leone", l'anno 1190. Le terre dell'Inghilterra sono sotto il controllo del malvagio fratello del re Giovanni "senza Terra" che impone tasse durissime ai cittadini e si fa aiutare dallo Sceriffo di Nottingham; in più il re è stato sequestrato dal duca Leopoldo V d'Austria che pretende un riscatto per la sua liberazione. Ma Giovanni non intende assolutamente pagare la cifra, ed è qui che inizia la storia. All'inizio vengono indossati i panni di Robin Hood; andando più avanti è possibile sbloccare nuovi e noti personaggi come Frate Tuck, Lady Marian, Little John e molti altri, fino a un massimo di sei personaggi alla volta, ciascuno con proprie armi e abilità. La visuale è isometrica e gli sfondi dei livelli sono creati partendo da disegni fatti a mano e in seguito animati.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi giocabili

Ogni personaggio possiede particolari abilità che può usare, come: le erbe medicinali, i sacchettini con le monete da lanciare per distrarre i soldati.

  • Robin Hood:
    • Armi: Spada, Arco, Bastone (solo in missioni secondarie).
    • Abilità speciali: usare l'arco, tirare un pugno, lanciare una borsa piena di monete per distrarre soldati, salire sulle piante rampicanti, prelevare denaro da nemici morti o storditi.
    • Mossa Speciale: Robin porta la spada o il bastone sopra la sua testa e colpisce il nemico causando gravi danni o stordendolo.
  • Fra Tuck:
    • Armi: Aspersorio.
    • Abilità speciali: lanciare un nido di vespe per tenere occupati i soldati con gli insetti, mangiare un cosciotto (Aumenta punti salute), porre una fiaschetta di birra a terra per far ubriacare i nemici.
    • Mossa speciale: Tuck farà il segno della croce con l'aspersorio e colpirà il nemico causando una buona quantità di danni o stordendolo.
  • Little John:
    • Armi: bastone rinforzato (L'utilizzo del bastone stordisce la maggior parte di volte i nemici).
    • Abilità speciali: fare da piedistallo, tirare un pugno(stordisce molto di più di quello di Robin), fischiare per attirare i nemici.
    • Mossa speciale: Little John userà il bastone come trampolo e colpirà con un calcio il nemico causando una buona quantità di danni o stordendolo.
  • Lady Marian:
    • Armi: Arco, spada.
    • Abilità speciali: curare ferite, origliare, usare l'arco, prelevare denaro da nemici morti o storditi.
    • Mossa speciale: Come quella di Robin, Marian porterà la spada sulla sua testa e colpirà l'avversario.
  • Stuteley:
    • Armi: accetta.
    • Abilità speciali: lancio delle reti e delle mele, legare i nemici, fingersi mendicante, si può arrampicare sulle mura ricoperte da Edera, non può saltare sui tetti.
    • Mossa speciale: Stuteley solleva sopra la sua testa l'accetta con entrambe le mani e colpisce l'avversario.
  • Will Scarlet:
    • Armi: flagello chiodato.
    • Abilità speciali: colpo di fionda, salire sulle piante rampicanti, fare scudo ai compagni dalle frecce nemiche, strangolare i nemici, insieme a Robin è l'unico che può arrampicarsi nei muri coperti d'edera e saltare da un posto all'altro.
    • Mossa speciale: Will si volta per caricare il colpo e facendo passare sopra la testa il flagello colpisce l'avversario causando una dose incredibile di danni o stordendo l'avversario per un bel po' di tempo.
