Rhodesia Settentrionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rhodesia del Nord
Rhodesia del Nord – Bandiera
Motto: Dieu et mon droit
LocationZambia.svg
Dati amministrativi
Nome ufficialeNorthern Rhodesia
Lingue parlateinglese
InnoGod Save the King (1903-1952)
God Save the Queen (1952-1953)
CapitaleLivingstone (fino al 1935)
Altre capitaliLusaka (dal 1935 al 1953)
Dipendente daRegno Unito
Politica
Forma di StatoProtettorato
Forma di governomonarchia costituzionale
Nascita1924 con Edoardo VII
Fine1964 con Elisabetta II
Causala Rhodesia settentrionale confluì nella Federazione della Rhodesia e del Nyasaland
Territorio e popolazione
Economia
ValutaSterlina
Evoluzione storica
Preceduto daBSAC-arms.jpg Compagnia dell'Africa Meridionale inglese
Succeduto daFlag of the Federation of Rhodesia and Nyasaland.svg Federazione della Rhodesia e del Nyasaland

Rhodesia Settentrionale è stato un protettorato britannico - corrispondente al territorio dell'attuale Zambia - istituto nel 1924 e dissoltosi nel 1964.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu scoperto e colonizzato da Cecil Rhodes (da cui Rhodesia) nel 1897 e diviso dalla Rhodesia del sud nel 1903, quando divenne un protettorato britannico.

Dal 1953 al 1963 fu parte della Federazione della Rhodesia e del Nyasaland.

Evoluzione del Protettorato della Rhodesia Settentrionale[modifica | modifica wikitesto]

Rhodesia and Nyasaland it.png

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Edmund James Yorke, Britain, Northern Rhodesia and the First World War: Forgotten Colonial Crisis, 978-1-349-68334-5, 978-1-137-43579-8 Palgrave Macmillan UK 2015

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE14235-9