Vescovo di Hereford

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la carica storica di vescovo di Hereford, vedi Antica diocesi di Hereford.

Il vescovo di Hereford è uno dei personaggi appartenenti alla leggenda di Robin Hood; tipicamente raffigurato come un ecclesiastico ricco ed avido. Catturato e derubato più volte dalla banda di Robin, egli è un alleato dello Sceriffo di Nottingham favorevole a Giovanni Senzaterra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La figura del monsignore avversario di Robin appare per la prima volta col suo nome nella ballata Robin Hood and the Bishop of Hereford, la numero 144 delle Child Ballads. Qui Robin e alcuni dei suoi compagni, travestiti da pastori, si danno al bracconaggio in una zona del bosco dove sta passando il vescovo; questi, veduto il cervo appena catturato, li minaccia di portarli in giudizio di fronte al re Riccardo I d'Inghilterra, rifiutando ripetutamente di concedere loro il perdono.

Allora, chiamata in soccorso la sua allegra brigata, Robin fa catturare il vescovo e lo costringe ad indire per loro una festa, al termine della quale dovrà cantar messa per tutti loro. Quest'opera è direttamente collegata alla precedente, la numero 143 intitolata Robin Hood and the Bishop, che raffigura un vescovo non identificato ma che si conclude in maniera quasi identica.

Entrambe le ballate sono varianti della numero 117, A Gest of Robyn Hode, in cui Robin deruba un monaco. Il vescovo di Hereford appare poi nella successiva ballata 145, Robin Hood and Queen Katherine, in cui il monsignore si rifiuta di scommettere su Robin in una gara di tiro con l'arco.

Lo studioso S. Knight osserva che vi sono più vescovi storici di Hereford ad esser stati proposti nel tempo come modelli per il personaggio delle ballate: ad esempio Adam Orleton, vescovo dal 1317 al 1327, antagonista di Edoardo II d'Inghilterra e che divenne successivamente molto impopolare.

Altri possibili candidati sono Pietro di Aigueblanche, vescovo di Hereford da 1240 al 1268, ed William de Vere.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura