Rita Calderoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rita Calderoni nel 1972

Rita Calderoni (Rossiglione, 22 febbraio 1951) è un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fin da giovane, volendo diventare ballerina, frequenta a Genova i corsi di coreografia, sino a quando, confortata anche dalla sua alta statura, non decide di seguire il suo sport preferito, la pallacanestro; in breve entrerà nella prima squadra di basket di Udine.

Nel 1967 viene scoperta dal regista Sergio Pastore, che la farà debuttare nel cinema con il film giallo Omicidio a sangue freddo. Questo è l'inizio di una carriera di attrice durata circa un quindicennio, nel corso del quale girerà 33 film, soprattutto polizieschi e horror. Lascia il cinema nel 1983.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pino Farinotti, Dizionario dei registi, Torino, SugarCo, 1993.
  • Le attrici, Roma, Gramese, 1999.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN296156202 · ISNI: (EN0000 0004 0173 1075 · GND: (DE1050618947 · BNF: (FRcb16662327m (data)
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema