Livingstone (città)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Livingstone
ward
Livingstone – Veduta
Localizzazione
StatoZambia Zambia
ProvinciaMeridionale
DistrettoLivingstone
Territorio
Coordinate17°51′S 25°52′E / 17.85°S 25.866667°E-17.85; 25.866667 (Livingstone)Coordinate: 17°51′S 25°52′E / 17.85°S 25.866667°E-17.85; 25.866667 (Livingstone)
Altitudine969 m s.l.m.
Abitanti136 897 (2010)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Zambia
Livingstone
Livingstone
Sito istituzionale

Livingstone è una città dello Zambia di circa 97.000 abitanti, sita a 10 km dalle cascate Vittoria sul fiume Zambesi. La città porta il nome dell'esploratore scozzese David Livingstone, il primo europeo ad esplorare la zona. Nel 1911 Livingstone divenne la capitale della colonia inglese della Rhodesia Settentrionale, fino a quando la sede del governo si spostò a Lusaka, nel 1935.

La città ha un piccolo museo dell'era coloniale che contiene una straordinaria collezione di oggetti legati a David Livingstone. Dal 2000, il peggioramento dell'economia e delle condizioni sociali dello Zimbabwe hanno notevolmente aumentato il turismo di Livingstone a discapito delle cascate Vittoria, che era tradizionalmente il centro turistico della regione.

Monumento a David Livingstone

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Livingstone è servita dall'Aeroporto Internazionale Harry Mwanga Nkumbula, sito alla periferia nord-ovest della città, che consente di collegarsi ad altri centri abitati dello Zambia tramite voli di linea nazionali nonché usato come scalo preferenziale, essendo quello più vicino, per il flusso turistico diretto alle cascate Vittoria. La struttura è intitolata al politico Harry Mwanga Nkumbula, tra i responsabili dell'indipendenza dello Zambia dal Regno Unito e leader dell'Africa National Congress.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN130172052 · LCCN (ENn79046458 · GND (DE4644278-9 · WorldCat Identities (ENn79-046458
Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Africa Orientale