  • Sono disponibili altri tre personaggi che si sbloccano finendo le missioni principali, più nemici verranno risparmiati, più compagni si uniranno alla tua banda a fine missione.
    • Gigante: Stupido e armato di clava, ha la capacità di sollevare i corpi di soggetti morti o incoscienti, può fischiare e anche mangiare un cosciotto.
    • Contadino: Rude e armato di forcone, può uccidere i nemici storditi (e per un bug anche i soldati alleati storditi), far riprendere conoscenza ai compagni a terra, può curare e curarsi grazie alla sua conoscenza delle erbe medicinali e lanciare una mela in testa agli avversari, inoltre può arrampicarsi nei muri coperti d'edera.
    • Arciere: Gentiluomo armato di spada, può legare i nemici storditi, proteggere o proteggersi dalle frecce nemiche grazie al suo scudo e tirare con l'arco, grazie alla sua agilità può saltare da un luogo all'altro.
Alleati
  • Sir Ranulph: Signore di Leicester, colui che garantiva asilo a Will Scarlet, nipote di Robin, le guardie del principe Giovanni approfitteranno della sua assenza per rinchiudere Will nelle cantine della torre ovest dove si era ubriacato con la birra conservata in essa, saranno Robin e i suoi compagni a liberarlo. Il principe Giovanni ha in mente di mandare Scatloch e i suoi soldati ad assaltare il castello ma Robin e Marian, entrambi a conoscenza del desiderio del principe, danno l'allarme a Ranulph che non vedeva di buon occhio il principe. Ranulph dirà che non ha forze sufficienti per sventare l'attacco e svela a Robin che Godwin è rinchiuso nelle sue stesse segrete a Lincoln.
  • Godwin: Padrino di Robin, è stato lui ad insegnargli a tirare con l'arco e combattere con la spada, Robin scoprirà che è rinchiuso nelle prigioni di Lincoln da Sir Ranulph. Robin andrà a salvarlo ma il suo padrino non potrà seguirlo a causa di una ferita, grazie alle guardie rimaste fedeli a Godwin, Robin e i suoi compagni sconfiggeranno le guardie di Guy di Guisbourne.
  • Allan: Uno degli informatori di Robin, sarà lui ad avvertirlo che il principe Giovanni, Guy di Guisbourne, Longchamp e lo Sceriffo di Nottingham sono nella cittadella di York e stanno discutendo di qualcosa di importante. Dopo che Robin ucciderà Longchamp, sarà Allan a portare le centomila libbre a Leopoldo per la liberazione di re Riccardo cuor di leone.
Nemici
  • Principe Giovanni senza terra: è il fratello di Re Riccardo Cuor di Leone.
  • Sceriffo di Nottingham: uomo avaro e ingordo al servizio del principe. abusa del suo potere per compiere malefatte Ai danni del popolo.
  • Scathlock: Rude e brutale conquistatore, Scatloch può essere ucciso nella missione d'assedio a Derby nel punto più alto del castello. Può anche essere tenuto in vita grazie all'acquisto di blasoni ma a quanto racconta il messaggio a fine missione Scatloch verrà ucciso dai soldati di Ranulph e Godwin e i soldati nemici si ritireranno.
  • Guy di Guisbourne: Cacciatore di teste sotto il controllo del principe Giovanni, sarà possibile incontrarlo nella missione della liberazione di Godwin, a Lincoln, ma fuggirà da un passaggio segreto. Dovrete ucciderlo a York quando tenterà di costringere Lady Marian a sposarlo.
  • Longchamp: Nobile di origine normanna, è molto astuto e intelligente; è inoltre un temibile guerriero

Soldati[modifica | modifica wikitesto]

Tipo di soldato

  • Lanciere: armato di lancia è il tipo di soldato più debole, se un gruppo di lancieri vede del denaro a terra inizierà una rissa e se non c'è un generale nei dintorni finirà che solo uno di loro rimarrà in piedi e gli altri finiranno storditi, in casi rarissimi è possibile che rimangano due soli litiganti e si diano un pugno a vicenda mettendosi KO l'un l'altro. Lo stesso accade se vedono della birra a terra con la differenza che l'ultimo si ubriacherà divenendo inoffensivo per Robin ed i suoi compari.
  • Alabardiere: soldato poco più forte del lanciere, se vedrà del denaro a terra dirà tristemente "-Questo denaro non mi appartiene-" e non ci farà caso, ma se vede della birra a terra anche un gruppo alabardieri cadrà nel tranello.
  • Soldato con scudo: combatte meglio dei lancieri essendo armato con scudo e spada ed ha anche una corazza poco più forte, possono ripararsi dalle frecce coi loro scudi o chiamare arcieri e balestrieri dietro a sé per offrire un riparo mentre attaccano, se vedranno della birra a terra diranno "-Ho smesso di bere-" e non ci faranno caso ma cadono comunque nel tranello della borsa piena di denaro.
  • Arciere: soldato con accento inglese ed il più indifeso di tutti, compensa questo problema con la capacità di attaccare a distanza abbastanza velocemente, un gruppo di arcieri può essere un vero problema se sei in vista e non hai uno scudo dietro cui ripararti e se sono riparati da soldati con scudo sono anche più temibili, questo tipo di truppa cade nel trucco della borsa piena di soldi e quello della birra.
  • Balestriere: soldato armato di balestra e con una corazza più spessa di quella degli arcieri, ha il loro stesso problema di essere inoffensivi nel corpo a corpo ma come essi compensa con l'abilità di attaccare dalla distanza, i suoi colpi hanno il doppio della potenza degli arcieri ma ricarica nel doppio del tempo, è temibile quanto gli arcieri e c'è solo una cosa più temibile di un gruppo di arcieri o un gruppo di balestrieri ed è un gruppo composto sia da entrambi: ad ogni colpo il personaggio si fermerà ad estrarre la freccia conficcata, lasciando il tempo ad entrambi i tipi di truppe di attaccare, il rateo di fuoco e i danni causati dal gruppo misto avranno un effetto probabilmente letale se sei circondato.
  • Generale: questo nemico può avere un mantello, è armato di spada e causa buoni danni, non può essere strangolato e ci vorranno due pugni per stordirlo se controllate Robin. Non cade nei tranelli e questo nemico si distingue dagli altri per l'abilità di mandare truppe in ricognizione o all'attacco se guardie o borghesi lo informano della presenza di cadaveri o nemici. È possibile che i generali rossi o neri non diano importanza agli allarmi scrollando le spalle e tornando a quello che stavando facendo.
  • Cavaliere: uno dei nemici più temibili, corazzato dalla testa ai piedi e armato di spada a due mani causa attacchi devastanti ed ha una difesa incredibile, se lo colpirete con una freccia lui non si accorgerà di nulla e se colpirlo in testa usando la fionda avrà l'effetto di un lancio di mele, non cade nei tranelli ed è indipendente dai generali, la maggior parte delle volte lascerà che vi attacchino per primi i nemici comuni e dopo vi affronterà.
  • Cavalleggero: indipendente, armato di flagello chiodato e corazzato più di ogni truppa terrestre, non cade nei tranelli ed è possibile stordirlo solo per qualche secondo, non è possibile legarlo ma solo ucciderlo mentre ha perso conoscenza. Può caricare brandendo il suo flagello e colpendo in corsa.

Colori delle truppe

  • Blu: recluta inesperta
  • Giallo: soldato semplice poco esperto
  • Arancione: soldato ben addestrato
  • Rosso: soldato membro del gruppo d'élite
  • Nero: soldato veterano
  • Verde: soldati di Sir Ranulph e Godwin alleati di Robin, possono essere anche uomini che nelle missioni secondarie aiutano Robin

Castelli[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è ambientato nei castelli di Nottingham, Leicester, Derby, York e Lincoln. In quest'ultimo Robin passò la sua infanzia e dovrà salvare Godwin dalle mani di Guy di Guisbourne.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiatore italiano dello sceriffo di Nottingham, Guglielmo di Longchamps e dei cavalieri è Riccardo Rovatti, quello di Stuteley e del Principe Giovanni è Umberto Bortolani, Robin Hood è doppiato da Gabriele Duma, Fra Tuck è doppiato da Massimo Antonio Rossi e Lady Marian da Grazia Verasani.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi